Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Tocai Rosso Colli Berici DOC Colpizzarda 2005

scritto da copertina75

Mi incuriosiva assaggiare questo Tocai della zona dei Colli Berici, un vitigno autoctono su cui l'azienda Dal Maso sta puntando. Quando Nicola Dal Maso mi ha chiesto cosa volessi e cosa mi piacesse ho risposto che preferivo qualcosa che rappresentasse l'azienda e che mi piacevano i vini barricati. La scelta, oltre al classico Gambellare e Recioto di Gambellara è ricaduta sul Colpizzarda, Tocai Rosso.

Lo assaggio prima di cenare assieme a fradefra. Il colore è un rosso rubino con note violacee. Sembrerebbe in effetti ancora giovane. Il profumo non è molto intenso ma ampio ed elegante. Io ci ritrovo la ciliegia sottospirito, la prugna e l'amarena in marmellata. Il legno dona al vino il profumo di vaniglia e un sentore appena percettibile di pepe. Fradefra dice che sente qualcosa di dolce, di marmellatoso, ma che non riesce ad identificare, conviene con me sulla ciligia, ma per lui è in marmellata e sulla prugna.

In bocca è piacevole, i tannini ci sono, ma non danno fastidio, si avverte una punta di amarognolo. Ha sicuramente una buona lunghezza retrogustativa, l'unica nota negativa è che forse manca un po' di struttura, ma è ancora in evoluzione e penso che potrebbe migliorare tra un paio di anni.

Più lo bevo e più mi piace. Durante la cena lo apprezziamo ancora di più. Fradefra, a cui prima il Tocai non aveva detto molto, ora lo apprezza. È passata circa mezz'ora e il vino è cambiato, il profumo è diventato più intenso e in bocca più piacevole. Nel complesso mi piace, è un vino abbastanza facile da bere, equilibrato senza nessuna spigolosità.

È un vino che io berrei a tavola con un buon filetto di vitello, una pasta alla matriciana o un risotto al "tasta sale" o ai funghi.

Commenti

Carissima copertina 75,ho letto con piacere la tua recensione. Ti ringrazio molto per le belle parole spese nei confronti del nostro Colpizzarda 05 e sono felice che anche Fradefra si sia "ricreduto" sulla nostra uva autoctona Berica. Vedrete che in futuro il Tocai o per meglio dire TAI ROSSO, questo sarà il nuovo nome dell'uva e del vino, darà a tutti noi grandissime soddisfazioni! Per ora siamo ancora all'inizio,aspetto con ansia le prossime vendemmie.
Complimenti per la degustazione, hai descritto al meglio il vino e mi trovi completamente daccordo.
Mi vien voglia di farti assaggiare qulche altro bel rosso della nostra produzione! Passa, anzi, passate a trovarmi!
A presto,e grazie
Nicola Dal Maso

Scritto da:  Nicola Dal Maso   | 06.02.08 18:59
---------------------------------------

Grazie Nicola della tua testimonianza e benvenuto sul blog :-) Credo anch'io che occorra credere in questi vitigni autoctoni poco conosciuti e lavorare per promuoverli. Avete tutto il mio supporto, per quel poco che serve :-P

Vengo volentieri a trovarti e ad assaggiare qualche altro buon vino, ho a casa ancora il Recioto che berrò nei prossimi giorni, poi ti faccio sapere.
Ciaooooo e buon lavoro a te a tutto lo staff Dal Maso.

Scritto da:  copertina75   | 08.02.08 10:17
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter