Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Profilo di shiftzero

Il mio nome è Pietro Coletta, anche se su Internet spesso puoi incontrarmi sotto il nick "Shiftzero". Ok, lo so… ti starai chiedendo: "ma che significa Shiftzero?" o, peggio, stai provando a digitare sulla tua tastiera Shift + 0! Niente di tutto questo. Shiftzero è un nome di pura fantasia che è diventato, con il tempo, anche il nome della mia società.

Mi occupo dal 1997 di pianificazione strategica di marketing per le aziende, ampliando poi i servizi a questo splendido strumento che è Internet. Grazie all'aiuto e alla pazienza del padrone di casa, tale Fradefra, mi sono avvicinato al mondo dei motori di ricerca, studiando tutto quanto c'è da studiare, testando e analizzando tutto quanto c'è da testare a analizzare (ricordo con grande piacere le notti in bianco a leggere i consigli del Maestro). Ad oggi, posso dire di far parte del club dei SEO, integrando le competenze di marketing tradizionale alle competenze acquisite sui motori di ricerca e sul search engine marketing in senso lato.

E quindi, che ci faccio io in un blog sull'enogastronomia? Semplice! Sono un grande appassionato del buon cibo, della ricerca, delle scoperte e delle "tentazioni" in ambito gastronomico. Adoro la cucina creativa e la cucina fusion. Non cucino mai, anzi quasi mai. In quei rari casi che mi vedi ai fornelli, però, posso anche stupirti. I miei ospiti ricordano spesso i miei famosi spaghetti ai frutti di mare con un tocco di pepe e rigorosamente olio extravergine pugliese.

Ebbene sì, l'hai scoperto. Sono un pugliese DOC, precisamente di Bari. Terra dal grande potenziale gastronomico e patria dell'olio extravergine di oliva (vero Frà?). Delle mie parti forse il piatto più famoso sono le "orecchiette con le cime di rapa", un piatto cosiddetto povero ma dal sapore sorprendente. Ma la Puglia offre anche tanto altro, dai taralli ai rosoli (sono dei liquori a infusione… te ne parlerò), dalle conserve sott'olio al buon vino. Vino pugliese, tra l'altro, che pian piano riceve sempre più apprezzamenti a livello internazionale. Se vieni a trovarmi in ufficio, ti posso offrire dell'eccellente Primitivo di Manduria o uno straordinario Negramaro in purezza.

Grazie a questa mia passione, ho costituito una società con degli amici, Compagnia delle Puglie, per la promozione e la commercializzazione di prodotti tipici pugliesi. Se ti interessa, questo è il sito: www.compagniadellepuglie.com

Sono tra l'altro degustatore di olio e mi accingo a diventarlo anche del vino, con l'Associazione Italiana Sommelier Puglia. Ma, soprattutto, sono un amante dello Slow Food. Mi puoi incontrare spesso alle manifestazioni e degustazioni organizzate da Slow Food in tutta Italia.

Per il mio lavoro, mi capita di viaggiare spesso e di fermarmi a mangiare fuori; ristoranti di prestigio, trattorie, pizzerie… per me non fa differenza. L'unica discriminante è mangiare bene in un ambiente confortevole e gentile. Ti racconterò attraverso questo blog di alcuni posti in cui ho vissuto un'esperienza culinaria davvero interessante!

Ultima notizia di me che penso possa interessarti è che sono un esperto - nonché cultore - della cucina napoletana e, ovviamente, pugliese. Chiedimi quello che vuoi, saprò risponderti :

Buon blog a te e a me e…
Buon appetito!

Ultimi Post scritti da shiftzero

Masseria Santa Chiara e le masserie in Puglia
Masseria Santa Chiara, a Conversano in provincia di Bari, è location esclusiva per eventi e ricevimenti. La masseria sarà inoltre sede delle degustazioni di prodotti tipici di Compagnia delle Puglie.

Il cenone di Natale in Italia
Il cenone di Natale raccontato attraverso le tradizioni gastronomiche italiani, regione per regione. Una ricerca degli usi in tavola durante il Natale, tra cenoni, pranzi, dolci, aperitivi e antipasti.

La degustazione della birra Pilsner Urquell
La birra Pilsner Urquell con l'invito alla degustazione della birra presso uno dei 100 locali. La birra Pilsner nasce in Boemia per mano e per sogno di Josef Groll.

Prodotti Natale 2006 - Fichi al cioccolato
Una gustosa idea regalo per il Natale. I fichi al cioccolato di Maglio, in cassetta di legno, sono inseriti in eleganti cesti natalizi di prodotti tipici pugliesi.

Prodotti Natale 2006 - "Mjere", la grappa di Negroamaro
Una grappa pugliese prodotta da vitigni di Malavasia nera e Negroamaro, splendida idea regalo per il prossimo Natale. Da abbinare anche a cesti natalizi con altri prodotti tipici.

Per Natale una cassetta di vino e sottoli
Idea regalo per il prossimo Natale. Una cassetta di legno con vino rosso e sottoli in olio extravergine. Una confezione natalizia graziosa per un simpatico omaggio.

Regali di Natale: spazio all'innovazione
La regalistica aziendale per il prossimo Natale 2007. Idee e spunti per le confezioni regalo dei cesti natalizi.

Come scegliere il corriere per spedire prodotti agroalimentari
Considerazioni sulla scelta del corriere per la spedizione di prodotti enogastronomici. Il tentativo che si vuole fare è quello di rispondere alla domanda "come scegliere il corriere per la spedizione", soprattutto in presenza di attività di commercio elettronico.

Alla Puglia la leadership per l'olio
L'olio di Puglia il migliore in Italia nella campagna olearia 2006 2007. Lo afferma la Confederazione italiana agricoltori.

Il pane di Altamura DOP
Il pane di Altamura è ufficialmente il primo prodotto in Europa a fregiarsi del marchio DOP nella categoria merceologica ''Panetteria e prodotti da forno''.

Patate, riso e cozze. Ah, allora siamo a Bari!
La ricetta tipica patate, riso e cozze. Detta tiedda in barese, rientra tra le ricette tipiche pugliesi della tradizione enogastronomica della Puglia.

Metti una sera la "pecora in umido"
La ricetta della pecora in umido nel fuoco a legna. Il racconto di una giornata di preparazione per presentare agli ospiti il risultato, dopo cinque ore di cottura.

Quale olio usare per friggere?
Quale olio scegliere per la frittura. Olio di oliva o olio di semi? La nostra scelta è per l'olio di oliva per friggere.

L'EPH200 per dimagrire. Ma di cosa si tratta?
Discussione sulle pillole EPH200 Naturalis, in cui le visitatrici che l'hanno provata ci raccontano le loro impressioni ed i risultati riscontrati. Illusione?

La classificazione dell’olio
La classificazione degli oli e le definizioni obbligatorie per le etichette dell'olio extravergine di oliva.

Guida all’acquisto di un olio extravergine di oliva
Guida all'acquisto di olio extravergine di oliva. Consigli su come leggere l'etichetta e come riconoscere la qualità di un olio.

In spiaggia prendi il sole con carote, insalata e melone
I raggi del sole possono causare problemi alla pelle. Una sana alimentazione con carote, insalata e melone favorisce la produzione di melanina e contribuisce alla protezione della pella contro i raggi del sole.

L'olio extravergine di oliva "mandorlato"
Conoscere l'olio extravergine di oliva, i pregi e i difetti. In questa pagina parliamo dei flavour e in particolare del flavour mandorlato dell'olio extravergine di oliva.

Perchè sono favorevole ai fast food come McDonald's
Alcune considerazioni sui fast food e sulla fisolofia alimentare alla base, oltre le strategie di marketing di un colosso quale McDonald's.

Marketing del vino: l'Italia conquista l'Inghilterra
Dopo i buoni risultati segnati dal settore vino italiano nel mercato anglosassone, alcune riflessioni rispetto alle variabili competitive e alle strategie di marketing del vino.

Una serata all'osteria "Del Brigante" di Misano Adriatico
Una serata nel ristorante l'Osteria del Brigante di Misano Adriatico. Piatti tipici pugliesi e non, a base di carne e pesce.

Orecchiette con le cime di rapa
La ricetta delle orecchiette con le cime di rapa, piatto tipico tradizionale della cucina pugliese.

C'è l'Italia in tv. Ma con un occhio all'alimentazione
Durante le partite dei Mondiali di calcio in Germania, mentre tifiamo e soffriamo per i ragazzi di Marcello Lippi, non lasciamoci andare al mangiare nervoso e dannoso. Via libera invece alla sana alimentazione della dieta mediterranea.

Il caciocavallo podolico del Gargano
Il caciocavallo podolico del Gargano è tra i formaggi italiani più nobili. Rientra tra i presidi Slow Food e viene prodotto in Puglia dal latte delle vacche podoliche.

Scopriamo le birre artigianali
Degustazione di birre artigianali prodotte secondo le antiche tradizioni. Abbiamo provato tre birre di diverse birrerie artigianali. In questa pagina raccontiamo la nostra esperienza.

E per regalo una visita dal dietologo!
La mia prima visita dal dietologo e consigli utili per una sana alimentazione. Diete e consigli sulla salute e sul mangiare sano.

In evidenza

Corso sui coltelli professionali che teniamo tra Verona e di Vicenza.

Durante il corso imparerete a scegliere il coltello più indicato per ogni operazione, a trinciare e sminuzzare in modo professionale, a sfilettare il pesce e ad affilare nel modo migliore le vostre lame.

Al corso veniteci ancor prima di comprare i vostri coltelli, così saprete come impiegare al meglio i vostri soldi.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter