Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Il pane di Altamura DOP

scritto da shiftzero

Mi riaggancio al post di Marco sul pane alimento primario per raccontarvi come nasce un pane straordinario, fatto ancora nel forno a legna tradizionale e che da poco tempo ha ottenuto la DOP. Stiamo parlando del Pane di Altamura.

Il pane di Altamura, quindi. Altamura, per chi non lo sapesse, è una cittadina della murgia pugliese in provincia di Bari.

Presidio Slow Food Puglia, ha ottenuto la DOP (Denominazione di Origine Protetta) nel luglio del 2003 grazie al lavoro profuso sui tavoli istituzionali dal Consorzio per la tutela del Pane di Altamura. Il pane di Altamura e' ufficialmente il primo prodotto in Europa a fregiarsi del marchio DOP nella categoria merceologica ''Panetteria e prodotti da forno''.

Ma come si produce il Pane di Altamura?
Che domande... così come si faceva il pane una volta, nei forni a legna e con antichi sistemi tradizionali.
Giusto per essere precisi, il pane di Altamura è ottenuto << dal rimacinato di semola di grano duro, ricavato dalla macinazione di grani duri delle varietà «appulo», «arcangelo», «duilio» e «simeto» prodotte nel territorio delimitato nel disciplinare di produzione, da sole o congiuntamente in ragione almeno dell'80%, purché prodotte nel medesimo territorio >>.

Non vi voglio scocciare con nozioni tecniche, ma leggendo alcune informazioni fornite dal Consorzio, vi segnalo una simpatica notazione storica. Pare che, nella primavera del 37 a.C., il poeta latino Orazio definì - durante un viaggio in Puglia - il pane di Altamura «pane migliore del mondo, tanto che il viaggiatore diligente se ne porta una provvista per il prosieguo del viaggio».

Amici di maisazi, se non avete mai avuto l'occasione di assaggiare il pane di Altamura, è arrivato il momento di colmare questa "grave mancanza" ;-) A tal proposito, vi segnalo un tour enogastronomico tra Altamura e Matera organizzato dal Tour Operator Trulliland.

Buon divertimento.

Tag: | |

Commenti

il pane di Altamura, Classico, è "FORTE"!
Pane di Altamura con semola rimacinata di grano duro di Altamura che Vito Forte, grazie alla sua grande passione, ha reso famoso in tutto il mondo.

Scritto da:  Oropan   | 26.01.07 19:23
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter