Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Maisazi.com a scuola di fotografia enogastronomica

scritto da fradefra

"ah Frà, le cose che scrivete sono qualche volta interessanti, ma le foto sono un vero disastro" - ci dicono in molti e subito dopo ci indicano Fiordizucca, Un tocco di zenzero, FrancescaV, Elisa, Orizzonti del gusto.

Noi non siamo fotografi professionisti e dei prodotti che recensiamo non vogliamo pubblicare le foto professionali che spesso ci vengono inviate perché ci teniamo al fatto che sia ben visibile ai visitatori che i prodotti sono stati realmente nel nostro laboratorio e che le cose di cui scriviamo le abbiamo avuto in mano sul serio.

Comunque, l'attività di test di pentole, coltelli ed altri prodotti, le recensioni di locali, la preparazione di ricette s'è ormai molto incrementata e le foto sono veramente uno dei nostri punti deboli, quindi abbiamo deciso di migliorare questo aspetto.

Il responsabile del nostro economato ha deciso di aprire il portafoglio ( ) e presto compreremo delle attrezzature, in particolare una nuova macchina fotografica, impianti luce e cavalletti. Prima, però, abbiamo pensato giusto lavorare su noi stessi. Avere attrezzature e non saperle usare serve a poco, inoltre crediamo che un minimo di conoscenza sia fondamentale per scegliere poi le cose giuste.

Quindi, iniziamo col seguire il corso, prima ancora di comprare quanto ci serve.

Stasera

Esatto, proprio stasera io e copertina75 seguiremo il nostro primo corso di fotografia, con programma tutto centrato sugli aspetti tecnici. Per la parte creativa vedremo più avanti, un passo alla volta.

Il nostro istruttore, Gianluca, avrà i suoi problemi, con due allievi indisciplinati come noi Speriamo che non ci cacci dallo studio

Se poi proprio non riusciremo, chiederemo a Barbara, Elisa, Francesca e Sandra di prestarci un po' di loro foto

Commenti

eheh :-)

Scritto da:  Francesca   | 03.07.07 10:45
---------------------------------------

Fra... io sono nella tua stessa situazione... comunque secondo me potrebbe servire solo un corso, senza comprare macchine fotografiche costose... bè, dipende che digitale hai...ma fammi sapere com'è il corso :P

Scritto da:  Daniele-pasticcere   | 03.07.07 21:42
---------------------------------------

Attenzione che sono gli obbiettivi a fare la differenza e non il corpo macchina. Ovvero con una Digitale ottima ma con obbiettivi poco "luminosi" e/o ottiche abberranti, si avrà un risultato pessimo. Quindi la scelta la Focalizzerei in primis sugli obbiettivi.

Ciaoooooooooooooooooooooooooo

Scritto da:  L'enoteca di Angelo   | 04.07.07 09:01
---------------------------------------

Maisazi di imparare, Francesco e Mariangela mi hanno acclamato "istruttore" di fotografia, e mi sono trovato in cattedra per la prima volta...
Ho improvvisato un minestrone a base di tempi, diaframmi, sensibilità e lunghezze focali, le quattro variabili strategiche che determinano una buona immagine.
Mi auguro che la digestione non sia stata troppo difficile... al prossimo incontro verificheremo l'assimilazione di questi concetti - tranquilli non è un esame - e se necessario approfondiremo.
Lo scopo del corso è la ripresa di piccoli oggetti, che costituirà per me l'occasione di provare un banco luminoso appositamente acquistato.

Stay tuned,
-GianLuca

Scritto da:  GianLuca   | 04.07.07 09:22
---------------------------------------

Gianluca, benvenuto da queste parti :-)

Ragazzi, domani scrivo il resoconto semiserio :D di questa prima giornata, focalizzandomi su ciò che abbiamo capito :D

Scritto da:  fradefra   | 04.07.07 10:20
---------------------------------------

Inizialmente mi stavo perdendo tra numeri, focali, micro, macro, grandangolo, addirittura la radice quadrata.... aiuto!!! Poi proseguendo tutto ha cominciato ad avere un senso... non vedo l'ora di iniziare con le prove pratiche e di vedere come funziona il cubo luminoso. Alla prossima Gianluca.

Scritto da:  copertina75   | 04.07.07 11:31
---------------------------------------

interessante tutto questo, son curiosa di sapere altro.

Scritto da:  Francesca   | 04.07.07 14:10
---------------------------------------

Il cubo luminoso! :D
Beh, a tutti gli effetti l'unica cosa che conta davvero per fare delle belle foto è la luce: più ce n'è più hai spazio di manovra.
A questo punto vi manca solo di capire come si dice "luminoso" nelle diverse lingue: nella lingua degli obiettivi (f/1.2 è quasi il massimo, ma costa un occhio, f/2.8 è un ottimo inizio), nella lingua delle pellicole (1600 e 800 ASA sono ultra-rapide, ottimi risultati con la 400 ASA), nel caso di luci flash, luci continue e... cubi!
:P

Scritto da:  Lindo   | 04.07.07 14:17
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter