Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

La salsa besciamella senza burro

Qualche volta quando preparo la besciamella (o salsa Bechamelle o Béchamel) fatta in casa, uso questa ricetta alternativa.

Avete mai provato ad usare l’olio? Oltre ad essere molto veloce e gustosa, eliminando il burro si riduce il contenuto di colesterolo nella salsa. Rimane qualche percentuale nel latte, ma dipende da quale latte viene utilizzato.

Per ottenere un risultato soddisfacente consiglio di usare olio extra vergine di oliva.

Ovvio, quando si vuole quella classica, il burro è di rigore

Ingredienti per 4 persone:


  • 500 g. di latte

  • 2 cucchiai di farina

  • 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva

  • noce moscata

  • sale


Procedimento:

Preparate il fondo della besciamella mettendo l’olio e la farina in un pentolino, in gergo tecnico si chiama “roux”, ovvero composto di farina e burro, ma nel nostro caso farina ed olio.

Il “roux” è la base della besciamella e lo si può modificare a piacere tenendolo consistente oppure abbastanza morbido. Una volta che i 2 ingredienti si sono mescolati bene, aggiungete il latte lentamente, ma nello stesso momento mescolare energicamente con una frusta. Aggiustate di sale e speziate a piacere, quindi portate ad ebollizione.

Una volta raggiunta l’ebollizione, lasciate evaporare per qualche minuto sino ad ottenere la consistenza desiderata. Molto densa per ripieni o semi liquida per lasagne o condimenti.

Commenti

grazie di questa ricetta base, molto utile. Approvo la sostituzione del burro. Il fuoco deve essere dolce?

Scritto da:  Francesca   | 23.05.07 11:38
---------------------------------------

Mi hanno fatto assaggiare la besciamella con l'olio e, detto siceramente, a me non piace proprio; sono una sostenitrice del burro che conferisce alla besciamella quel gusto delicato che l'olio non da`. Penso anche che il discorso "colesterolo" sia da inserire in un ampio contesto, nel senso: se mi sparassi burro/latticini tutti i giorni ok, ma io per 500 ml di latte uso 50 g di farina e 50 g di burro: che quantita' ne capitera' a porzione? Nella lasagna poi non la uso nemmeno, ma se mi capita di mangiarla preferisco che ci sia il burro e mi purifico con tante verdure e omega 3 e 6...il nostro corpo e` un laboratorio di chimica, eh e niente avviene al caso!

Del roux bisogna dire pure che c'e` chiaro, medio e scuro (poco usato) adatti a preparazioni diverse e il latte va versato gia' caldo, dopo di che si riporta ad ebollizione.

Altopalato insegna e per me e` la Bibbia.

Scritto da:  Elisa   | 23.05.07 14:13
---------------------------------------

Devo dire che anche penso che il burro non sia sostituibile dove entra come ingrediente. Ovviamente poi sarà questione di gusti, ma pur preferendo in generale l'olio, il burro ha caratteristiche di gusto proprie che in certi contesti preferisco salvaguardare.

Però, i gusti sono gusti e quindi ogni variante può piacere a qualcuno, quindi utile la proposta di Daniele :-)

Per inciso, molti non lo sanno, ma Daniele prima di fare il pasticcere faceva il cuoco. Giusto dani?

Scritto da:  fradefra   | 23.05.07 14:25
---------------------------------------

wow, grazie delle risposte e delle "critiche"... eheh... concordo quello che avete detto voi, in effetti avrei dovuto mettere come titolo "Besciamella alternativa", visto che quella principale si è sempre fatta con il burro. Infatti a scuola l'abbiam fatta sempre con il burro, e sinceramente ai tempi quella con l'olio non l'avevo mai sentita. Comunque a me non dispiace quella con l'olio :-) l'avevo trovata non so dove recentemente e ho pensato di proporvela.

Si fra, ero cuoco... bè, lo sono ancora, ma nelle mura domestiche... ehehe

Scritto da:  daniele   | 23.05.07 14:50
---------------------------------------

X Francesco: infatti io ho precisato che si tratta di un MIO gusto ("a me non piace proprio"). Poi tanto di cappello per Daniele che e` pasticcere e cuoco, io pure sono una sistemista/web designer nella mia azienda, ma mica e` detto che non sbaglio mai! Io dico sempre che "solo chi non fa non sbaglia".

X Daniele, hai fatto bene a proporre un'alternativa che puo' essere apprezzata e la mia non voleva essere una "critica", ma una precisazione doverosa perche' con il latte freddo vengono i grumi :)
La "critica" se proprio cosi' la vuoi chiamare, e` per il discorso sul colesterolo, sul demonizzare certi cibi, su una conoscenza delle reazioni biochimiche e un discorso sull'alimentazione che andrebbero approfonditi. Io sono a favore del mangiar sano, ma anche del mangiare con gusto: togli di qua e togli di la` le ricette si spersonalizzano e non sempre il risultato e` ottimale.

Scritto da:  Elisa   | 23.05.07 19:10
---------------------------------------

Allora, sono in Marocco e il burro non c'è. Siccome c'è un buon olio di oliva, proverò a fare la besciamella alternativa e chi s'è visot s'è visto!
Un abbraccio!
Speriamo che piaccia!

Massimo

Scritto da:  Massimo   | 30.11.08 19:13
---------------------------------------

Ciao Massimo, sei in Marocco per lavoro? Fai il cuoco? Benvenuto sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 01.12.08 09:42
---------------------------------------

Ciao Massimo, si dai, usa pure il buon olio che avrai sotto le mani ed il risultato sarà soddisfacente.

Scritto da:  Daniele-pasticcere   | 10.12.08 16:17
---------------------------------------

Grazie per la ricetta,la proverò il giorno dell' Epifania.

Scritto da:  Antonella   | 05.01.10 19:31
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter