Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Corso per aspiranti cuochi professionisti

scritto da fradefra

Alcuni dei cuochi della scuola di cucina di maisazi.com, mentre si preparano alla lezione.maisazi.com organizza il

Corso per aspiranti cuochi professionisti

Durante questo corso di 5 giorni insegniamo agli allievi le tecniche di cucina professionale impiegate nell'ambito della ristorazione, per consentire loro di acquisire le conoscenze necessarie per intraprendere un'attività come cuoco professionista.

Le lezioni si concentrano, quindi, sui metodi base, sull'uso della strumentazione, sull'organizzazione del lavoro, sulle portate più importanti dei menu e sulla presentazione dei piatti, con fasi di verifica delle capacità acquisite.

Data la natura completamente operativa del corso, abbiamo limitato il numero massimo di allievi ad un piccolo gruppo di persone.

 

Iscriviti subito al corso!Argomenti affrontati ed esercitazioni.

  • Igiene, contaminazione crociata, organizzazione nella cucina di un ristorante, mise en place.
  • Coltelli: esercizi sulla trinciatura, sfilettatura del pesce e sull'affilatura delle lame, con informazioni sulla scelta e sull'uso più appropriato di ogni forma e materiale.
  • Pentolame: informazioni sui materiali e sulle forme, manutenzione e impiego per le varie cotture.
  • Impiattamento: come si progetta un piatto in relazione agli aspetti psicologici, ai cromatismi ed ai volumi, con esercizi durante tutto il corso.
  • Cucina al salto: scelta delle padelle giuste ed esercitazioni pratiche con vari piatti durante il corso.
  • Brodi, fondi e salse: esercizi sul brodo di carne, il fumetto, il fondo bruno, la maionese e altre salse base e derivate, la deglassatura.
  • Frittura: fritti, soffritti, tostature, spiegazioni sui grassi e sul punto di fumo, esercitazioni di fritture di vari cibi.
  • Antipasti e finger-food: pasta Choux per bignè salati, spiedini, crostini, esempi di riutilizzo di materie prime.
  • Risotti: tecniche di cottura, Pilaf, burro acidificato e mantecatura.
  • Arrosti: uso del forno e temperature, regolazione della carne, legatura, controllo della cottura.
  • Pesce, crostacei e mitili: igiene, conservazione, preparazione, principali metodi di cottura, forno, casseruola, cartoccio, salto, Carta Fata.
  • L'affumicatura di carne, pesce e verdure: principi di base ed esercitazioni con varie portate (filetto di maiale affumicato, trota o salmone, ecc.)
  • Sferificazione: principi ed esercitazioni sull'uso del caviale in cucina.
  • Dolci al cucchiaio: tiramisù, bavarese, panna montata, mousse di cioccolato.

Durante i cinque giorni di intenso lavoro, avrete modo di acquisire i metodi più importanti, con evidenza delle differenze tra la cucina domestica e quella professionale. Ogni lezione prevede spiegazioni dei principi e delle motivazioni, esercizi pratici e qualche verifica di apprendimento.

 

Organizzazione in cucina e strumentazione professionale

Foto delle due macchine da cucina, i fuochi professionali e la coup de feu, sulle quali si tiene il corso.Durante il corso avrete modo di imparare ad usare alcune attrezzature professionali, simili a quelle che potreste trovare in un ristorante, un albergo o un'altra struttura di ristorazione. Un cuoco, infatti, deve non solo saper cucinare, ma anche conoscere gli strumenti di cui dispone. Fuochi professionali, coup de feu, attrezzature per il lavaggio, cappe, impianti di refrigerazione sono aspetti importanti per il raggiungimento della massima qualità.

Durante la prima giornata del corso, quindi, la lezione sarà centrata principalmente sulle attrezzature e strumenti, sui metodi d'uso e tecniche di cottura, sulla manutenzione e su come preventivare acquisti razionali, in funzione del numero dei cuochi, dei tavoli da servire, dello spazio disponibile, del tipo di menu.

 

Alcune delle casseruole in rame stagnato e con interno in acciaio inox.Uso del pentolame corretto

Ogni piatto deve essere realizzato con lo strumento di cottura più appropriato. Durante il corso vi insegneremo a scegliere sempre il pentolame più indicato, in relazione alla forma, al materiale ed al risultato che vorrete ottenere.

Durante le lezioni, inoltre, vi daremo informazioni sulla pianificazione degli acquisti, considerando le necessità di manutenzione, il numero di persone operanti in cucina, i consumi energetici, i costi degli strumenti, il genere di piatti da preparare.

 

Cura della presentazione

Un esempio di impiattamento del filetto di maiale alla frutta.Dato che la memoria visiva è di gran lunga più efficace di quella gustativa o olfattiva, è importante che la presentazione dei piatti in un ristorante sia curata sempre al massimo livello possibile.

Va anche detto che una accurata presentazione stimola la produzione di saliva (spesso sentiamo parlare di acquolina in bocca), la quale contiene enzimi che attivano fasi importanti della digestione. Un impiattamento ben fatto, quindi, non è solo un aspetto estetico, ma ha benefici risvolti fisiologici.

Di tutti i piatti preparati durante il corso, quindi, daremo indicazioni e vi faremo fare prove di impiattamento professionale. Non mancheranno le informazioni sulla gestione delle zone di out nei ristoranti, sull'organizzazione e sui trucchi per risparmiare tempo e costi.

 

Un esempio delle giacche da cuoco che daremo agli allievi del corso.Una giacca da cuoco ad ogni allievo

Dato che l'abbigliamento del cuoco è importante che sia selezionato in modo corretto, il primo giorno vi forniremo una giacca professionale da cucina che userete durante il corso e che poi resterà vostra.

All'atto della vostra iscrizione, quindi, vi chiederemo di indicarci la vostra taglia, scegliendo tra Small, Medium, Large ed Extra-Large, in modo da fornirvi il capo più appropriato.

 

Gli interessati al corso

Il corso è indicato per chi di voi aspira ad un lavoro come cuoco in una struttura ristorativa, a chi sta per aprire un ristorante o a chi, già capace di cucinare, voglia acquisire tutte le tecniche e gli aspetti organizzativi caratteristici della cucina professionale.

Il corso, che inizia dalle basi e fornisce informazioni su tutte gli aspetti fondamentali del lavoro come cuoco, può essere frequentato anche da chi di voi non ha alcuna preparazione. Fondamentale, invece, l'amore per la cucina ed il desiderio di confrontarsi con gli altri.

 

Prenotazione e costi

Iscriviti subito al corso!Le lezioni si svolgono a Lonigo, dalle 9.00 alle 18.00. La scuola si raggiunge facilmente dall'autostrada A4 Milano/Venezia uscendo a Soave/San Bonifacio, Montebello o Montecchio. Da Verona, Vicenza, Padova e le altre località del comprensorio, sono disponibili anche molte strate statali e provinciali (da Monselice, per esempio, Bassano, Schio, ecc.).

Per chi arriva da fuori del Veneto, a Lonigo vi sono due alberghi ed un Bed&Breakfast, di cui potremo darvi informazione all'atto dell'iscrizione. La zona dei Colli Berici in cui ci troviamo, tra l'altro, offre numerose possibilità enogastronomiche (anche con ristoranti Guida Michelin) e turistiche (Castello di Soave, Castello di Montecchio, Castello di Monselice, ville palladiane, ecc.).

A tutti gli allievi consegneremo una tessera che darà diritto a sconti sulla prenotazione delle camere e sulla ristorazione nelle strutture convenzionate con la nostra scuola.

Per partecipare, iscrivetevi online sulla pagina ufficiale dei Corsi cuoco di 5 giorni, dove potrete pagare con Carta di Credito, Paypal o Bonifico Bancario.

Al termine della lezione vi daremo un attestato di frequenza. Il corso si terrà anche con un solo iscritto.

Commenti

Ne farete qualche altra edizione? In quel periodo sono "in zona" ma fino al 19 sono in Marocco! Argh!!

Scritto da:  Piernicola   | 21.06.09 16:03
---------------------------------------

Ciao Piernicola, probabilmente un'altra edizione del corso per diventare cuoco ci sarà, ovviamente, però ad oggi non saprei dirti :)

Scritto da:  fradefra   | 22.06.09 07:56
---------------------------------------

Buongiorno ,
volevo sapere se ci sono ancora posti disponibili dal 17 al 21 agosto.Con quanto anticipo occore iscriversi?
Grazie

Scritto da:  nicola   | 16.07.09 16:30
---------------------------------------

Sì, Nicola, c'è ancora un posto, per il corso dal 17 al 21 agosto 2009. Sarà dato al primo che formalizza le procedure d'iscrizione.
Non c'è limite di tempo per l'iscrizione, ovviamente se il posto resta disponibile.

Scritto da:  fradefra   | 16.07.09 20:08
---------------------------------------

Buongiorno, volevo sapere se c'è ancora posto per il corso dal 17 al 21/08/09.
Grazie

Scritto da:  zambarbieri gigliola   | 23.07.09 20:44
---------------------------------------

Sì, Gigliola, c'è ancora un posto :)
Contatta Mariangela alla email indicata nell'annuncio.

Scritto da:  fradefra   | 24.07.09 06:23
---------------------------------------

Sono appassionatissima di cucina e le tue ricette sono fantastiche! Proposta indecente: potresti ipotizzare di svolgere un corso (anche breve) in zona Roma e/o Frosinone ? Pensaci.......avresti molti allievi !

Scritto da:  Anna Rita Scialla   | 06.08.09 12:55
---------------------------------------

Ciao Anna, purtroppo c'è un problema. Organizzare a Roma significherebbe trovare una struttura idonea, almeno con i fuochi ed un forno professionale.
Sicuramente c'è, ma questo farebbe alzare molto i costi, che poi dovendosi suddividere tra un numero ristretto di allievi, renderebbe il costo del corso molto alto.

A Lonigo, infatti, abbiamo la possibilità di tenere un costo accettabile, perché la struttura è nostra.

Guarda, ad occhio e croce, credo che un corso a Roma costerebbe tanto quanto il venire a Lonigo e fermarsi quattro notti.

In alternativa si dovrebbe trovare qualcuno che ha una cucina professionale da usare e che fosse interessato all'organizzazione in comune, ma credo sia alquanto difficile.

Scritto da:  fradefra   | 06.08.09 14:15
---------------------------------------

salve
e quello che vorrei fare e' il mi sogno ma in quel periodo sono in ferie con la famiglia e poi ritorno al lavoro, ma perche' non organizzate un tour itinerante per tutta l'italia cosi darete a tante persone la possibiliata'di realizzare questo sogno. fatemi sapere se venite giu' in puglia. grazie

Scritto da:  angelo   | 10.08.09 18:58
---------------------------------------

Ciao Angelo, come abbiamo appena spiegato ad Anna, rendere itinerante questo corso è quasi impossibile, o per lo meno, lo è mantenendo prezzi accettabili. Non sto a ripetere i motivi, li ho scritti propria sopra al tuo commento. Mi spiace :(
Benvenuto sul blog :)

Scritto da:  fradefra   | 11.08.09 08:21
---------------------------------------

Perchè non fate delle proposte alle scuole alberghiere (statali) così la struttura ci sarebbe e non a prezzi così alti.

Scritto da:  Fabio   | 04.09.09 15:08
---------------------------------------

Ci abbiamo pensato, Fabio, ma non è così facile. Le scuole alberghiere non sempre possono ospitare eventi privati nelle loro strutture. Se lo fanno, comunque un costo ce l'hanno. Inoltre bisogna condividere coi loro programmi ed ottenere varie autorizzazioni (soprattutto per quelle statali).

Però è un'idea :)

Scritto da:  fradefra   | 04.09.09 16:43
---------------------------------------

Salve mi chiamo Antero e sono molto interessato al corso per cuochi di 5 giorni, ma per problemi di lavoro sarei libero solo nel mese di Marzo 2010 se avete in quel periodo organizzato un corso, sarei molto onorato poter parterciparvi.
Contattatemi.

Scritto da:  Antero   | 12.10.09 16:04
---------------------------------------

Ciao Antero, a marzo 2010 abbiamo un corso di un mese, inizia il giorno 1 e finisce il 31, con 4 giorni a settimana (il venerdì non si frequenta).

Trovi tutte le informazioni sulla pagina Corso per diventare cuoco professionista.

Scritto da:  fradefra   | 12.10.09 16:11
---------------------------------------

Buongiorno,
sono Cristina e ho 21 anni, sarei molto interessata al corso per aspiranti cuochi dal 4 all'8 gennaio. Posso partecipare anche se non ho mai frequentato corsi di cucina?
Cucinare è la mia passione e in un futuro vorrei tanto farla diventare una professione. Fatemi sapere!
Grazie

Cristina

Scritto da:  Cristina   | 15.10.09 15:15
---------------------------------------

Sì Cristina, puoi seguire sicuramente :)
Ciaooo

Scritto da:  fradefra   | 15.10.09 18:10
---------------------------------------

mi chiamo maurizio 36 anni,mi piacerebbe frequentare il vostro corso di 5 giorni per il mese di gennaio, mi piace tantissimo cucinare, mi sarebbe piaciuto farlo professionalmente ma non pensi che io sia ormai troppo vecchio per sogni di questo genere

Scritto da:  maurizio   | 01.11.09 16:22
---------------------------------------

Ciao Maurizio, abbiamo avuto allievi più vecchi di te, non preoccuparti non è troppo tardi, basta volerlo e intraprendere il giusto precorso :)

Ti mando una mail con le informazioni.
Benveuto sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 02.11.09 08:59
---------------------------------------

salve mi chiamo cristiane ho 31 anni, Sono una ragazza italobrasiliana, sono appassionatissima della cucina e della cultura italiana... ho anche sposato un bel veronese...e vorrei sapere se ho la possibillita di essere una chef professionista in futuro con il vostro corso? perchè sono troppo vecchia per andare in una scuola alberghiera.... sono molto interessata al corso per cuochi professionisti...grazie

Scritto da:  cristiane   | 16.11.09 02:33
---------------------------------------

Benvenuta sul blog, Cristiane.
Il nostro corso tocca tutti i punti fondamentali della cucina professionale, con almeno un esercizio su ognuno di essi. Tutte le conoscenze necessarie, quindi, vi sono. Chiaramente un corso non è tutto, quindi subito dopo si dovrà fare un periodo di lavoro come aiuto in cucina, presso un ristorante.

Posso dirti che parecchi nostri allievi stanno già lavorando :)

Scritto da:  fradefra   | 16.11.09 09:32
---------------------------------------

Ciao Maurizio.Sono citadino moldavo sposato con citadina italiana, cui a Lonigo; di che documente avro bisognio per frecventare la vostra scuola?Grazie.

Scritto da:  Valeriu   | 19.11.09 18:17
---------------------------------------

Valeriu, non servono particolari documenti. Serve la capacità di seguire un corso in italiano e molta passione :)
Comunque, ti scriverà la nostra amministrazione per eventuali altre informazioni.

Scritto da:  fradefra   | 20.11.09 14:56
---------------------------------------

salve mi chiamo aiping e dopo 20 anni in italia tornero in cina x aprire un ristorante vorrei sapere se avete ancora disponibilità al corso di gennaio visto che partirò x il mese di febbraio . grazie a tt voi

Scritto da:  aiping   | 23.11.09 09:21
---------------------------------------

@aiping
Sì, ti mando una mail con le modalità di iscrizione. Benvenuto sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 23.11.09 10:32
---------------------------------------

Salve ha tutti, da tempo ho il desiderio di aprire un piccolo ristorante, anche perchè avrei anche il locale. Volevo sapere l'attestazione da voi rilasciata dopo la freguenza del corso è sufficiente per l'apertura di un locale come dalle vigenti leggi?
Attendo informazioni, grazie.
Rita

Scritto da:  Rita   | 23.11.09 15:45
---------------------------------------

Ciao Rita, benvenuta sul blog.
L'attestazione di un corso di cucina professionale, indica la capacità di saper operare in cucina. Questi attestati, però, non vanno confusi con i documenti previsti dalla legge, che non sono relativi al saper cucinare ed hanno scopi diversi (l'igiene, la sicurezza, ecc.)

Frequentare un corso, di qualunque tipo ed in qualunque scuola, non fornisce tutti i documenti necessari per aprire un ristorante, grande o piccolo che sia. Inoltre, possono anche esserci leggere differenze tra una regione e l'altra.

Ti conviene informarti presso gli uffici competenti della città in cui vivi, il Comune, la ASL, la Camera di Commercio, ecc.

Scritto da:  fradefra   | 24.11.09 07:29
---------------------------------------

salve vorrei sapere se facendo questo corso devo fare quello per il rec xche dovrei aprire un bar tavola calda ringrazio anticipatamente cordiali saluti

Scritto da:  nunzio   | 12.01.10 17:16
---------------------------------------

Sì, Nunzio, perché questo corso insegna a cucinare e con gli aspetti legali/fiscali/commerciali del REC non c'è relazione. Qualunque corso tu faccia, il REC dovrai sostenerlo comunque.

Scritto da:  fradefra   | 12.01.10 18:33
---------------------------------------

Ciao, mi piacerebbe intraprendere la carriera del cuoco professionista per aprire fra qualche anno un ristorante in Cile. Ho 37 anni, mi piace molto cucinare, ma non so da che parte iniziare per non improvvisarmi! Un corso di 5 giorni è sufficiente per maturare le sufficienti credenziali per essere assunto come apprendista cuoco?

Scritto da:  Federico   | 08.04.10 11:41
---------------------------------------

Sì, Federico, per iniziare come apprendista cuoco il corso di 5 giorni va benissimo. Le basi che diamo sono solide, poi ovviamente serve pratica ed esperienza in un locale.

Scritto da:  fradefra   | 08.04.10 20:11
---------------------------------------

Ciao,vorrei sapere se questo corso e solo per professionisti ? mi piacerebbe fare una scuola io cucino solo acasa e vorrei fare una vera scola per diventare cuoco
grazie

Scritto da:  camelia carisan   | 17.04.10 11:22
---------------------------------------

Ciao Camelia, il corso è fatto per chiunque voglia acquisire tecniche di cucina professionali con solide basi teoriche ed accademiche. Serve a chi non sa cucinare e vuole iniziare o a chi cucina da anni, ma senza una preparazione specifica.

Scritto da:  fradefra   | 17.04.10 16:19
---------------------------------------

Ciao,

vorrei sapere se è previsto nel periodo estivo soltanto il corso di giugno....io sarei interessato, ma per motivi lavorativi in quel periodo non posso proprio.

Scritto da:  Paolo   | 09.05.10 23:05
---------------------------------------

Ok, Paolo, ti scrivo.

Scritto da:  fradefra - cuoco docente maisazi   | 10.05.10 08:32
---------------------------------------

Egregio,
su consiglio di mio cugino che è stato presso voi a fare un corso ontensivo di 5 giorni,
vorrei farlo pure io.. Adoro il cibo, cucino per diletto e mi piacerebbe intraprendere questa professione, partendo dalla gavetta come aiuto cuoco.

la mia domanda, adesso che siamo al 10 maggio, quando è il primo e prossimo corso intensivo di 5 giornate piene che si trova nella vostra struttura. Ho visto sul sito che il primo corso utile sarebbe a giugno, ma non ve ne sarebbe uno prima? mi interessa molto e vorrei stringere un po i tempi, dato che ora ho tempo da dedicare...

Grazie e saluti e buon lavoro

Simone da Pavia

Scritto da:  Simone   | 10.05.10 12:12
---------------------------------------

Ciao Simone, ti ho appena risposto via email. Non abbiamo un corso di 5 giorni prima di questo. L'alternativa sarebbe un corso personalizzato, ma il costo aumenterebbe alquanto. Non so se ti conviene, visto che giugno è alle porte.

Scritto da:  fradefra - cuoco docente maisazi   | 10.05.10 12:51
---------------------------------------

Ciao purtroppo il mio lavoro attuale nn mi permette di partecipare ne a giugno ne ad agosto.
avete in programma nuovi corsi da settembre in poi?
Grazie anticipatamente
marco

Scritto da:  marco   | 07.06.10 18:12
---------------------------------------

Ciao Marco, dato che non programmiamo così tanto anticipo, non saprei dirti con esattezza. Ti faccio contattare da Mariangela che è la Direttrice (io sono uno dei cuochi).

Scritto da:  fradefra - cuoco docente maisazi   | 07.06.10 18:21
---------------------------------------

BUONGIORNO VORREI SAPERE QUANDO E' PREVISTO IL PROSSIMO CORSO! ANTICIPATAMENRE RINGRAZIO RAMONA

Scritto da:  RAMONA FERRARI   | 23.07.10 14:04
---------------------------------------

Ramona, il prossimo corso è dal 16 al 20 agosto 2010.
Benvenuta sul blog.

Scritto da:  fradefra - cuoco docente maisazi   | 23.07.10 14:14
---------------------------------------

ciao mi chiamo marco e da 5 anni lavoro come "cuoco" per azienda alimentari. Produzione di confetture,sughi,ragù,sciroppati,fondute e nell'ultimo anno si alcuni piatti pronti quali polente,lasagnette e zuppe. Vorrei aprire una mia gastronomia, quale corso mi consiglieresti frequentare? Ho scritto cuoco tra virgolette perchè il mio lavoro è nato solo da una pura passione,sono un autodidatta e su molte tecniche brancolo nel buio. Improvviso mi avvalgo di una marea di testi di cucina e provo. mi piacerebbe poter vedere e provare con l'ausilio di professionisti. grazie a presto

Scritto da:  marco   | 06.08.10 22:54
---------------------------------------

Ciao Marco, dipende dalla disponibilità di tempo che hai.
Il corso di un mese, a novembre, ti fa fare 36 ore di cucina alla settimana per 4 settimane, quindi sono molte. C'è anche un esame finale che ti consente di capire quale livello hai raggiunto. Dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 18. Venerdì libero.

Il corso di 5 giorni, quello che presentiamo qui, ti fa fare 45 ore di cucina, si toccano tutti i punti principali. Hai modo di vedere e provare ogni cosa importante per un cuoco.

La scelta devi farla sostanzialmente in base al tempo che hai.

Scritto da:  fradefra - cuoco docente maisazi   | 07.08.10 08:07
---------------------------------------

Ciao ti ho conosciuto grazie a PierPaolo Visone, titolare della azienda Peltuinum. Una domanda. Io sto iniziando, a 40 ho dovuto reinventarmi a causa di miei errori giovanili e alla benedetta crisi, un nuovo lavoro. Sto creandomi un catalogo di eccellenze alimentari e mi chiedevo se l'investimento sul tuo corso mi può essere utile nel conoscere le materie prime. Una cosa mi chiedo sempre. Cme fanno i vari chef a conoscere quale materia prima e quale azienda la produce, è la migliore sul mercato? Questo corso mi aiuterebbe. Scusami se sono stato prolisso.

Scritto da:  Alessandro   | 07.09.10 11:49
---------------------------------------

Benvenuto sul blog, Alessandro.
Un corso ti può sicuramente servire per comprendere come le materie prime sono impiegate, quali sono le cose che si usano di più, che tipi di confezioni si preferiscono, in che contesti si impiegano, come si valorizzano. Ad esempio un olio ed un aceto, da molti accomunati, hanno contesti diversi, nella cucina di un ristorante. Ovvio, si tratta di scegliere un corso equilibrato in termini di tempo e costo, in relazione alle tue necessità e giustificazione dell'investimento.

Per quanto riguarda la seconda domanda, posso dirti che io e tanti colleghi cuochi/chef siamo continuamente alla ricerca di nuovi prodotti via Internet, tramite riviste di settore (come Il Cuoco, della FIC, tanto per citarne una), guide enogastronomiche, articoli delle varie associazioni tipo la Coldiretti, organizzazioni come la SAPS, ecc. ecc.
Andiamo spesso a sagre, convegni, leggiamo forum di settore. Poi c'è anche un certo passaparola, soprattutto tra quei cuochi che non si fanno scrupolo di raccomandarsi materie prime e altri prodotti.
Ad esempio, molti nostri allievi tendono a comprare gli strumenti che impiegano durante i nostri corsi, perché ovviamente hanno modo di provarli. Continuamente ci chiedono dove abbiamo comprato un certo sale, un certo Tradizionale, un certo olio EVO, ecc. ecc.

Così va il mondo, anche nella cucina :)

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 08.09.10 07:27
---------------------------------------

Salve,premeto che amo cucinare ma non sono del vostro settore,mi piacerebbe avere informazioni sui vostri corsi un della durata di 5 giorni,sono di bari..poi voi rilasciate un attestato per poter eventualmente insegnare???grazie imma

Scritto da:  imma   | 12.11.10 23:13
---------------------------------------

Ciao Imma. Non esistono attestati che diano l'abilitazione ad insegnare in una scuola di cucina privata. Gli attestati hanno credito in funzione di quanto la scuola è conosciuta e nulla più. Per quanto riguarda invece il sistema scolastico statale, quindi l'Istituto Alberghiero, per insegnarvi occorre seguire la trafila prevista dalla norma, essere laureati, ecc. Poi il singolo istituto può nominare docenti seguendo alcune regole.

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 13.11.10 07:19
---------------------------------------

Buonasera, vorrei sapere se c'è ancora posto per il corso del 10 gennaio, e vorrei ricevere una vostra mail con informazioni. La mia domanda specifica è: io cucino da anni, e ho qualche richiesta per fare la cuoca a domicilio. Con il corso di 5 giorni è possibile avere le competenze necessarie, o lameno affinare la tecnica, o ci vorrebbe quello di un mese? Io faccio già un altro lavoro, si tratterebbe di far diventare un hobby qualcosa di più...
Ho già fatto diversi corsi di cucina, ma nessun corso professionale
Grazie, e buona fine d'anno!

Scritto da:  Anna   | 29.12.10 16:19
---------------------------------------

Anna, ti ho risposto via email. Buona lettura, buon anno ed in bocca al lupo per il tuo lavoro come cuoca a domicilio.

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 29.12.10 17:13
---------------------------------------

Vivo a Roma e volevo fare un corso per cuoco. Ho 54 anni ma ho necessità e voglia di reinventarmi la vita. Mi sto iscrivendo presso la scuola Tu chef ad un corso professionale.
Conoscete la scuola? Avete qualche consiglio per me?
Sto facendo anche il corso per sommelier.
Grazie 1000
Regina

Scritto da:  Maria Regina   | 01.01.11 22:05
---------------------------------------

Un nostro allievo ha fequentato un loro corso, Maria Regina, e ci ha detto di essersi trovato bene.
Ovviamente a volte la qualità dipende anche (e forse soprattutto) dal docente che trovi, non solo dalla struttura in sé. Le premesse, però, sono buone.
In bocca al lupo :)

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 01.01.11 23:02
---------------------------------------

volevo chiederti io sono aiutocuoco da 3 anni se faccio il vostro corso di 5 giorni posso fare fare il cuoco col vostro attestato nel posto in cui lavoro ora?

Scritto da:  paolo   | 07.03.11 08:40
---------------------------------------

vi ho scritto poco fa dicendovi che sono aiuto cuoco da tre anni ma aggiungo che non ha nessun attestato con vostro corso di 5 giorni posso fare il cuoco nel luogo di lavoro dove mi trovo ora e vero come mi hanno detto che e obbligatorio avere prima un attestato di aiuto cuoco?e che prima quindi dovrei ottenere quello?

Scritto da:  paolo   | 07.03.11 08:49
---------------------------------------

Paolo, in Italia per fare il cuoco bisogna saper cucinare, saper organizzarsi, saper valutare costi e qualità, saper lavorare in team. Queste qualità ti sono riconosciute dal Ristorante o no a prescindere da certificati ed attestati.

Se un ristorante non ritiene che sappia cucinare, non c'entra il certificato che hai o non hai. Anche all'inverso, potresti non aver alcun certificato, ma se un cuoco anziano decide che puoi stare ai fornelli, ci starai.

Ovvio, un corso è importante per avere le basi e gli aspetti teorici ed accademici, però da solo non basta di certo.

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 08.03.11 18:08
---------------------------------------

Salve, vorrei sapere se ci sono ancora posti per il corso della settimana dal 15 al 19 agosto 2011.

Grazie,
Jelena.

Scritto da:  Jelena   | 28.06.11 10:24
---------------------------------------

@Jelena
Sì ci sono ancora posti disponibili, ti mando le indicazione via mail.

Scritto da:  copertina75  Author Profile Page | 29.06.11 11:07
---------------------------------------

Salve, sono Mauro da Belluno.Sono interessato al corso previsto per gennaio 2012 ma, essendo io un neofita, mi domando se un corso di soli 5 giorni possa esser sufficiente alla mia formazione!?

Scritto da:  mauro   | 13.10.11 14:27
---------------------------------------

Ciao Mauro, ti ho inviato una email con qualche indicazione. Buona lettura.

Scritto da:  fradefra - chef corsi di cucina maisazi   | 13.10.11 15:59
---------------------------------------

Salve , ho letto le info del vostro corso e sarei interessato ma, come per altri di cui leggo qui sopra i messaggi , sono solo un noefita. Quale preprapazione minima servirebbe ?
Cordiali saluti
Fabrizio

Scritto da:  Fabrizio   | 08.12.11 10:26
---------------------------------------

Ciao Fabrizio, per non ripetermi qui sul blog, ti ho inviato una email.

Scritto da:  fradefra - chef corsi di cucina maisazi   | 09.12.11 14:32
---------------------------------------

Salve, sono una studentessa di 18 anni e frequento il liceo classico, ma vorrei diventare, in qualche modo, una cuoca; il vostro corso mi può aiutare in questo o ci sono altre scuole, o accademie, che mi converrebbe frequentare prima di partecipare al vostro corso? Potete consigliarmi da dove partire per seguire questa mia ambizione? grazie, saluti.

Scritto da:  Lara   | 09.01.12 00:42
---------------------------------------

Ciao Lara, sì, puoi iniziare anche senza esperienza. Ti ho inviato una email dettagliata. Inoltre, se vuoi, possiamo sentirci al telefono al 349.2207339.

Scritto da:  fradefra - chef corsi di cucina maisazi   | 09.01.12 07:13
---------------------------------------

Buonasera, vorrei sapere alcune informazioni:
- Che differenza c'è tra un corso professionale di 300 ore ed il vostro?
- Al termine del vostro corso, ho la possibilità di lavorare come cuoco presso qualunque ristorante o mi serve un diploma specifico?
Grazie.

Scritto da:  Davide   | 11.01.12 21:18
---------------------------------------

Ciao Davide, per non ripetere sempre le stesse cose qui sulla pagina, che si allunga inutilmente, ti ho risposto con una email.

Scritto da:  fradefra - Chef Scuola di cucina   | 12.01.12 08:14
---------------------------------------

salve... fate corsi di cucina anche qui dalle mie parti in puglia??? grazie bbuon lavoro
andrea

Scritto da:  andrea   | 20.07.12 20:19
---------------------------------------

No, Andrea, mi spiace, i corsi li teniamo solo nella nostra sede di Lonigo, in provincia di Vicenza. Solo i corsi personalizzati possiamo organizzarli in altre città :)

Scritto da:  fradefra - Docente corso chef   | 20.07.12 21:13
---------------------------------------

ciao..volevo sapere se organizzate corsi tra gennaio e febbraio 2013 ?

Scritto da:  rocco   | 04.12.12 10:04
---------------------------------------

Ciao Rocco, ti ho risposto via email, ad ogni modo la risposta è sì.

Scritto da:  fradefra   | 04.12.12 18:46
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter