Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Profilo di MarcoTuscany

Mi chiamo Gualtiero Santucci, anche se in ambiente mi conoscono tutti come MarcoTuscany, questo nickname mi accompagna infatti da da diversi anni come partecipante a vari forum a carattere SEO, ho 46 anni ma non me li sento per niente, abito a Badia Tedalda, un piccolo paese di poche centinaia di abitanti in provincia di Arezzo, situato in pieno Appennino Tosco-romagnolo a 750 metri slm.

Non sono sposato per mia scelta anche se ci sono andato vicino, ma si vede che il mio destino è quello di fare il single, mi ritengo una persona fortunata perchè la mia zona è ancora incontaminata e mi posso concedere il lusso di alzarmi la mattina e guardando dalla finestra, ammirare la sagoma dell'Alpe della Luna, una parte di Appennino rimasto ancora come un tempo, aria pulita, boschi a perdita d'occhio che sono percorsi da Caprioli, Cinghiali e Daini, ma anche da molte altre specie animali, anche la flora, come la fauna dispone di un meraviglioso assortimento di specie vegetali, si va dalle orchidee selvatiche rare e particolari in molte varietà, fino alle carline che si trovano in pochi posti ormai così delicate perchè sensibilissime all'inquinamento e per questo motivo anche indicatori di salute per l'ambiente.

Questo per dire che oltre che stare ogni giorno per ore davanti al pc per lavoro, mi occupo infatti di motori di ricerca con una piccola web agency che mi da soddisfazione, sono un amante della natura e del buon cibo che se non facesse ingrassare sarebbe ancora migliore. Come secondo lavoro commercio in tartufi, attività fatta praticamente da sempre avendo la fortuna di trovarmi in questa zona che ne è ricca in tutte le sue varietà, meno il tuber melanosporum che si trova in piccole quantità e in zone limitate. Nella mia famiglia ci sono sempre stati cavatori di tartufi e fino a pochi anni fa lo sono stato anche io.

Amo la buona cucina e mia mamma che è una ottima cuoca mi delizia con piatti fatti ancora come una volta, usando ricette tramandate dai nostri nonni e bisnonni, usando le materie prime del territorio e ingredienti molto naturali, qui abbiamo tutti o quasi ancora l'orticello, curato in questo caso da mio babbo e qualche animale da cortile, che ci garantisce uova fresche e carni sane.

Aggiungendo che questa è zona di raccolta di funghi (porcini, galletti, russule, ovoli, prugnoli) e di allevamento della Chianina da carne IGP è ormai inutile che vi spieghi perchè sono qui a scrivere di cucina, penso si intuisca. Tornando al mio lavoro sul web devo dire che penso di essere tra le poche persone che sono cosi fortunate da lavorare senza sentirne il peso, tanto mi piace quello che faccio, spero di poter continuare in questa mia attività che mi occupa moltissimo ma che mi da anche molta soddisfazione, a rileggerci quindi su Maisazi.com.

Ultimi Post scritti da MarcoTuscany

Abbiamo perso il gusto del cibo genuino?
Cibi genuini: dove è più facile trovarli ed apprezzarli, magari con una piccola vacanza. Presentazione di un nuovo agriturismo in Toscana.

Il Pane alimento primario, nemmeno pensabile farne a meno
Pane, alimento primario fondamentale sulla tavola.

Cappeletti in brodo ai 4 formaggi
Ricetta dei cappelletti in brodo ai 4 formaggi, ricetta tipica dell'Appennino Toscano.

Tartufi un profumato regalo del bosco.
I Tartufi bianchi e neri, riconoscimento delle varietà e uso in cucina.

Correlazione tra qualità dell'acqua e la cucina.
L'acqua è il principale ingrediente di quasi tutte le ricette, oltre che del nostro corpo. Che acqua usano i ristoranti in cui cenate o pranzate? Che acqua usate voi?

Ricetta della Panzanella Toscana
Ricetta della Panzanella Toscana, ottimo modo per riutilizzare il pane secco.

Parliamo di funghi commestibili
Funghi commestibili, vi parlo di come cercarli ed usarli con profitto in cucina, in ricette di semplice realizzazione ma di grande gusto e soddisfazione.

In evidenza

Se siete interessati ad aumentare la visibilità del vostro sito e la vostra azienda si trova in Toscana, scrivetemi. Il posizionamento sui motori di ricerca è il mio lavoro quotidiano.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter