Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Acquisto on-line su Collini1955.com

scritto da fradefra

Continua il progetto Maisazi Compra, nel mese di ottobre abbiamo comprato un coltello spelucchino Global ed un asciuga decanter sul sito Collini1955.com, un e-commerce enogastronomico classico.

Per evitare fraintesi, facciamo una premessa. Il resoconto non vuol dare indicazioni sulla qualità dei prodotti ne tanto meno indicazione di cosa acquistare o no. Si tratta, invece, del racconto delle due prove di acquisto e vogliamo concentrarci sulle difficoltà che il volontario ha avuto, indipendentemente dal fatto che avesse torto o ragione a far una certa cosa.

Questo mese, oltre all'acquisto fatto da me, abbiamo chiesto ad un conoscente proprietario di un vicino negozio di telecomunicazioni. Abbiamo scelto lui perché è decisamente contrario all'acquisto on-line a causa di brutte esperienze di cui ha saputo indirettamente. Volevamo, quindi, sperimentare se un sito di commercio elettronico sia in grado di vendere anche a soggetti di questo tipo ed in che situazioni.

Notate che Diego, questo il nome del soggetto, era fermamente convinto di non riuscire a completare l'operazione senza l'aiuto di qualcuno.

Vediamo il resoconto, quindi

Il primo acquisto è stato effettuato da me per conto di maisazi.com, mentre il secondo è stato fatto da Diego, che come vi dicevo è proprietario di un negozio che vende prodotti e servizi di telecomunicazione (i soliti Vodafone, Tim, Wind, Tre, tanto per non fare pubblicità). Diego ha un livello medio basso di conoscenza di Internet, forte negatività nei confronti dei siti di commercio elettronico, convinzione altrettanto forte di sua incapacità. Una vera sfida, insomma, che abbiamo deciso di accettare per cogliere possibili limiti e fenomeni interessanti. Va detto, infatti, che Diego è la rappresentazione di una buona quota di italiani, quindi per nulla fuori tema.

Arrivo al dunque, così potete leggere il resto solo se siete curiosi. Nonostante la sua autocritica negativa, in realtà Diego è riuscito a selezionare ed acquistare un prodotto, superando persino la barriera dell'iscrizione. Peccato che abbia comprato il prodotto sbagliato, però. Lui voleva un decanter per il vino ed invece ha acquistato un asciuga decanter. Va detto, però, che la colpa non è del tutto sua, anzi. Io stesso, mentre lo osservavo, pensavo che stesse acquistando un decanter. La grande immagine, infatti, colpiva soprattutto per il decanter e non per il sottile "asciughino" che vi era all'interno. Certo, il prezzo ed una breve descrizione avrebbero dovuto far capire che il prodotto non era quello pensato, ma questo conferma ancora una volta che la Comunicazione non è fatta di solo testo e che in certe condizioni l'immagine sia molto più importante (sia in positivo, sia in negativo).

Altre cose interessanti sono le seguenti.

  • Nel mio acquisto, io ho avuto grosse difficoltà col pagamento mediante la mia carta di credito prepagata ed il circuito PayPal. I messaggi mi hanno confuso e continuavo a tentare di pagare mediante il mio conto, invece di andare sulla sezione in cui PayPal consente il pagamento diretto dalla carta.
  • Ho scoperto che la carta di credito prepagata che impiego, seppur affiliata al circuito VISA, non è gestita da PayPal. Chi è interessato mi scriva, che in privato gli dirò qual'è la banca emittente.
  • Sul sito, in alcune situazioni, non si riesce a fare due o più ricerche di seguito.
  • Il sito non chiede il codice fiscale, ne a livello di registrazione del profilo ne a livello di acquisto. Ottimo per il cliente, ovviamente.
  • Interessante la scelta di inviare un link per il pagamento solo ad ordine concluso e solo quando la merce è disponibile in magazzino. Una soluzione che vediamo impiegata per la prima volta. Sicuramente aumenta il conversion rate ed è probabilmente più corretto verso il cliente.
  • Diego ha qualche dubbio al momento dell'acquisto perché non capisce che deve registrarsi per procedere. Poi alla fine, comunque, con una mia imbeccata, acquisisce la cosa e si registra, autonomamente, senza troppe difficoltà. Per il resto, tutto s'è svolto regolarmente.

Va segnalato che il Customer Care di Collini ha egregiamente svolto il suo compito fornendo le indicazioni che varie volte gli abbiamo chiesto via email e dandoci la possibilità di cambiare il modo di pagamento anche ad ordine già chiuso. Anche per la consegna, dove abbiamo avuto necessità di sapere dove si trovasse il pacco, dato che eravamo assenti al momento della consegna, il personale s'è fatto carico di accedere al pannello di tracking del corriere e ci ha indicato l'ufficio postale del paese, presso cui ritirare il coltello (in questo caso).

Sponsor

Maisazi Compra ovviamente prosegue con Everywine.biz e Compagnia delle Puglie che stanno migliorando i rispettivi siti grazie alle indicazioni che il progetto fornisce. Proprio in questi giorni stiamo facendo l'acquisto del mese di novembre, di cui vi riporteremo nei primi giorni di dicembre.

Ovviamente questo post è solo un estratto del report che mensilmente facciamo. Se foste interessati a altre informazioni, scrivetemi

A presto.

Commenti

Uhm... io arrivo sino qui www.collini1955.com/checkout_shipping.php, poi non riesco a scegliere il metodo di spedizione della merce.

Sia Firefox sia IE...

Scritto da:  daweb   | 20.11.07 16:29
---------------------------------------

Beh, speriamo che responsabili del sito leggano questo post così possono intervenire e chiarire e se è il caso prendere atto del problema.

Strano, però, perché noi ci siamo riusciti.

Scritto da:  fradefra   | 20.11.07 17:34
---------------------------------------

Ok, forse ho individuato il bug, cioé l'errorino del sistema.

Non si riesce a procedere con l'evasione dell'ordine nel caso in cui si scelga uno stato diverso da "ITALIA".
Provare per credere.

Se i sig.ri collini1955 leggono il post... bé mi candido come beta tester / debugger del loro e-commerce... mi accontento di un paio di "Tappo Uranus Pulltex" per la mia collezione. :-)

Ciao a tutti

Scritto da:  daweb   | 21.11.07 10:18
---------------------------------------

ciao a tutti sarei felice di potervi vender il mio buonissimo olio....www.marac1985@hotmail.it...vi assicuro che è un ottimo prodotto

Scritto da:  mara   | 27.11.07 22:14
---------------------------------------

Ciao Mara, a parte che questo post con l'olio non c'entra nulla, hai inserito male l'indirizzo.


Puoi rimettere il commento con l'indirizzo giusto su uno degli articoli che tratti di olio, visto che ce ne sono tanti?

Benvenuta sul blog :)

Scritto da:  fradefra   | 28.11.07 11:26
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter