Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Profilo di Gioi

Ciao! Sono qui a dover scrivere un profilo su di me e a non sapere da dove cominciare.

Dunque, mi chiamano Gioi perché la mia mamma, al tempo, pensando che essendo arrivata dopo due fratelli maschi, il cantiere si poteva anche chiudere, mi mise il nome delle mie nonne Giovanna Margherita.

Due fratelli maschi appunto, uno molto serio, posato, capace, affidabile, al quale ancora oggi tutti noi chiediamo consiglio per tutto. L'altro invece molto meno serio, nel senso proprio del molto ma molto divertente! Lui prende la vita così come viene, sembra abbia il compito di dover far sorridere le persone, allietare loro la vita con storie e aneddoti vari. Sicuramente molto meno pragmatico dell'altro, ma nonostante questo per lui i miei due nomi erano troppo lunghi, così un giorno lui coniò "Gioita" che a lungo andare diventò troppo e si concluse in Gioi.

Ho una figlia di 19 anni, la mia dolce Giulia e una famiglia meravigliosa e nonostante che la passione per la cucina l'abbia ricevuta in eredità come il cognome, le stesse mani della mamma, l'ossatura grossa e le gambe di papà, non ho capito subito che il cibo per me era così importante. Infatti fino a 12 anni mi hanno imboccata perché non volevo assolutamente mangiare, non mi piaceva niente (volevo tranquillizzare però che mi sono ben rifatta dopo!) Mia sorella più piccola (eh già, il cantiere poi alla fine non era stato chiuso?) alla mensa della scuola mi imbeccava come un uccellino, diceva lei, ma si stufava molto perché lei il cibo lo apprezzava, uuhh se lo apprezzava!! Nel corso degli anni le cose son cambiate col cibo, ma la cucina vera e propria ho iniziata ad usarla più tardi. Mamma era una splendida cuoca, supportata dalle sue sorelle, una più brava dell'altra. Ognuna di loro era specializzata in qualcosa, mamma era la più versatile.

E così tra pentole in alluminio dal fondo nero sono iniziati i miei primi "pasticci".

Per lavoro mi è capitato di essere in posti diversi e di ricercare col lanternino osterie e trattorie tipiche di quei luoghi dove poter assaggiare cose sfiziose e novità assolute per me (oltre al "naso" uso una guida e non sbaglio un colpo!). Assaggio piatti e cerco di carpirne i segreti per poi poterli ripetere a casa. Quando possibile ho sempre invitato amici e familiari a far da cavie ai miei test, fino a che, nel dicembre 2008 sono finalmente riuscita ad aprire il mio ristorantino, La Gioi, appunto, dove posso dar sfogo a tutta la mia creatività culinaria e dove, se mi venite a trovare, vi risolleverò il morale con i miei manicaretti!

Ultimi Post scritti da Gioi

Il pane fatto in casa
Cosa c'è di meglio del pane fresco? Ecco una ricetta facile facile per prepararlo in casa: con pochi ingredienti possiamo avere dei panini fragranti tutti i giorni, pronti ad accompagnare ogni nostro piatto.

Il soffritto
Un soffritto profumato fatto con carote, cipolle, sedano, porro e aromi da preparare, conservare e poi riusare come base per stufati, sughi, minestre, umidi e molti altri piatti.

Torta salata ai porri, zucchine e pancetta
Torta salata con porri, zucchine e pancetta: risolve in un battibaleno la cena per degli ospiti inaspettati o propone un'alternativa ai soliti antipasti e soprattutto è alla portata dei cuochi meno esperti.

Maionese classica e vegetale
La maionese è una delle salse base nella cucina tradizionale: ve la proponiamo nella ricetta classica e in una innovativa versione vegetale.

Seppie con le patate lesse
Le seppie con le patate lesse e le verdure grigliate: un piatto leggero, facile e veloce che ben si accompagna a un prosecco fermo, per un secondo che farà venire l'acquolina in bocca ai vostri ospiti più esigenti.

Tagliolini Piave e pepe
I tagliolini al formaggio Piave stravecchio e pepe sono un primo piatto alternativo, nutriente e molto semplice da preparare e permette anche a chi non ha molta dimestichezza tra i fornelli di fare un figurone con gli ospiti.

Confettura di fragole
La confettura di fragole è perfetta per una colazione d'altri tempi, ma si accompagna molto bene anche con i saporiti formaggi stagionati, con formaggi erborinati o con i formaggi francesi. Inoltre può diventare un regalo alternativo ottimo e sempre gradito.

I muffins di Chiara
Per una festa speciale, dei morbidi e delicati muffins cosparsi di granella di zucchero, da accompagnare con un vinello rosso leggero.

Torta di mele
Una torta di mele profumata e leggera, per una merenda sana o per terminare un pasto importante. Semplice da preparare, si accompagna col Passito di Prosecco.

Orzo e farro con verdure
Orzo e farro lessati, sfumati con della birra e saltati con le verdure: un modo alternativo per consumare dei cereali molto gustosi e poco usati.

Scaloppine di pollo al pistacchio
Scaloppine di pollo impanate nella granella di pistacchio, rosolate nell'olio e sfumate con Birra Pedavena e senape: un secondo piatto veloce, adatto anche a cuochi poco esperti.

Zuppa di pollo
Zuppa di pollo dal gusto delicato, semplice nella preparazione quanto sofisticata nel risultato finale. Ottima sia per un pranzo informale che per una cena più impegnativa.

In evidenza

A noi dello staff di maisazi.com, fa piacere annunciare che Gioi ha da poco aperto il suo Ristorantino La Gioi a Lasen di Feltre (BL)

In bocca al lupo, Gioi

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter