Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Filetto di maiale alla frutta

scritto da fradefra

Il filetto di maiale alla frutta l'ho preparato per la pubblicazione su Toomaki, però dato che è risultato particolarmente apprezzato al Maisazi Day, ho pensato di riproporvi qui la ricetta. Tanto che dovevo impegnarmi, l'ho usato anche per fare alcuni esperimenti d'impiattamento ed ho deciso di inserirlo come esercizio pratico del corso di presentazione creativa dei piatti che nel 2008 (ed ovviamente poi anni successivi).

Comunque, bando alle ciance e vediamone la preparazione, che vi garantisco essere semplicissima

Ingredienti per due persone:

  • un filetto di maiale;
  • qualche fragola;
  • due decine di mirtilli;
  • il mosto al cioccolato;
  • olio extravergine di oliva.

Ricavate una tasca nel filetto di maiale, dopo aver eliminato il grasso in eccesso, e ungete l'interno col mosto al cioccolato. Inseritevi tre fragole sminuzzate ed i mirtilli aperti in due.

Legate il filetto con uno spago, in modo da chiudere la tasca e far assumere a questo piccolo arrosto una forma regolare.

Nella rostiera mettete poco olio extravergine di oliva e rosolate, poi mettete in forno già caldo a 200 gradi per 30 minuti (meno, se lo volete leggermente al sangue).

Toglietelo dal forno e lasciatelo riposare qualche minuto (almeno 5 minuti). Con un coltello a lama lunga ed affilato tagliate delle fette di un paio di millimetri al massimo.

Guardate la foto e formate il fiore con le fette, decorando con le fragole ed i mirtilli.

Qualche consiglio dal cuoco (che poi sarei io )
==================

Se volete, fate qualche esperimento cambiando la frutta. La combinazione di fragole e mirtilli a me è piaciuta, ma se ne possono inventare mille altre.

Commenti

ottimo

Scritto da:  caravaggio   | 03.03.08 20:11
---------------------------------------

Cioccolato e fragole e mirtilli e la carne di maiale...
a dirlo sicuramente desta curiosità..
a vedere la tua composizione piace,
sicuramente da sperimentare... anche perché la preparazione sembra davvero molto semplice e veloce!

Secondo me ci starebbero bene anche dei chicchi d'uva :)

Scritto da:  Calogero   | 09.03.08 16:43
---------------------------------------

Già, e detto tra noi, per questa ricetta ho usato il tuo olio per rosolare l'arrosto, il Luna Vergine.

Scritto da:  fradefra   | 09.03.08 16:58
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter