Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Finite le sessioni di navigazione della ricerca e-commerce nel settore enogastronomico

scritto da copertina75

Siamo giunti alla fine delle sessioni di navigazione con i partecipanti della ricerca, che maisazi.com ha commissionato e che io ho condotto. Inizialmente il nostro traguardo era arrivare ad avere 100 partecipanti. Siamo arrivati a 47, riscontrando nelle ultime sessioni una linearità dell'incisione dei fenomeni. In altre parole, quando non si riscontra nessun nuovo fenomeno importante ai fini degli obiettivi della ricerca, è inutile e dispendioso, in termini di tempo e denaro, proseguire.

Come scriveva fradefra nel post 12/6/2007: i risultati della ricerca sulle difficoltà negli acquisti on-line, il 12 giugno prossimo vi sarà un evento in cui saranno esposti i risultati del lavoro svolto. In questo momento ho iniziato l'analisi dei dati e contemporaneamente predisposto una mappa mentale del documento finale che verrà consegnato ai partecipanti all'evento. Successivamente , come dicevamo inizialmente nel post Interazione tra i navigatori e i siti enogastronomici di commercio elettronico, sarà scaricabile gratuitamente dal sito.

In questo momento sono molte le riflessioni che sto facendo a proposito dei risultati emersi e delle implicazioni che ne derivano. Dire che, riguardo l'e-commerce come paese rispetto all'Europa (lasciando perdere gli USA), siamo molto indietro, ormai è come sparare sulla croce rossa. Nel settore enogastronomico il dislivello si fa ancora più evidente, proprio in un settore in cui invece l'Italia è veramente forte.

Abbiamo tantissimi prodotti tipici, che le nostre meravigliose regioni offrono, riguardo al vino poi non ne parliamo.
Si tratta di prodotti caldi, che scatenano reazioni biologiche, legate ai sensi. Molti ostacoli, quindi, per uno strumento con una connotazione fredda come può essere un negozio on-line. Ma perché allora non puntare sui punti di forza di questo mezzo, invece di scontrarsi con quelli di debolezza?

Sì, è vero che tendenzialmente le persone preferiscono vedere e toccare con mano i prodotti enogastronomici, prima di acquistarli, perché hanno la sensazione di poter scoprire qualcosa di più. Inoltre, in questo modo, si sentono gli attori principali della loro scelta ed è importante nella difficile e delicata fase di acquisto. Allora perchè, sapendo ciò, nel nostro negozio on-line, non guidiamo i sensi dei nostri potenziali clienti, inserendo ad esempio delle foto molto esplicative? Oltre alla classica etichetta o bottiglia di vino si potrebbe inserire una foto del vino nel bicchiere. Così, il visitatore avrebbe la possibilità di accedere a maggiori informazioni che lo stimolino dal punto di vista sensoriale. La vista che fa presagire il profumo, il gusto e così via.

Oggi si parla di interazione, di web 2.0, tutti sono alla rincorsa dei video, del trasmettere quanto più possibile attraverso uno strumento che, se inizialmete si pensava freddo, ormai non lo è più. E gli e-commerce del settore enogastronomico cosa stanno facendo? Non vuole essere una critica, ma far solo riflettere.
Dal 12 giugno in poi avremo molti altri spunti. Vi do appuntamento con i risultati della ricerca e-commerce per molte altre riflessioni in merito.
Stay tuned :-)

-----------------

Gli sponsor che hanno aderito al progetto sono: All Web Business & Arts, Buta Stupa, La Compagnia del Cavatappi, Compagnia delle Puglie, Everywine, Gianluigi Orsini vini, Inari, Popularity S.r.l., Sudelizie.

Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter