Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Maisazi party 2 giorni dopo

scritto da copertina75

Fradefra nel suo post Cronaca del dopo party vi ha raccontato la sua giornata e le sue impressioni sulla festa. Ê arrivato il mio turno. Anche per me la festa doveva essere informale, un raduno di chi ha voglia di conoscersi o conoscersi meglio, raccontarsi, ascoltare e, sicuramente, divertirsi. E mi sembra che così sia stato. Nella foto potete vedere alcuni dei presenti alla festa seduti a terra senza farsi troppi problemi, all’insegna appunto dell’informalità.

La mia giornata è stata alquanto diversa da quella di fradefra. Ho dovuto lavorare tutto il giorno, non potendo così partecipare ai preparativi. Ho seguito il backstage attraverso i post che fradefra è riuscito comunque a scrivere tra le mille cose da fare.

Alle 20.00 Daniela e Nario sono gentilmente passati a prendermi. Quattro chiacchiere e l’indovinello sulle strane bibite che avevano portato, che io ovviamente non sono riuscita ad indovinare, ed eccoci a Cambiago. Sapevo che un po’ di persone erano già arrivate e un po’ mi dispiaceva non averle potute accogliere di persona, ma purtroppo il lavoro è lavoro!

Baci e abbracci a chi già conoscevo e presentazioni per chi non avevo mai visto. Fradefra mi informa che Simone si sarebbe occupato delle candele mentre io inizio a guardarmi intorno. I ragazzi hanno fatto un bel lavoro, al primo piano ci sono gli aperitivi, mentre al secondo oltre ai primi ci sono stranamente i dolcetti di Giuditta, che si stanno già diradando. Le persone arrivano un po’ alla volta e inizio ad accoglierli occupandomi di giacche e borsette.

Sono un po’ di fretta, ma non posso non prendermi due minuti per osservare i quadri che ha portato Giuditta. Quello che mi colpisce di più è nascosto dalle candele che si stanno accumulando sul tavolino. Un viso enigmatico che sembra soffrire e chiedere aiuto, la bocca vuol proferire qualcosa ma al tempo stesso trattenersi dal farlo. Ringrazio tanto la sua creatrice perché ora quel viso è su una parete del mio soggiorno che mi fa emozionare ogni volta che lo guardo.

Conosco Antonella, socia ADICO, mentre mi accorgo che due giorni prima eravamo entrambe allo stesso convegno. Incredibile a volte la vita! Scambiamo opinioni sul marketing on-line e off-line, ma mi stanno già chiamando per accogliere altri invitati.

Sono contenta che siano venuti Sergio e Maria Teresa, mi trattengo un po’ con loro per raccontargli del giorno della mia laurea. Al primo piano si stanno assaggiando alcuni vini e non voglio perdermi i commenti di Gianluigi e Simone (Sommelier Ais). Trovo Peppe, fratello di Giuditta, che ha avuto la mia stessa idea, così mi fermo a chiacchierare sul suo soggiorno a Londra e sulla sua fidanzata.

Mi ha fatto piacere conoscere Elisa, blogger di Curiosità Golose, che ha portato un salame di cioccolato eccezionale, Adriano (graziemamma) arrivato da Roma (grazie!), Anna, amica di Antonella, Fabrizio e… scusate se ho saltato qualcuno.

A mezzanotte si è svolta la premiazione del Candle Trophy, ma di questo vi racconterò tutto in un prossimo post.

Mi sono divertita tanto e un grazie enorme lo devo fare a fradefra che ha cucinato per tutti e si è occupato, seppur con gli aiuti degli amici, di tutti i preparativi affinché la festa venisse al meglio. Io credo che sia stato così, ma saranno gli intervenuti a dover giudicare.
Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato, lontani e vicini, per me è stata una bellissima esperienza. Alla prossima.

Commenti

In effetti anche io mi ero stupito, salendo dalla cucina, nel vedere gli amici tranquillamente seduti a terra a guardare lo splendido video Feet of Flames, spettacolo di danza irlandese di Michael Flately.

Scritto da:  fradefra   | 04.10.06 07:53
---------------------------------------

Posso ufficialmente dire che sono invidioso? però sono anche molto contento della buona riuscita del primo Party.

Spero vivamente di poter partecipare al prossimo... ci sarà un prossimo vero!? ;)

Scritto da:  Orlando   | 05.10.06 13:11
---------------------------------------

Onestamente, Orlando, credo che un altro party non ci sarà più. Non perché non ci sia venuto bene il primo, ma perché crediamo che i bis non siano mai consigliabili.

Ci saranno altri eventi, questo sì, però si tratterà di idee nuove, cose diverse. Stiamo preparando :-)

Scritto da:  fradefra   | 05.10.06 13:13
---------------------------------------

Beh, io penso che se un piatto è buono, il bis ci sta bene! Comunque spero di poter partecipare alle future ed emozionanti iniziative! :)

Scritto da:  Orlando   | 05.10.06 14:56
---------------------------------------

Era tutto buonissimo, ma se penso al salame al cioccolato quasi mi commuovo! buonissimo, perfetto! Grazie Elisa, super-complimenti :)

Scritto da:  Lucia   | 05.10.06 18:56
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter