Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Ristorante a Cambridge cerca cuochi e chef

scritto da fradefra

Un ristorante a Cambrige, il Jamie's Italian, assume nuovo personale. Il ristorante ha aperto nel febbraio 2010 a Cambridge e fa 600 coperti giornalieri.

Se vi piace l'idea di un lavoro all'estero, beh, questa mi pare un'ottima occasione.

Barbara Pasquariello, nostra conoscente che opera nel locale, mi scrive:

"Abbiamo bisogno di 5 commis chef e 2 chef de partie con buona conoscenza dell'inglese, entusiastici, in grado di far parte di una brigata di circa 25/30 chef, puntuali e flessibili. Offriamo dalle 6,5 alle 8,50 sterline all'ora, 4 settimane di ferie all'anno e altri benefici. I candidati possono inviarmi un CV con lettera di referenze da parte di un datore di lavoro precedente o attuale o di un docente che ne abbia seguito la formazione."

Barbara mi ha autorizzato a pubblicare la sua email, alla quale potete inviare direttamente: gianluole@googlemail.com

Commenti

i man italian chef de partie .i ve maybe 8 years experience and ilive already in cambridge

Scritto da:  davide campanino   | 21.11.13 03:07
---------------------------------------

Davide è un po' vecchio questo annuncio :)

Scritto da:  fradefra - docenti corsi di cucina   | 26.11.13 21:54
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter