Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Corsi cuoco in Veneto

scritto da fradefra

Io e copertina75 nella cucina della scuola in cui teniamo i corsi per diventare cuochi.Quando tempo fa decidemmo di mettere a calendario il corso per diventare cuoco, sia nell'edizione di cinque giorni, sia in quella intensiva di due, non pensavamo, onestamente, di ricevere così tante richieste.

In effetti in Veneto non ci sono molti corsi di cucina pensati per formare una persona che subito dopo debba iniziare un'attività professionale. Ogni giorni riceviamo richieste da Schio, Bassano, Padova, Verona, Vicenza, Monselice, Cologna, Soave, San Bonifacio e molte altre località, della regione, così come dal resto d'Italia ed addirittura dall'estero. Mi pare inutile fare la lista completa

Molti ci chiamano al telefono, ed ovviamente ci fa piacere, per avere informazioni, quindi ho pensato, prima di iniziare alcuni esperimenti che oggi facciamo con alcuni allievi sulla sferificazione, di scrivere qui alcune delle risposte che più frequentemente mi trovo dare.

Domanda: Che differenza c'è tra i corsi di cucina serale e quelli per cuoco che si svolgono di giorno? - Spesso in realtà i temi sono gli stessi, solo che nei corsi serali abbiamo più che altro appassionati, quindi le nozioni e gli esercizi sono pensati per persone che poi li applicheranno a casa, dove ovviamente non vi sono strumenti professionali ed i tempi e le necessità sono diversi.

D.: Mi conviene seguire un corso per cuoco o una serie di corsi serali? - Se si è deciso di iniziare il mestiere, probabilmente conviene seguire i corsi diurni, perché la concentrazione di diversi moduli in pochi giorni evita di ripetere le parti introduttive, pianificare meglio gli esercizi e fare rendere ogni parte propedeutica all'altra.

D.: Farete prima o poi un corso nella mia città? - Purtroppo la risposta è no, perché per continuare ad avere un numero ridotto di allievi ed un prezzo accettabile, dobbiamo usare la nostra struttura. Tenere i corsi in altre città avrebbe dei problemi organizzativi che ci costringerebbero ad alzare notevolmente i costi.

D.: Perché c'è il limite massimo di 4 iscritti ai corsi per cuochi? - Dato che quei corsi sono stati ideati dalla nostra Direzione Scientifica per dare alle persone che li frequentano il massimo della professionalità, ovviamente considerando la durata degli stessi, si è dovuto limitare il numero di iscritti per seguire meglio le persone e consentire ad ognuno di fare gli esercizi e le parti pratiche.

D.: Quali differenze vi sono sono tra il corso di 5 giorni e quello intensivo di 2? - Il corso di cinque giorni ha vari contenuti in più rispetto a quello di due, inoltre le parti pratiche sono più estese, in modo da dare alle persone presenti il maggior numero possibile di opportunità di mettere le mani su strumenti e prodotti. La cucina, infatti, non può essere solo teoria, la pratica è fondamentale. Il pesce si impara a sfilettarlo, sfilettandolo 

D.: Posso frequentare i corsi di cucina anche se non ho alcuna base e nessun titolo? - Sì, le lezioni sono strutturate per consentire a tutti di partire da zero. Chiaramente chi ha già una certa conoscenza e pratica, ne sarà avvantaggiato ed il profitto per lui sarà massimo.

D.: Ma cuciniamo qualcosa? - Certamente, i corsi sono principalmente operativi. In quello di due giorni consegniamo subito ad ogni allievo un grembiule professionale, in quello di cinque giorni addirittura diamo la giacca da cuoco. Spieghiamo come ci si lava le mani, diamo nozioni di igiene, sicurezza e criteri per evitare la contaminazione crociata e subito dopo ci mettiamo all'opera.

D.: Impareremo anche a fare quella cremina buona che nei ristoranti mettono sull'arrosto ed a casa non riesco mai a fare? - Sì, deglassare il fondo di cottura degli arrosti per ricavarne la salsa basata sugli umori caramellati è proprio uno dei tanti esercizi. Per inciso, un cuoco vero non può non saper fare perfettamente un arrosto, quindi tutta questa parte è uno degli aspetti centrali di questi corsi.

Bene, per ora non mi viene in mente altro, me ne vado in cucina, dove devo fotografare alcuni prodotti che ci sono appena arrivati, per poi iniziare le prove di cui vi parlavo all'inizio. Saluti e baci

Commenti

aspetto vostre notizie

Scritto da:  sandra   | 08.08.09 16:51
---------------------------------------

Ciao Sandra, che notizie aspetti da noi? Non ci risulta che tu ci abbia scritto o contattato :)
Nel caso tu ne abbia necessità, puoi scrivere a copertina75@maisazi.com o chiamarla al numero telefonico +39 (340) 7159429.
Buona domenica :)

Scritto da:  fradefra   | 09.08.09 08:30
---------------------------------------

buon giorno
mi chiamo vanessa dalla provincia di padova ho un marito appassionato di cucina ,ha in famiglia un fratello con ristorante e sono sempre stati appasionati.. ma peoso non basti ci vuole anche una guida esperta a mio parere ecco quindi vorrebbe fare quelche corso per girarsi meglio in cucina,visto che sta volutando di entrare nel ristotante del fratello ha ha bisogno in cucina...ho cercato un po discuola di cucina o corsi ma a parte assere lontani sono anche molto costosi...abbiamo visto la vostra iniziativa e vorremmo saperne di più per un eventuale corso..

Scritto da:  vanessa   | 23.08.09 12:38
---------------------------------------

@vanessa
Se vuoi un consiglio puoi chimare Francesco, il docente cuoco, al 349 2207339. Benvenuta sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 29.08.09 11:02
---------------------------------------

buona sera
io e il mio fidanzato saremmo interessati a seguire il corso diurno di due giorni previsto per il 13 e 14 luglio, ma abbiamo delle difficoltà per il giovedì per noi sarebbe più comodo se il corso si svolgesse nei giorni 12 e 13. Per caso è possibile modificare le date? grazie Anna

Scritto da:  anna   | 20.06.11 00:28
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter