Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Come preparare un buon crostino

scritto da fradefra

Beh, preparare un buon crostino è una cosa semplice, per fortuna. Basta seguire poche regole:


  • il pane deve essere di ottima qualità

  • il forno deve essere caldissimo, quando vi si mette il pane

  • leggere le istruzioni del forno, per capire quale resistenza accendere. Solitamente quella in alto.

  • scegliete poche cose, ma della migliore qualità

Qualche idea?

Un patè di olive può essere un buon inizio, ma si può continuare con patè di funghi e di tartufi o fondute e formaggi insaporiti.

Un bel sottaceto o sottolio in solitario su una base cremosa a vostra scelta, di solito è una soluzione semplice, ma gustosa.

Un buon lardo con una spolverata di paprica e una goccia d'olio extravergine di oliva è un'altra possibilità.

-------------------------------------
Questo post è parte della rubrica "Tutto quello che avete sempre voluto sapere sull'enogastronomia, ma nessuno vi ha mai detto", che prevede, ogni week-end, la pubblicazione delle risposte alle domande che in settimana ci avete posto o che abbiamo ricavato dall'analisi delle chiavi che dai motori vi hanno condotto a questo blog.
Se avete altre domande, scrivete a fradefra@maisazi.com o copertina75@maisazi.com.

Tag: | |

Commenti

Francesco, che tipo di pane consigli per la preparazione dei crostini?

Scritto da:  Daniela Trifone   | 11.10.06 23:47
---------------------------------------

Beh, Daniela, credo che ogni varietà abbia le sue indicazioni.
Il pane tipo Altamura è buono se appena tostato, veramente poco. Sopra ci sta bene un po' di gorgonzola con miele di castagno.

Un pane bianco, invece, a cui è stata tolta la crosta, è perfetto per spalmarvi patè, fondute e salsine varie. Può essere sostituito dal pancarrè.

Un pane integrale scuro, lo vedo bene con salsine a base di olive o comunque sapori forti.

Scritto da:  fradefra   | 12.10.06 00:17
---------------------------------------

ciao a tutti i crostini del mondo....vi amo tostati col pomodoro e origano!!!!!!!!!!! siete i migliori vai cosi che vai lontano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! baci di crostino da una casalinga specializzata in ricette biologiche sui crostini!!!!!!!

Scritto da:  supercasalinga   | 28.05.10 10:50
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter