Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

L'Emilia IGT Pignoletto Permartina 2004

scritto da fradefra

Dei tre vini che l'enoteca on-line Everywine ci ha inviato per l'articolo sugli imballi, l'Emilia IGT Pignoletto Permartina 2004 è fuori da ogni dubbio quello che mi è piaciuto di più. Non molto, moltissimo

A parte le considerazioni sul vino in sé, sull'individuazione delle sue caratteristiche oggettive e sul suo stato, per fortuna abbiamo ancora diritto di avere un nostro gusto. Indipendentemente da tutto, quindi, ci permettiamo di dire se un vino ci è piaciuto o no, ovviamente con la premessa che si tratta di un parere assolutamente personale e soggettivo.

In questo caso, comunque, il vino è piaciuto moltissimo sia a me sia a copertina75. Comunque, passiamo alla sua descrizione

Il colore è già bello. Il vino è dorato, limpido con bei riflessi quasi cristallini (forse sono anche i calici Spiegelau ad aiutare).

Il primo profumo è di ananas e mela, in movimento si apre e compaiono dei fiori ed un vago sentore di Sauvignon, che però nell'uvaggio non c'è. Il profumo non è intensissimo, ma suadente e sofisticato

In bocca la prima sensazione è data dalla percentuale zuccherina che lo classificano come abboccato, forse appena un po' sottotono per l'acidità, di corpo e caldo per il suo alcool, con retrogusto di fiori, media persistenza e grande, grande morbidezza (senza che risulti pastoso). Proprio nella sua morbidezza e nella bella sensazione che si ha tenendolo in bocca, ho trovato la sua forza. Un vino che non ti vien voglia di mandar giù!

Che dire? Un complimento ad Angelo, per la sua bravura. Alla sua domanda su quali vini mi piacessero, gli avevo precisato che prediligo di gran lunga i rossi, ma che avevo voglia di assaggiare qualche bianco interessante che mi facesse cambiare idea. Gli avevo sommariamente spiegato quali fossero le sensazioni che mi piacciono di più in un vino bianco e lui mi aveva detto che mi avrebbe mandato un vino che quasi sicuramente mi sarebbe piaciuto. Beh, aveva ragione

Me lo sono riproposto, questo alla prima occasione me lo compro, perché voglio che in casa ci sia sempre
Se volete provarlo anche voi, lo trovate sulla pagina che lo vende su Everywine.

Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter