Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Componenti organizzative nella nuova sede della Scuola di cucina maisazi

scritto da fradefra

Come molti di voi sanno, sono iniziati i lavori per la nuova sede che la Scuola di cucina maisazi avrà presto. Restiamo a Lonigo, andiamo in Via Scortegagna al 12. Fatto il riassunto, ecco le prossime fasi.

Stasera ci sarà un incontro in cantiere tra me, il nostro architetto Filippo Marchesin, Matteo Chiericato del fornitore di attrezzature alberghiere Arilica Group, il cartongessista, l'idraulico e l'elettricista. Obiettivo, indicare sui muri i punti in cui saranno posti gli scarichi, le prese d'acqua e le prese di corrente elettrica, indicando quali sono industriali e quali convenzionali.

Io nei prossimi giorni, invece, mi dedicherò ad alcune componenti organizzative degli interni, così veniamo al titolo del post.

In pratica penserò o farò una serie di cose importanti per l'organizzazione delle attività a regime, quando la cucina sarà pronta. Vediamole.

Preparerò gli archivi, parte informatici parte cartacei, delle procedure, delle ricette e delle schede tecniche. Su un iPad già attualmente teniamo la maggior parte dei documenti, sarà completato e vi sarà anche un piccolo archivio cartaceo fuori dalla cucina, per interventi rapidi (soprattutto per le schede tecniche dei prodotti detergenti).

Scriverò il manuale HACCP per la cucina, anche lui informatico e cartaceo, tenuto quest'ultimo in archivio.

Disegnerò e farò stampare plastificato un poster con lo schema per le pulizie, che sarà affisso in cucina. Vi saranno indicati i prodotti da usare e la programmazione di quelle routinarie.

Progetterò una bacheca con gli articoli sugli incidenti di contaminazione microbica o chimica. Una cosa di cui mi sono accorto negli anni è proprio la scarsa attenzione a questi aspetti.

Progetterò due teche per sali e spezie. Ne usiamo moltissimi, durante i corsi di cucina e le nostre attività di cucina a domicilio, voglio metterli in ordine e tenerli sempre a vista in modo che sia semplice usarli e pulirne i contenitori.

Devo trovare il posto per una lavagnetta ToDo, cioè quella su cui ci lasciamo scritte le cose da fare, da un cambio turno all'altro o semplici promemoria per qualcuno.

Devo pensare anche ai supporti porta coltelli. Non ho ancora deciso tra ceppi in bambù antibatterico o le barre magnetiche con feltri di protezione delle lame. Vediamo. I tempi ormai sono maturi, devo prendere in fretta questa decisione.

Insomma, da fare ce n'è. Se pensate di aprire un ristorante o un bar, molte di queste cose serviranno anche a voi.

Commenti

ciao francesco, heheh non solo un bar o un ristorante io lo sto facendo per la cucina di ...casa! buon lavoro ;)
giovanni

Scritto da:  giovanni antonini   | 29.03.12 12:28
---------------------------------------

ciao francesco, heheh non solo per un bar o un ristorante io lo sto facendo per la cucina di ...casa! buon lavoro ;)
giovanni

Scritto da:  giovanni antonini   | 29.03.12 12:29
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter