Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Rosolio al vino Primitivo, di Compagnia delle Puglie

scritto da fradefra

"Che vediamo stasera?" - di solito mi chiede copertina75 e la mia risposta standard è "dai, scegli tu". Quasi una volta a settimana ci ritroviamo "spaparanzati" sul letto, notebook poggiato sul mobile di fronte, collegamento con casse e subwoofer, a vedere un DVD. Ovviamente, come in tutte le vignette che si rispettino, non manca mai qualcosa da sgranocchiare.
Sul mio comodino, in questo periodo, spesso c'è un calice di Rosolio al Vino Primitivo che Compagnia delle Puglie ci aveva inviato per il Candle Trophy.

Simpatica la bottiglietta, discreta ed elegante l'etichetta, la chiusura lo sta conservando bene, anche grazie ad una discreta alcolicità.

Versandolo, si nota immediatamente una certa consistenza. Potrebbe sembrare un olio, per la sua densità, che fa già pensare a qualcosa di morbido e spesso.

Il profumo è intenso di amarena, con il vinoso del Primitivo di Manduria in lontananza. I 27 gradi di alcol si fanno sentire già dall'odore, che ne rivela chiaramente la traccia. Ben presente anche lo zucchero aggiunto alla cottura che prelude ad un sapore dolce.

In bocca, il sapore dell'amarena si attenua rispetto al profumo lasciando spazio al Primitivo. Spicca l'alcol e si sente l'acidità del vino. Il tutto, però, è ammorbidito dallo zucchero che assieme alle amarene cotte rende morbido e denso il rosolio. Di corpo, la persistenza abbastanza lunga è data principalmente dal calore alcolico e dalle note dolci e leggermente acide dell'amarena.

Al secondo assaggio, superato il primo contatto con alcol ed acidità, si sente il sapore di una nocciola tostata, una mandorla e forse un chiodo di garofano. Il retrogusto è ancora di frutta da guscio, di rametti di liquirizia o di cocco.

Si fa decisamente bere, questo rosolio, e spesso è copertina75 a bloccarmi al secondo bicchiere
Nonostante la sua forza alcolica, infatti, la morbidezza dell'insieme e l'aroma dell'amarena lo rendono un ottimo accompagnamento del film.

Compagnia delle Puglie fa altri rosoli, che trovate sul sito www.compagniadellepuglie.com

Commenti

piace anche a me questa bottiglietta e la sua etichetta: graziose. Ma il rosolio non si sgranocchia!:-)
un bicchierino dopo cena mi dispiacerebbe nemmeno me slurp slurp

Scritto da:  Francesca   | 02.02.07 16:30
---------------------------------------

Infatti assieme al rosolio abbiamo sempre qualcosa da sgranocchiare :-P

Scritto da:  fradefra   | 02.02.07 17:37
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter