Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Eataly

scritto da FabioDellOrto

Torno a scrivere su maisazi.com dopo un lunga pausa dovuta a mille impegni che ogni giorno mi costringono, seppur con piacere, a trascorrere molte ore di fronte al mio PC

Ricomincio a scrivere da Eataly, a mio avviso uno dei più innovativi progetti nel retail alimentare del 2007.

Sulla rivista FOOD del Gennaio scorso, Emanuele Taverna ha definito Eataly un grosso mercato che coniuga vendita, ristorazione, didattica e tanta passione per l'enogastronomia.

Il punto vendita pilota è stato aperto nel gennaio 2007 a Torino, il "negozio" esce decisamente dagli schemi tanto che non riesco a definirlo con precisione.

Eataly è guidato da Oscar Farinetti, manager che durante la sua carriera ha guidato per molto tempo l'insegna Unieuro; egli ha dichiarato di aver fatto un'analisi molto approfondita dell scenario distributivo nazionale prima di cominciare questa nuova avventura che vuole diventare una importante vetrina dell' Italian Food & Drink.

Molti reparti di Eataly ricordano le bancarelle dei mercati rionali, un modo per distinguersi dalla GDO il cui assortimento è più incentrato sull'offerta dei fornitori che sulla reale domanda dei consumatori.

Eataly è la più vasta superficie enogastronomica in Italia, il punto vendita di Torino è su 11 mila mq; all'interno si trovano 11 aree ristorative tematiche ognuna di esse deddicata a un reparto, a queste si aggiunge Guido per Eataly, un ristorante più informale con una stella Michelin.

Eataly secondo il suo Presidente si ispira a Whole Foods, una catena statunitense di alimentazione naturale, caratterizzata ( strano a dirsi per una catena americana ) per un assortimento di qualità ben definita e con una ricerca d'integrazione tra ristorante e mercato; in Europa invece il modello di riferimento potrebbe essere il reparto FOOD di KaDeWE a Berlino.

Chi frequenta Eataly si avvicina a cibi di qualità, pertanto credo sia nata in modo naturale la partnership con Slow Food.

Per scoprire Eataly dovete andare a Torino oppure a Milano dove da poco è stata aperta una bottega di prodotti selezionati in Piazza Cinque Giornate, all'interno di COIN al piano -1; nel sito ufficiale troverete tutte le informazioni.

Tag: | | |

Commenti

Appena posso e sono a Milano ci passo, sono curiosa.

Scritto da:  copertina75   | 07.02.08 10:57
---------------------------------------

Io più che passarci, preferisco spendere :-P

Scritto da:  fradefra   | 08.02.08 07:07
---------------------------------------

Dovreste venire a vedere quello qui a Torino, credo che la bottega aperta a Milano sia davvero riduttiva per il momento. Il bello di Eataly é proprio l'ambiente che si "respira" all'interno. E' molto di più di un semplice negozio...

Scritto da:  Gio   | 08.02.08 09:23
---------------------------------------

già visitato, sono rimasta affascinata dall'idea e ho deciso di svolgere la mia tesi di laurea su eataly.... qualsiasi informazione aggiuntiva e/o suggerimento è da me molto gradita!
grazie silvia

Scritto da:  silvia   | 31.03.08 17:06
---------------------------------------

Guarda, Silva, pensavamo di andare a Torino a visitarla. Magari poi ne scriviamo un post :)

Scritto da:  fradefra   | 02.04.08 14:44
---------------------------------------

ciao silvia, sono manuela e come te rimasta affascinata da eataly ho deciso di farne argomento di tesi...sono terrorizzata hai qualche consiglio?????please

Scritto da:  manuela   | 28.08.08 16:45
---------------------------------------

ciao Silvia e ciao Manuela anche io faccio la tesi su Eataly sono di Torino e sono all'inizio avrei bisogno di qualsiasi informazione o libri da leggere soprattutto per
ciò che riguarda il marketing!!!!!! se avete qualcosa fatemi sapere!!!! grazieeee

Scritto da:  Alessandro   | 30.09.10 14:48
---------------------------------------

anch'io stò facendo la tesi su Eataly, per il momento ho letto il libro di Oscar Farinetti Coccodè e Il mercante di utopie!molto interessanti. Se avete qualche informazione o altri suggerimenti fatemelo sapere

Scritto da:  carol   | 29.11.10 17:39
---------------------------------------

Carol, benvenuta sul blog ed in bocca al lupo per la tua tesi.

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 30.11.10 09:18
---------------------------------------

ciao!
anche io sto facendo la tesi su Eataly, in particolare sulla strategia adottata.
avete qualche informazione riguardo all'ambito strategico?non si trova molto purtroppo.

Scritto da:  Giulia   | 28.01.11 11:42
---------------------------------------

Cosa intendi per "ambito strategico"? Ambito strategico di cosa?

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 28.01.11 11:55
---------------------------------------

ambito strategico nel senso di scelta del target di consumatori a cui rivogersi, definizione del modello di business, rapporti con i fornitori, strategia internazionale,...

Scritto da:  Giulia   | 21.03.11 11:32
---------------------------------------

salve,ank'io vorrei improntare la mia tesi sulle strategie di internazionalizzazione del brand eataly,sapete dirmi se e dove avete trovato materiale utile a riguardo??? graziee

Scritto da:  annamaria   | 18.05.12 11:11
---------------------------------------

Beh, Giulia e Annamaria, credo che quelle informazioni le abbiano solo loro e non le raccontano certo in giro :)

Scritto da:  fradefra - Executive Chef della scuola   | 18.05.12 21:44
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter