Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

L'Aceto Balsamico di Modena inviato da AIB

scritto da fradefra

In questi giorni è un continuo arrivare di prodotti. Ci accingiamo a presentarvi il tutto, un po' alla volta, poi iniziamo ad usarli e quindi vi racconteremo le nostre impressioni.

Iniziamo con l'Aceto Balsamico di Modena che ci è stato inviato da Simonetta Norscia, che ho conosciuto tramite AlimentaPress, su cui inserisco regolarmente comunicati stampa. Ho scoperto che Simonetta è Coordinatore e Responsabile Qualità in AIB - Assaggiatori Italiani Balsamico e lei gentilmente mi ha inviato un po' di cose da assaggiare. Il passo successivo è stato il chiederle di partecipare ufficialmente per conto di AIB al Maisazi Day, ed eccoci qui con un bel po' di cose da sperimentare nella nostra cucina, per poi scrivervi di ciò che più c'è piaciuto.

L'AIB promuove la conoscenza dell'aceto balsamico in relazione alle sue qualità e caratteristiche sensoriali, con un opera di classificazione "a foglie". Sulle etichette dei prodotti analizzati, un marchio basato sul numero delle foglie indica qualità ed indirizzo dell'aceto. Comodo soprattutto per chi non si intende molto ed ha bisogno di qualche indicazione.

Ci conoscete, sapete che non siamo esperti di Aceto Balsamico, quindi le nostre prove non avranno lo scopo di valutarne la qualità, ma di verificarne l'utilizzabilità in vari impieghi. Abbiamo già provato alcune ricette, per la verità, e presto ve ne scriveremo.

Ringraziando Simonetta e l'AIB, diamoci appuntamento alle prime indicazioni.

Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter