Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Consigli per una torta al cioccolato perfetta

scritto da copertina75

La torta al cioccolato con la marmellata di arance fatta durante uno dei corsi di pasticceria.A tutti gli amanti della torta al cioccolato, e sappiamo che sono veramente tanti, in Italia, ma anche nel resto del mondo, propongo alcuni consigli su come ottenerne una perfetta.

Sono consigli che vi scrivo io, ma arrivano dai nostri corsi di pasticceria, trattati dalla nostra docente, cuoca pasticciera, che alle allieve fornisce sempre qualche indicazione tratta dalla sua esperienza. Sono cose non sempre scritte sulle ricette.

Vi verrà voglia di farla e magari è proprio per questo che sto scrivendo queste righe

Ok, bando alle chiacchiere, iniziamo.

  • Il cioccolato che usate per realizzare la torta deve essere di buona qualità. Essendo l'ingrediente principale meglio non risparmiare proprio su quello.
  • Usate un fondente, con una percentuale minima del 55% di cacao. Se ne utilizzate uno con una percentuale più, rischiate di non riuscire a fonderlo bene.
  • Non fondetelo mettendolo direttamente sul fuoco, ma scioglietelo a bagno maria, stando attenti a non cuocerlo. Durante questa operazione non si deve avere fretta, il cioccolato per sciogliersi bene ha bisogno di tempo. Se dovesse cuocersi, la torta assumerebbe un sapore amarognolo.
  • Per diminuire il tempo di fusione, al posto di spezzettare un blocco unico, utilizzate le gocce.  Sono davvero comode.
  • Se la ricetta prevede il burro, toglietelo qualche ora prima dal frigorifero. In questo modo sarà già sufficientemente mollo per essere cremato o utilizzato con il cioccolato.
  • Per garantire sofficità alla torta occorre montare bene gli albumi. Innanzitutto le uova devono essere molto fredde,  prima di cominciare a montare mettere un pizzico di sale o delle gocce di limone per stabilizzare gli albumi. Mentre si montano versare un po' alla volta metà dello zucchero previsto dalla ricetta. Smettere di montare solo quando gli albumi saranno essere ben solidi. Se, capovolgendo la terrina, si muovono, devono essere montanti ancora un po'.
  • Se la ricetta della torta prevede che il cioccolato non venga fuso, ma sminuzzato (ad esempio nella torta Caprese), fate girare a scatti le lame del robot, stando attenti a non scaldarlo.

Vi è venuta voglia di prepararla? Potete andare alla ricetta della torta al cioccolato e... godervi il risultato

Tag: | |

Commenti

Interessanti consigli, però io preferisco mangiarla che farla :)

Anzi, già che ci siamo, quando prepari la prossima, visto che abbiamo in casa una bella massa, pronta all'uso?

Scritto da:  fradefra   | 09.06.09 20:08
---------------------------------------

ma la ricetta della torta in foto?? sembra buonissima, mi piacerebbe provare a farla!!

Scritto da:  cristina   | 19.09.10 16:49
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter