Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Funghi porcini, dove cercarli?

scritto da fradefra

Questa è la domanda che si pongono tutti coloro che iniziano la propria esperienza con la raccolta dei funghi porcini.

Trovare una fungaia generosa è come trovare un tesoro e chiaramente nessun cercatore di funghi andrà mai a raccontare dove si trovano. Però qualche indicazione su come individuarle, magari qualcuno è disposto a darla.

Dato che tra in nostri blogger uno è un esperto di tartufi e funghi, non posso che chiamarlo in causa, per dare la risposta. Gualtierooooooooooooooooooooooooooooo!

Ovviamente, se qualcuno di voi ha altre indicazioni, si faccia avanti

Per inciso, se volete imparare anche a cucinarli al meglio, organizziamo periodicamente il Corso di cucina vegetariana, serale per chi non ama la carne, oppure il Corso sui primi piatti, sempre serale, ed il Corso per cuochi di 5 giorni, che invece è diurno.

-------------------------------------
Questo post è parte della rubrica "Tutto quello che avete sempre voluto sapere sull'enogastronomia, ma nessuno vi ha mai detto", che prevede, ogni week-end, la pubblicazione delle risposte alle domande che in settimana ci avete posto o che abbiamo ricavato dall'analisi delle chiavi che dai motori vi hanno condotto a questo blog.
Se avete altre domande, scrivete a fradefra@maisazi.com o copertina75@maisazi.com.

Commenti

Si in realtà ciò che hai scritto Francesco è tutta verità, chi conosce delle buone porcinaie non le dice a nessuno nemmeno sotto tortura. Esistono comunque vaste zone in Italia che sono tutte buone per i funghi, porcini in particolare, ad esempio mi diceva un amico qualche giorno fa che nella zona di Bolzano ne sono usciti un bel po' a causa delle piogge abbondanti.
Personalmente preferisco le zone dove escono le varietà Boletus aereus ed aestivalis, i Boletus pinicola non è che mi diano altrettanta emozione nella ricerca.

;-)

Scritto da:  MarcoTuscany   | 09.09.06 14:34
---------------------------------------

Sì, ma camminando nel bosco, cosa mi potrebbe far intuire che un certo pezzo può essere buono? ovviamente se non ho visto i funghi. Alcuni amici mi dicono che queste zone hanno caratteristiche particolari che si riconoscono anche quando i funghi non ci sono.

Scritto da:  fradefra   | 09.09.06 14:51
---------------------------------------

Se una persona è appassionata della ricerca dei funghi vede subito quale può essere un boschetto adatto, diciamo che prima bisogna sapere che qualità di funghi si cerca, perchè per esempio i funghi prugnòli vegetano nei prati aperti in primavera e non dentro i boschi, salvo rare eccezioni quando accade che parte della prugnolaia sia sul prato e l'altra parte si inoltri nella macchia.

Nel caso del porcino la prima cosa da fare è non andare a cercarli molto in basso come altitudine, si trovano infatti dai 500-600 metri a salire, inutile quindi scendere più in basso, poi è importante trovare una bella macchia di cerro-quercia-carpano e anche di castagno parlando di altitudini maggiori, ma anche al faggio se ne trovano.

Il bosco deve avere alcune caratteristiche di base, cioè non essere troppo buio e fitto, deve insomma lasciare filtrare un po' di luce solare, ruolo fondamentale poi lo hanno le piogge, senza quelle non escono funghi.

;-)

Scritto da:  MarcoTuscany   | 09.09.06 20:18
---------------------------------------

salve a tutti, è da un po' di giorni che mi è nata una grande passione per i funghi. sono un ragazzo di 24 anni, che lavora nella provincia di cosenza in un piccolo paese di montagna, vi assicuro che qui si trovano tantissimi funghi di diverse specie ma soprattutto porcini. questa grade passione spero che nasce a tanti altri ragazzi e mi raccomando rispettate sempre i doni della natura.

Scritto da:  Alessandro   | 30.09.06 21:05
---------------------------------------

ciao alessandro, benvenuto. Siamo d'accordo con te. Rispettare la natura è importante.

Scritto da:  fradefra   | 01.10.06 02:26
---------------------------------------

Ciao sono Matteo, è vero che i funghi si trovono in particolari parti del bosco (per esempio sotto gli alberi)?
Grazie a tutti

Scritto da:  Matteo   | 06.10.06 17:07
---------------------------------------

Sì, Matteo, esistono zone di alta concentrazione di funghi. Ovviamente nessuno ti dirà dove sono :-D

Scritto da:  fradefra   | 06.10.06 18:44
---------------------------------------

Ciao sono un ragazzo di Napoli e in questo periodo dell'anno mi è nata una grande passione per i funghi porcini. Volevo domandarvi in quale periodo dell'anno si cercano?
Grazie

Scritto da:  antonio   | 12.10.06 19:23
---------------------------------------

Salve Antonio, ogni specie di fungo ha un suo periodo di vegetazione e quindi di raccolta e la lunghezza o brevità di questi periodi è variabile e dipende fortemente dall'andamento stagionale e meteo.
Se le piogge sono state sufficienti e subito dopo abbiamo periodi soleggiati si hanno solitamente due lunghi periodi adatti, uno all'inizio dell'estate diciamo tra fine giugno e la metà di luglio e l'altro tra fine agosto e novembre.
Questi periodi naturalmente possono anche accorciarsi o allungarsi dipendentemente dalle precipitazioni piovose che, se abbondanti possono regalare soddisfacenti raccolte, se invece scarse il contrario.
In questo momento nell'Appennino Tosco-Romagnolo abbiamo avuto una buona "buttata" di funghi specie nelle varietà Boletus (porcini), Russula (capracce o durelli), Ramaria (manine).
Per la ricerca del porcino posso consigliarti di visitare boschi misti di cerro-quercia-carpano o più in alto dove iniziano i faggi e i castagni, quindi nella fascia altimetrica che va da 600-700 fino ai 1.000 metri.

Saluti.MarcoTuscany

Scritto da:  MarcoTuscany   | 13.10.06 09:17
---------------------------------------

Salve sono Antonio e volevo ringraziarvi della risposta esaustiva che mi avete dato. Quando andrò vi farò sapere.
Buona serata.

Scritto da:  Antonio   | 13.10.06 18:35
---------------------------------------

Grazie a te per l'interesse. Sì, poi dicci com'è andata :-)

Scritto da:  fradefra   | 13.10.06 22:49
---------------------------------------

Salve a tutti...io ho 19 ann ma mi ritengo già un ottimo cercatore di funghi....abito nella zona del lago trasimeno e volevo puntualizzare che nonostante la totale mancanza di montagne e della rarità delle coline, i funghi porcini sn cmq molto presenti nelle mie zone nonostante i soli 20 metri sul livelo del mare...nelle zone di pianura il porcino a bisognoi di molta meno acqua e nei mesi di settembre e ottobre si puo trovare in quantità ottime, anke se su zone ben definite...comunque era una smentita al commento precedente, i porcini fanno anke in pioanura e nn solo dai 600 metri in su....un saluto a tutti....

Scritto da:  paolino   | 06.02.07 19:10
---------------------------------------

Benvenuto Paolino. Boh, mi pare una buona precisazione, la tua. Così anche quelli della Bassa hanno qualche speranza :-P

Scritto da:  fradefra   | 06.02.07 23:08
---------------------------------------

di solito li cercavo sulle montagne piemontesi lungo il lago maggiore, anche se sono un po' di anni che non trovo il tempo. i porcini (non conosco bene i nomi latini) sono piuttosto rari in quelle zone ma si trovano molti di quelli che noi chiamiamo porcinelli, cio boleti col gambo un po' meno carnoso e la cappella leggermente più aperta. poi ci sono i cosidetti farè, sempre boleti in tutto simili al porcino più noto di colore rosso ocra, decisamente più scuri.
li trovate nei boschi ad un'altezza di 700/800 metri e la stagione cambia rispetto all'appennino dell'italia centrale: qua i "fioroni", cioè la prima buttata sono a fine luglio, inizio agosto, poi si comincia verso fine settembre fino ad ottobre per la buttata più abbondante.
il tipo di bosco è con sotto-bosco abbastanza pulito, senza troppi rovi e cespugli bassi. qualche volte in spiazzi di erba e felci. spesso vicino ai boschetti di betulle, molto raramente sotto le conifere (tutte le pinate con gli aghi...).
attenzione all'esposizione della montagna al sole: il terreno deve essere umido ma non bagnato, quindi niente zone d'ombra, ma neppure troppo secche.
l'ideale sono le zone esposte a sud o a est con qualche torrente nei dintorni.
buon divertimento.
p.s. io li raccolgo ma non li mangio: sono strano?!?

Scritto da:  andrea   | 08.02.07 09:05
---------------------------------------

@Andrea ---> Io li raccolgo ma non li mangio: sono strano?
In effetti... :-P

Scritto da:  fradefra   | 08.02.07 09:37
---------------------------------------

save io sono mario di avezzano(aq), una piccola città a circa 600m dal mare, è una zona abastanza piovosa ma non troppo, vorrei sapere (se ne siete a conoscienza) se la mia città è adatta a funghi porcini e a tartufi. grazie

Scritto da:  mario   | 12.03.07 17:13
---------------------------------------

Salve Mario,

ciò che rende una località adatta o meno alla crescita dei funghi sono diversi elementi, il suo microclima in generale, ma nello specifico l'altitudine s.l.m., la presenza di boschi di diversi tipi di piante a seconda dei tipi di fungo, le precipitazioni durante l'anno e cosi via.
Nello specifico non conosco la zona di Avezzano, l'unica è fare dei test nei periodi giusti e mettersi a girare per boschi, ma non se non ha piovuto una ventina di giorni prima altrimenti se c'è siccità è inutile.
Saluti, MT

Scritto da:  MarcoTuscany   | 12.03.07 17:43
---------------------------------------

E' possibile che, per via del cambiamento di temperatura, si trovino porcini già da inizio maggio??
Io non sono un esperto ma da 2 anni a questa parte da giugno a inizio ottobre mi reco su una montagna non lontano da casa mia e non torno mai a mani vuote......io mi baso molto su ciò che mi dicono alcuni fungaioli locali, che sono davvero divini, dato che fanno sempre mega raccolte......... e quest'anno si stanno organizzando per la partenza già per i primi giorni di maggio.... questo perchè abbiamo avuto finora un bel po di pioggia e le previsioni meteo indicano delle bellissime giornate estive più o meno dal 27 aprile!
Grazie in anticipo!
Claudio!

Scritto da:  Claudio   | 16.04.07 19:50
---------------------------------------

Salve Claudio,

Il periodo dei primi di Maggio è in stagioni normali, da considerarsi ancora precocissimo per la raccolta dei porcini, ma non è escluso che in presenza di particolari condizioni meteorologiche e cioè abbondanti precipitazioni seguite da calde solate, si possa assistere ad una loro anticipata comparsa.

I periodi giusti per i porcini ricordiamo essere individuabili nelle due buttate principali che avvengono di norma a cavallo tra la fine di maggio e giugno e l'altra da fine agosto-settembre fino a ottobre inoltrato ma ripeto che è tutto molto legato alle precipitazioni al momento giusto.

MarcoTuscany.

Scritto da:  MarcoTuscany   | 17.04.07 13:23
---------------------------------------

salve.
Vorrei sapere il periodo migliore per trovare il porcino sotto il carpano e se si trovano anche sotto l'ontano.grazie e saluti.
Luigi

Scritto da:  luigi   | 01.07.07 13:16
---------------------------------------

nascono i porcini?

Scritto da:  mau   | 13.08.07 11:52
---------------------------------------

Ciao Mau, scusa non ho capito la domanda :-)

Scritto da:  fradefra   | 13.08.07 14:35
---------------------------------------

salve io vivo in germania precisamente ai piedi della foresta nera, dove crescono svariati funghi ma sopratutto i porcini e i fiferlinghe
cercate tra un altezza a partire dai 300m non un fitto bosco sotto i pini pieno di aghi secchi,ed i castagni
cercate salendo la montagna li avvisterete meglio
buon divertimento

Scritto da:  antonello   | 27.08.07 02:54
---------------------------------------

Ciao Antonello, grazie della testimonianza :-) In effetti della Germania sappiamo poco, così almeno possiamo dare qualche indicazione. Mia madre è di Basilea, non troppo lontano dalla Foresta Nera. Magari ci spedisco lei :-)

Scritto da:  fradefra   | 27.08.07 07:46
---------------------------------------

salve a tutti. volevo sapere se qualcuno sa se a brunico, e pricisamente a nelle vicinanze di riscone, si inizia a trovare qualche porcino, perchè venerdi parto e mi faccio una settimana là e non vorrei venire a casa con il cestino vuoto... grazie a tutti...

Scritto da:  Denis   | 04.09.07 19:48
---------------------------------------

Salve, volevo chiederti se puo' bastare un intera notte di pioggia abbondante per far si che si possano trovare dei funghi. Premetto che siamo il 9 di settembre e che non pioveva nella mia zona da almeno 3 mesi. Grazie da fabio

Scritto da:  fabio tinuzzo   | 06.09.07 08:04
---------------------------------------

oggi e stato il primo giorno da fungaiolo ?? e stato bello il giro in montagna ,ho raccolto un pochettino ma non ho il coraggio di mangiarli . sto aspettando un amico per vederli .quale la regola d'ordine in questo caso ?

Scritto da:  HASSAN   | 09.09.07 18:19
---------------------------------------

Ciao Hassan, credo che la cosa migliore sia andare presso gli appositi centri di controllo di solito presenti nei mercati o presso le Asl.

Scritto da:  fradefra   | 10.09.07 10:10
---------------------------------------

Buogiorno, sono un appassionato di funghi e abito al confine tra le province di parma epiacenza,vorrei recarmi in questa settimana alla ricerca di porcini qualcuno sa dirmi se ci sono speranze di trovarne oppure se il mio sara' tempo sprecato? grazie

Scritto da:  filippo   | 10.09.07 14:03
---------------------------------------

sono andato a funghi nella splendida sila grande (sono di roma)ma purtroppo per colpa di persone senza anima,senza cuore ho trovato solo vasti incendi ettari e ettari di boschi bruciati.il Signore dice che bisogna perdonare,ma come si fa a perdonare chi brucia la vita di tutti.

Scritto da:  lupo   | 11.09.07 15:24
---------------------------------------

Ti capisco, Lupo, hai ragione :-(

Scritto da:  fradefra   | 11.09.07 17:50
---------------------------------------

buon giorno sn dani e ho 13anni quest estate in trentino dalla mia famiglia mi è nata la passione per i funghi in tutto ho contato 10 kg di porcini raccolti da me purtoppo però io vivo a pavia e non conosco le zone ci ho provato a cercare ma in 5 mattinate trovato solo una "brisa" mi hanno detto ke crescono i porcini mori al parco del ticino ma niente non so se ho cannato stagione perchè ho sentito dire ke crescono ad ottobre poi qua non pioveva dai 1 di settemre 2 0 3 giorni fà è arrivato un temporale speriamo doma di trovarli volevo avere qualke consiglio e mi sarebbe di grande aiuto se una persona ke li conosce mi dicesse i posti perkè spesso mi regalano porcini ke trovano qua intorno quando io neanke l'ombra

Scritto da:  daniele   | 28.09.07 18:05
---------------------------------------

buon giorno sn dani e ho 13anni quest estate in trentino dalla mia famiglia mi è nata la passione per i funghi in tutto ho contato 10 kg di porcini raccolti da me purtoppo però io vivo a pavia e non conosco le zone ci ho provato a cercare ma in 5 mattinate trovato solo una "brisa" mi hanno detto ke crescono i porcini mori al parco del ticino ma niente non so se ho cannato stagione perchè ho sentito dire ke crescono ad ottobre poi qua non pioveva dai 1 di settemre 2 0 3 giorni fà è arrivato un temporale speriamo doma di trovarli volevo avere qualke consiglio e mi sarebbe di grande aiuto se una persona ke li conosce mi dicesse i posti perkè spesso mi regalano porcini ke trovano qua intorno quando io neanke l'ombra

Scritto da:  daniele   | 28.09.07 18:07
---------------------------------------

Il Lago Trasimeno e' situato a 257 metri sul livello del mare, non 20 come afferma Paolino. Cmq la cosa piu' bella dei Porcini sono i fungaioli, quelli che parlano tanto prendono poco, quelli silenziosi, stai sicuro, hanno funghi nel congelatore, a seccare, e forse li vendono anche, se hanno voglia. Nella zona del Pratomagno (Tra' Arezzo e Firenze), i locali dicono, ovviamente, che i funghi del posto sono i migliori, per particolari condizioni del terreno, umidita', clima ecc. Sono particolarmente diversi i porcini in base a dove si raccolgono? Ovviamente mi riferisco a porcini della solita "specie" tra' le quattro riconosciute: Boletus edulis, Boletus aereus, Boletus aestivalis (ex reticulatus), Boletus pinophilus (ex pinicola).

Scritto da:  benja   | 02.10.07 03:49
---------------------------------------

Ciao Benja, benvenuto e grazie per le informazioni :-)

Scritto da:  fradefra   | 02.10.07 14:24
---------------------------------------

Sono di Roma appassionato di funghi da quando ero bambino poichè sono nato nella splendida campagna romana. Dal 1999 vado in vacanza in trentino e dopo 3 anni di fatica e camminate sono riuscito a trovare delle fungaie ottime, tanto che in paese ho ottenuto il rispetto dei locali che mi chiamano il romano che cammina. A parte questo il mio messaggio era riferito a come e dove crescono i porcini, ho trovato una grossa differenza fra la crescita di questi funghi fra la macchia mediterranea ed i boschi del trentino. Credo personalmente che la differenza, più che nelle piante sia nel tipo di terreno, ho esperienza diretta di ritrovamenti di porcini Boletus Edulis sia al chiuso senza luce, sotto arbusti di bosso (macchia mediterranea) sia all'aperto sui prati del trentino.

Scritto da:  luca   | 06.10.07 10:42
---------------------------------------

Ciao Luca, benvenuto. Un romano che va in vacanza in Trentino? Ovviamente ottimo che tu abbia trovato delle buone fungaie che ti danno soddisfazione.
Non ti chiedamo dove sono, naturalmente :-)
Ciao

Scritto da:  fradefra   | 08.10.07 10:08
---------------------------------------

Provo a mettere in fila alcune considerazioni, valide per i Boleti, edulis aereus e pinicola, per i boschi prealpini della provincia di Torino.
Indispensabile il bosco di Faggio quercia o castagno.
Su questo settore alpino il larice prevale sul pino, tra le conifere, a causa delle minori precipitazioni rispetto ad altri settori alpini, sotto il larice non crescono i porcini.
La questione umidità e quella calore sono fondamentali.
Troppo calore e siccità estive tendono a rendere poco produttivi i boschi di castagno esposti a SUD, almeno durante il periodo estivo quindi è preveribile percorrere boschi esposti a ovest o nord. in autunno avanzato, i boschi esposti a nord specie se in quota smettono di produrre porcini prima degli altri. In questi boschi prevale normalmente il faggio come essenza.
Io prediligo i versanti Ovest, in questi si trova di tutto dal castagno alle quercie al faggio, e la raccolta di funghi a partire da ferragosto si protrae spesso fino a fine ottobre.
L'ultimo giro ai primi di novembre ? se non ha gelato sui versanti esposti a sud, ma con la foglia del castagno a terra è dura....

Scritto da:  Irene Nittuzi   | 08.10.07 16:28
---------------------------------------

voglio ancora buttare li alcuni suggerimenti:
un esperto raccoglitore "individua" al volo il posto buono, intendendo con questo "potenzialmente buono".
Sotto il faggio ad esempio ispeziono con attenzione quelle radure dove sul terreno si è accumulato uno strato di humus maturo derivante dalla compostazione a freddo del fogliame caduto negli anni passati.
Troppo fogliame non compostato non è fertile e non lascia passare le piogge. La terra nuda non trattiene a sufficienza l'umidità tra una pioggia e l'altra.
Poi c'è il discorso della "butà"
I porcini maturano a ondate 3 giorni prima non ce n'è ombra 3 giorni dopo ne raccogli anche 10 in 3-4 mq di bosco.
E' quindi indispensabile essere informati da chi percorre il bosco almeno settimanalmente, quando c'è la "butà" cioè la maturazione...al venerdì qualcosa si raccoglie ancora ma la domenica mattina restano solo le Amanite . . . .

Scritto da:  Irene Nittuzi   | 08.10.07 16:39
---------------------------------------

Irene, grazie dei suggerimenti e benvenuta :-)

Scritto da:  fradefra   | 08.10.07 16:41
---------------------------------------

Probabilmente quando denis ha scritto volendo sapere se a Riscone c'erano già, io ero proprio in quei boschi a prendere i porcini (anche), che sono arrivati nei primi giorni del mese. Preceduti da ondate di luridus, che non sottovaluterei.. Quest'anno però nel fitto del bosco ce n'erano pochi, perchè troppo secco nonostante le piogge (zero neve quest'inverno). Si concentravano invece ai margini, vicino a strade, sentieri e pascoli. Il terreno è lì più umido e meno acido e risente meno della stagione che c'è stata e di pi?u delle ultime piogge.
Irene sei super tecnica!!

Scritto da:  alvise   | 10.10.07 19:07
---------------------------------------

CIAO ,sono Francesco da Cefalu', volevo dirvi che anche qui' da noi in Sicilia ci sono i porcini e crescono dall' altezza del mare sino a oltre 2000 metri.
I porcini per crescere hanno bisogno di una temperatura di solitamente spuntano 12 giorni dopo le piogge adeguate)circa 20 gradi e condizioni di umidita' e pioggia adeguate.
Qui' da noi per il clima si trovano a varie altezza in base alla temperatura che abbiamo .
Puo' verificarsi che se in montagna fa troppo freddo, si trovano in basso all'altezza del mare.
Caronia i Nebrodi, Le Madonie sono ricche di funghi in special modo il comprensorio dei Nebrodi.
Ma le persone che li cercano stanno diventando tanti

Scritto da:  Francesco da Cefalu'   | 21.10.07 10:40
---------------------------------------

io sono di un paesino della provincia di roma,dalle nostre parti si dice che i nostri funghi sono i migliori,poiche' la terra è vulcanica

Scritto da:  giordano   | 21.05.08 21:37
---------------------------------------

ormai sono 4 giorni che nn smette di piovere!!
ma gia' da sabato fara' caldo e...domenica prossima andro' per funghi ...e chissa'...

Scritto da:  giordano   | 22.05.08 18:10
---------------------------------------

Ho 58 anni,e forse sono 50 anni che vado in cerca di funghi.
Preferisco molto i (PORCINI e Chiodini) la mia cerca consiste
nell'andare sempre nelle stesse zone e nei posti dove in passato ho trovato qualcosa i risultati...OTTIMI.
Inizio la cerca domani,a proposito sono della provincia
di AVELLINO.

Scritto da:  pipino   | 24.05.08 15:44
---------------------------------------

Mi fa piacere vedere che la ricerca dei funghi porcini sia una cosa così amata ed apprezzata.
Buona raccolta a voi tutti.

Scritto da:  fradefra   | 25.05.08 10:28
---------------------------------------

oggi 2/06/08 prima piccola raccolta nelle valli piemontesi di giaveno/coazze bisogna faticare un po' ma ne vale la pena.
quì piove da circa un mese ai primi cenni de bel tempo escono! saluti a tutti i fungaioli scatenati.

Scritto da:  andrea   | 02.06.08 14:44
---------------------------------------

Buona caccia, Andrea :) e fai qualche fungo sottolio per tutti :p

Scritto da:  fradefra   | 03.06.08 08:42
---------------------------------------

ciao a tutti mi chiamo alessandro, sono un ragazzo di 14 anni di mede in provincia di Pavia......sono un amante dei funghi specialmente dei porcini. proprio ieri sono andato a fughi con mio padre in un bosco vicino al mio paese e ho trovato ben 25 porcini in un'ora!!!!tutti belli e sani.
non abito in montagna eppure ogni volta che andiamo in questa fungaia conoscita da pochissime persone riempiamo sempre il cestino!!come va in montagna????trovate gia i funghi?rispondetemi

Scritto da:  Alessandro   | 04.06.08 15:24
---------------------------------------

se qualcuno mi vuole spedire un foto delle sue raccolte questa è la mia e-mail:ale94_1994@libero.it
spero di sentirvi presto ciao

Scritto da:  Alessandro   | 04.06.08 15:27
---------------------------------------

ragazzi secondo giorno di raccolta e la caccia è andata bene . grazie per gli auguri fradefra mi hanno portato bene.messaggio per alessandro domenica gita in compagnia per caccia grossa ti invierò le foto del tesoro.
ciao a tutti

Scritto da:  andrea   | 04.06.08 19:50
---------------------------------------

Ciao a tutti gli appassionati di raccolta dei funghi, siccome mi stò trasferendo a Feltre desidererei avere qualche "dritta"per andare a funghi.(non sono un devastatore di funghi che ogni fungo anche se non edibile lo gira e passa oltre facendo altri disastri....perchè sono disastri...in quanto farebbe piacere arrivare in un pezzo di bosco dove parrebbe nessuno sia ancora passato....ne convenite?) se qualcuno mi da una mano lo ringrazio.
Giampi

Scritto da:  pietro   | 06.06.08 17:03
---------------------------------------

ciao Giampi ti posso suggerire di leggere ciò che ha detto irene poichè è tecnicamente corretto. il mio consiglio è quello di conoscere persone del posto che ti indirizzino verso luoghi buoni. ti consiglio di farti accettare dai fungaioli del posto con massima discrezione poichè in genere sono molto suscettibili.dopo ti devi armare di santa pazienza e iniziare a girovagare per i boschi . è molto importante camminare lentamente dal basso in alto con percorsi orizzontali (zig zag) per abituare l'occhio al terreno e alla luce. il fungo vuole dire anche esperienza e pazienza . attento alle fasi lunari . io ogni volta che intraprendo una camminata mi rivolgo al rè porcino con una preghierina di buon auspicio! in genere funziona!
ti auguro comunque una buona caccia e magari qualche buona mangiata ciao

Scritto da:  andrea   | 06.06.08 17:53
---------------------------------------

ancora un consiglio.
se è la prima volta che vai per i boschi non andare solo !
nel camminare mantieni una distanza di sicurezza dal tuo compagno e fai attenzione che un'avvallamento o una collinetta non rendono possibile la comunicazione.
informa sempre qualcuno dei percorsi che fai.
attento alla nebbia. tieni un cellulare con tè e non tenerlo sempre acceso perchè la ricerca continua di campo (se non c'è) scarica presto le batterie.
munisciti di k.way e un coltellino tascabile .
tutto questo per esperienza personale .
ciao ancora . ps questo non deve intimidire i neo fungaioli
ci vuole sempre un po' di cognizione nelle cose .

Scritto da:  andrea   | 06.06.08 18:11
---------------------------------------

Ciao a tutti,sono della provincia di brescia amo girovagare per i boschi mi rilassa e mi ricarica le batterie,adoro cercare funghi (sopratutto i porcini) ogni anno mi diletto a trovare nuove zone di raccolta,e direi che la cosa mi riesce abbastanza bene(sarà solo fortuna...può essere)direi che i vostri consigli sono ottimi e preziosi,c'è una cosa che odio...le persone maleducate che nei boschi fanno strage distruggono tutto ciò che incontrano mi capita a volte di trovare zone devastate funghi distrutti ridotti in mille pezzi a che scopo fare cosi nn capisco il perchè...
credo che prima di tutto ci voglia il rispetto.
Scusate se mi sono dilungato se posso nel mio piccolo dò anch'io un consiglietto...partite con poche speranze per tornare soddisfatti sempre ...se amate il bosco e lo ripettate lui vi ripagherà,anche una giornata con poco raccolto ti può dare gioia se la vivi con lo spirito giusto....ciao alla prossima .

Scritto da:  stefano   | 06.06.08 21:39
---------------------------------------

bravisssssimo!

Scritto da:  andrea   | 06.06.08 23:02
---------------------------------------

un trucchetto per fare nascere i porcini ? quando camminate nel bosco e vedete rami secchi ecc. rompeteli e lasciateli per terra (senno' a portarli dietro e' dura ah ah ah !!!) il legno assorbe l'acqua, e quando per qualche sett. non piove il legno fa da spugna e vedrete che li dove avete lasciato il legno, nascera' un bel porcino, ma anche di piu'di uno come e' successo a me!!!! pero' questo dovete farlo nelle fungaie senno'sembra che quello che vi ho scritto, sia una bufala !!! buona raccolta a tutti !!!!

Scritto da:  sascia   | 11.06.08 00:51
---------------------------------------

MI RACCOMANDO, ROMPETE I RAMI ECC. SOLO, RIPETO, SOLO DA ALBERI SECCHI !!!!! UN ALTRO CONSIGLIO SE VEDETE UN SOLO CASTAGNO, QUERCIA, ECC. LUNGO LA STRADA E PENSATE CHE LI NON CI SONO,VI SBAGLIATE DI GROSSO !!! DATE SEMPRE UNA OCCHIATA PERCHE' DUE ANNI FA HO AVUTO LA BELLEZZA DI COGLIERE DA UNA SOLA QUERCIA INTORNO, 38 PORCINI !!!!!!! SI HAI LETTO BENE 38 PORCINI !!!!! CHE EMOZIONE !!! NON SONO MORTO D'INFARTO PER MIRACOLO !!!!!

Scritto da:  sascia   | 11.06.08 01:14
---------------------------------------

Ciao Sascia, benvenuto sul blog e grazie delle indicazioni! Questo post sui funghi e sulle porcinaie sta diventando sempre più frequentato :)

Scritto da:  fradefra   | 11.06.08 09:13
---------------------------------------

per sascia : ma che c... , hem! fortuna!!!! capisco il principio di infarto.
beato te

Scritto da:  andrea   | 11.06.08 23:00
---------------------------------------

ciao fradefra e anche per andrea. ancora posseggo la foto sul mio cell. dei 38 porcini. si devo propio dirlo che a quella quercia solitaria ho avuto un cu... grosso cosi !!!

Scritto da:  sascia   | 12.06.08 01:48
---------------------------------------

caro sascia , domenica scorsa la nostra battuta ci ha regalato circa 6kg .
un solo posto ci ha dato una coppia di gemelli da 1,5kg + un solitario da 750 grammi e un pricipe da tre etti anche noi abbiamo avuto fortuna.
sabato e domenica altra battuta speriamo bene
ciao

Scritto da:  andrea   | 12.06.08 18:21
---------------------------------------

ha! ho le foto

Scritto da:  andrea   | 12.06.08 18:23
---------------------------------------

ciao andrea, non mangiarli tutti lascia qualcosa anche a me ah ah ah ah !!!!!! anche noi ieri mattina abbiamo trovato quasi 5 kg del mitico porcino. pero'ancora non sono riuscito a trovarlo sopra il kg. ma e' questione di giorni !!!! allora buona raccolta sab.e dom. ciao

Scritto da:  sascia   | 13.06.08 05:04
---------------------------------------

salve, spero che possiate aiutarmi.
Piace anche a me molto cercare i funghi e devo dire che quest'anno non mi posso lamentare. Sono della provincia di Firenze e volevo sapere un l'ordine in cui fanno i Porcini.
So che fanno dopo circa 13 giorni di caldo da una bagnata ma prima fanno al castagno poi sotto le quercie?... c'è una regola o un ordine?

Scritto da:  Pietro   | 13.06.08 15:09
---------------------------------------

SALVE.
HO 29 ANNI , E RACCOLGO FUNGHI DALL'ETà DI 15.
HO RACCOLTO FUNGHI SIA IN VALTELLINA CHE NEL CILENTO.
RIGUARDO AI PORCINI:
DOPO ABBONDANTI PIOGGIE, ANCHE A DISTANZA DI UNA 20INA DI GIORNI , è POSSIBILE TROVARE DEI PORCINI.
IL PRIMO POSTO DOVE GUARDARE è NEI BOSCHI DI CASTAGNI,
è IL PRIMO LUOGO IN CUI NASCONO.
SUCCESSIVAMNETE NEI BOSCHI DI FAGGIO , CERRO , E PER ULTIMO SOTTO LE QUERCIE.
IL PORCINO AEREUS (BRONZINO), NASCE FINO AD 800 METRI.
SULLE ALPI CONSIGLIO DI GUARDARE AI MARGINI DEI PRATI, RISULTATO GARANTITO.

Scritto da:  dario   | 16.06.08 17:14
---------------------------------------

ieri pomeriggio trovati 8 kg tra castagno e quercia !!!! pero'cacchio che sudata !!!!

Scritto da:  sascia   | 17.06.08 00:51
---------------------------------------

ciao sasha domenica scarso bottino!
il bosco era pieno di scalmanati devastatori , per fortuna le guardie ecologiche hanno fatto il loro dovere e hanno pizzicato qualche vandalo pure sprovvisto di tesserino.
gli stà bene!
per tutti : mettetevi in regola e seguite i consigli che le comunità montane , o loro simili ,danno perchè è a tutto vantaggio della natura e anche vostro che siete rispettosi di essa .
per chi raccoglie funghi in zone alpine in questo periodo bisogna cercare a quota 600- 800 in vicinanza di larici e chiaramente castagni - faggi poichè gli aghi mantengono calore ma permettono la fouriuscita del fungo.
saluti a tutti

Scritto da:  andrea   | 17.06.08 17:58
---------------------------------------

ho 68 anni da molti anni vado in cerca di funghi(porcini,ovoli ect)ma non sono mai diventato esperto cerco sempre consigli da tutti abito a Roma da 5o anni e vado ogni anno in Tirolo ma preferisco i funghi laziali e toscani.

Scritto da:  francesco   | 17.06.08 18:51
---------------------------------------

Ciao a tutti, vi scrivo da Bolzano!
Sono andato domenica mattina in un bosco qui vicino ma di porcini ancora nemmeno l'ombra! non ci sono nemmeno i funghi matti ancora! Sarà troppo presto per andare oppure ero troppo in alto? ero a circa 900 metri di altitudine...fatemi sapere! grazie

Scritto da:  FedericoBolzano   | 17.06.08 19:27
---------------------------------------

volevo sapere in quanto tempo nascono in media i funghi dopo un abbondante pioggia..
Basta una giornata di sole per trovarli?

Scritto da:  marco   | 18.06.08 12:26
---------------------------------------

per marco,
non basta una sola giornata di sole dopo abbondanti pioggie.
il ciclo di maturazione avviene in una settimana , in media.
comunque dipende molto dalla posizione del terreno alla sua esposizione (verso sud) e da quanta luce il terreno prende.
tieni conto che il fungo è una specie di muffa che ha bisogno di un po' di ristagno , ma anche calore per vivere.
ciao

Scritto da:  andrea   | 19.06.08 20:22
---------------------------------------

Con questo commento, invece, vorrei rendere omaggio a Franca Colombo, sorella del mio carissimo amico Claudio.
Qualche settimana fa ho mangiato a casa di Claudio un vasetto intero di funghi porcini messi sott'olio da Franca, dopo la raccolta fatta personalmente dalla famiglia, se non ricordo male da qualche parte in Trentino (ma potrei sbagliarmi).

Una bontà che purtroppo non si ripete tutto l'anno, visto che usano solo i funghi migliori ed integri. Purtroppo sotto questo aspetto non tutti gli anni sono buoni, quindi a volte si salta.

I funghi erano stati magnificamente preparati da Franca e dopo quasi un anno erano ancora ottimi, non zuppi d'olio, consistenti e profumati.

Brava Franca :)

Scritto da:  fradefra   | 20.06.08 10:08
---------------------------------------

penso che nella mia zona dopo tanta pioggia ed ora 5 giorni di caldo umido dovrebbe cominciare il periodo di caccia anche perchè già da una settimana sono nate le amanite rubescens chiare spie per i porcini.quest anno i primiporcini(2 pinicola)li ho trovati sotto ai faggi il 10 di maggio.Ora ci sono molte russule virescens che la maggior parte dei cercatori ignora(o peggio distrugge)ma che sono veramente squisite anche crude .Buone raccolte atutti

Scritto da:  gualtiero da torino   | 24.06.08 16:19
---------------------------------------

ciao gualtiero auguri per le prossime caccie.
il motivo per il quale molti non raccolgono le russule sono due : il primo motivo è il sapore che in alcuni casi è aspro in altri invece è molto dolce.
il secondo motivo è il fatto che le russule (o colombina verde)si scambia facilmente con la Amanita phalloides mortale . quindi attenzione a coglierla se non ne siete veramente sicuri

Scritto da:  andrea   | 26.06.08 18:13
---------------------------------------

CIAO ANDREA ANCHE QUESTA SETTIMANA E' ANDATA BENE !!! PENSA CHE LUNEDI, CON TUTTA CALMA SONO ANDATO A CERCARE PORCINI ALLE 18 DEL POMERIGGIO E APPENA ENTRATO, TRA RAVELLI CASTAGNO E NOCCIOLO, MI SONO TROVATO LA BELLEZZA DI 7 PORCINI RECORD !!!! A MEZZA ORA DI MACCHINA DA CASA MIA !!! LA GENTE NON GUARDA NEL SUDICIO, CIOE' TRA PRUNI ECC ECC PERCHE' SI GRAFFIANO (QUANTI FICHI CHE FANNO) MA IO NON MI FACCIO PROBL. PER UN GRAFFIETTO E PORTO VIA SEMPRE DEI PORCINI ENORMI !!! IL PIU' BELLO DEI 7 FUNGHI PESAVA 1,848 GRAMMI.

Scritto da:  sascia   | 27.06.08 02:09
---------------------------------------

ciao sasha ,
ma dove vai a funghi che mi vesto e vengo?
sicuramente non dalle mie parti perchè dopo la buttata delle scorse settimane è magra per tutti .
domani vado a sperimentare nuove zone... speriamo bene .
ti faccio sapere .
un saluto

Scritto da:  andrea   | 27.06.08 23:05
---------------------------------------

visto che ci siamo...... alessandrooooo!
io ti ho mandato le foto di alcune mie prede .
le hai ricevute?
fammi sapere ciao

Scritto da:  andrea   | 27.06.08 23:14
---------------------------------------

m se nnn sete boni mammanco a na a funghi

Scritto da:  luca   | 30.06.08 14:22
---------------------------------------

Ho scoperto un locale molto particolare a torino in via ettore perrone 8/b. Si chiama CRISPUS, propone crepes salate e dolci originali brettoni, taglieri, insalatone ed una bellissima cantina (nel vero senso della porola) a temperatura costante e molto fresca in estate, con oltre 100 etichette di ottimo vino.
Il rapporto qualita /prezzo è ottimo.
Provate e scrivete le vostre impressioni....

Scritto da:  Stefano   | 30.06.08 14:42
---------------------------------------

e bravo luca

Scritto da:  andrea   | 01.07.08 21:32
---------------------------------------

Stefano, che c'entra la presentazione di un locale su un articolo dove si parla di funghi porcini?

Scritto da:  fradefra   | 08.07.08 12:34
---------------------------------------

mah! avrà sbagliato !
una domanda a tutti : ma siete tutti a funghi o siete già in vacanza ?
e' da un po' che non ci si sente ...... toc toc c'è qualcuno?
ciao

Scritto da:  andrea   | 08.07.08 18:00
---------------------------------------

Andrea, secondo me stanno andando piano piano tutti in vacanza. Osserviamo un calo degli accessi, come tutti gli anni in questi mesi.

Non c'è nulla da fare. Per l'Italia, luglio ed agosto sono decisamente vacanzieri :)

Altro che funghi e porcinaie :p

Scritto da:  fradefra   | 09.07.08 17:08
---------------------------------------

ok meglio così , se vanno tutti in vacanza (speriamo al mare) , certamente rimarranno più boletus estivi per noi fungaioli incalliti .
a parte gli scherzi sono contento che ci siano così tante persone interessate all'argomento funghi , speriamo che questo forum di discussione serva a tutti coloro che vogliano cimentarsi nella raccolta magari acquisendo qualche conoscenza in più sull'argomento.
credo che discussioni come queste ci rendano anche più amanti della natura e ci indirizzino ad un maggiore rispetto che i boschi e tutti gli elementi naturali meritano.
con questo auguro buone vacanze a tutti , anche se io ci sono sempre ciao

Scritto da:  andrea   | 10.07.08 19:18
---------------------------------------

Bene Andrea e se vuoi parlare di qualcosa di specifico, diccelo che apriamo un apposito post.

Se vuoi scrivere tu qualcosa sui funghi, contattaci via email a fradefra@maisazi.com o telefonaci al 349,2207339 che ci mettiamo d'accordo.

Ciaoo

Scritto da:  fradefra   | 11.07.08 13:16
---------------------------------------

ciao andrea , questa settima ho trovato soltanto 4-5 porcini. purtroppo, il bosco comincia ad avere sete qua' dalle mie parti. aspetto con calma e fiducia, la seconda sfiorita. ciao a tutti i veri fungaioli !!

Scritto da:  sascia   | 12.07.08 06:12
---------------------------------------

ciao a tutti venite in maremma porcini meravigliosi

Scritto da:  flavio   | 18.07.08 23:52
---------------------------------------

ciao a tutti !
ciao anche a fradefra scusa se non ti ho ancora risposto ma ho avuto qualche problema di salute , volevo dirti che mi interessa fare qualcosa per l'argomento funghi magari parlare di raccolta , cucina ,storia e magari conoscere persone interessate e organizzare raduni e feste .
è la prima volta che mi impegno in qualcosa di extralavorativo e mi piacerebbe avere il sostegno di qualcuno per fare queste cose . credo che sia un buon modo per fare amicizia su un argomento un po' diverso dal solito.
cmq l'ultima raccolta estiva ha prodotto un buon risultato magari un giorno posso farvi assaggiare qualche preda.
ciaooooooo :)

Scritto da:  andrea   | 22.07.08 18:43
---------------------------------------

Andrea, visto che ci piace sempre collaborare con chi ci legge, ti ho scritto in privato in modo da definire cosa si potrebbe fare.

Intanto, grazie degli interventi qui sul blog :)

Scritto da:  fradefra   | 23.07.08 06:50
---------------------------------------

non ci crederete,ma ieri pomeriggio sono stato nel bosco piu'secco del mondo !! dopo circa 30-40 min che andavo in su e giu',mi sono trovato davanti una sfiorita di 9 porcini !!! panico totale !!! non avevo il cesto mi e' toccato togliermi la maglietta ma non bastava !!! camminavo per tornare alla macchina per non farli cadere (anche per me) sembravo un briaco !! arrivato a casa pesati 7,843 kg ! che spettacolo !!!!!!!!!

Scritto da:  sascia   | 31.07.08 21:40
---------------------------------------

ciao sasha , tu hai del miracoloso .....
credo che presto ti faranno protettore dei porcini .
dove cappero vivi che mi trasferisco domani?
comunque complimenti!
p.s. quando te ne vai in vacanza così la smetti di farmi rodere il fegato?
.....scherzo sono un ragazzaccio! un saluto :)

Scritto da:  andrea   | 31.07.08 22:11
---------------------------------------

azz....azzz! ho sempre sbagliato a scivere il tuo nome non me ne ero mai accorto .... credo che stò invecchiando :(
a ri ciao

Scritto da:  andrea   | 31.07.08 22:19
---------------------------------------

va bene scritto anche cosi il nome. in toscana abito eh eh eh eh eh !!! qua' e'pieno di boschi !!! pero' non so'se ho fortuna a trovarli, oppure ci so fare ? boh !! ciao andrea.

Scritto da:  sascia   | 01.08.08 18:30
---------------------------------------

Sasha,ma in do tu l'hai trovato tutto quel ben di Dio,gli ultimi si sono trovati il 27giugno noi al faggio,l'era un gran secco!!! Complimenti davvero.
Ale

Scritto da:  Alessandro   | 05.08.08 22:19
---------------------------------------

Salve a tutti....volevo porvi una domanda.........siccome vado a madonna di campiglio il 12 settembre per una settimana trovero' qualcosa secondo voi??

ciao a presto

Scritto da:  pablecito   | 06.08.08 10:16
---------------------------------------

per pablecito dipende a che altezza vai e se il tempo accompagna cmq prova per quanto ne sò sono buoni posti
auguri!

Scritto da:  andrea   | 07.08.08 12:18
---------------------------------------

anche nel bosco piu' secco del mondo, se trovi uno scolo di un fosso. basta un po'di acqua per vederli !!!!! x ale.

Scritto da:  sacha   | 13.08.08 02:52
---------------------------------------

molto bello il vostro sito

Scritto da:  raflopie   | 24.08.08 21:27
---------------------------------------

@raflopie
Grazie dei complimenti e benvenuto sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 25.08.08 14:37
---------------------------------------

Ciao a tutti vi leggo con piacere da un pò,quì a vibo valentia sono mesi che non piove perciò di funghi neanche a parlarne ;in attesa delle piogge vorrei sapere se qualcuno che abita in zona Serre appassionato cercatore di funghi come me ha voglia di mettersi in contatto con me.
ciao a tutti e buona caccia

Scritto da:  domenico   | 25.08.08 16:05
---------------------------------------

ciao a tutti,sono nuovo del posto,io vado a funghi in valle chisone(andrea sa dove si trova)mi hanno detto che ci sono delle buone porcinaie sotto gli abeti a quota 1500-2000mt.c'è quacuno che può confermarmi se puo'corrispondere alla realtà?.
grazie

Scritto da:  franco   | 25.08.08 22:22
---------------------------------------

heilà ragazzi sono tornato!
purtroppo vacanze al mare e non (come speravo) sulle amate montagne.
i porcini li ho visti solo nei piatti dei ristoranti accompagnati da cozze e gamberetti.
....come mi mancano!
saluti a tutti , ciao fradefra,ciao sascia (l'ho scritto giusto?),ciao a tutti i fungaroli.

Scritto da:  andrea   | 27.08.08 22:45
---------------------------------------

ciao franco ,
sì sò bene dove sono i posti che ci indichi , devo dirti che credo che le altezze medie di ricerca in quelle zone siano fino a 1400 mt max.
sotto gli abeti i porcini arrivano nel periodo maggio-giugno
poichè la temperatura è ancora fredda ma gli aghi caduti proteggono e mantengono il poco calore e umidità del momento.

Scritto da:  andrea   | 27.08.08 22:46
---------------------------------------

ha! benvenuto franco nel covo dei fungaroli matti (bel nome vero?!.... mah !)

Scritto da:  andrea   | 27.08.08 22:50
---------------------------------------

Ciao andrea (grasie per la risposta)-
Nella tua risposta c'è qualcosa di strano,quando mai gli abeti perdono gli aghi? (non è che ti confondi con i larici)?.E poi a quelle altezze a maggio a volte c'è ancora la neve.
A me risulta che si trovino nel periodo agosto-settembre,
piogge e tempo permettendo.
ciao a tutti.

Scritto da:  franco   | 28.08.08 22:47
---------------------------------------

ciao franco ,
credo proprio di avere ragione su abeti ,larici e conifere in genere poichè comunque nella loro fase vitale le conifere ricambiano il "fogliame" comunque , anche se si chiamano piante sempreverdi .
per esempio esistono boscaglie di abete rosso nel pinerolese verso il Talucco , mischiate comunque a faggi , castagni, dove sotto le piante ci sono distese di aghi compatti brulicanti di pinaioli e ,in numero purtroppo minore , di porcini con cappella marrone\rossastra ( a giugno ho trovato i porcini da 1,5 kg cad.).
per quanto riguarda le altezze ho dato come valore massimo 1400mt e ti devo dire che la neve non rimane più sui nostri monti come una volta(purtroppo).
il tempo comunque gioca sempre un ruolo fondamentale per la nascita dei funghi ogni anno è una storia a sè sopratutto di questi tempi.
un saluto

Scritto da:  andrea   | 30.08.08 01:19
---------------------------------------

Carissimo andrea volia nen ofendte.
volevo dirti che in questo fine settimana sono stato in quei posti li'(sui 1800mt-vicinanze assietta-colle delle finestre)e nonostante la siccità si comincia a trovare dei bei porcini.(mi spiace non conosco i nomi in latino)bellissimi e profumatissimi.
Peccato non si possano mandare le foto.
Saluti atutti.

Scritto da:  franco   | 31.08.08 22:43
---------------------------------------

se qualcuno mi vuole spedire un foto delle sue raccolte questa è la mia e-mail:ale94_1994@libero.it
spero di sentirvi presto ciao

Scritto da:  Alessandro   | 01.09.08 15:27
---------------------------------------

nessuna offesa ,
anzi mi piace confrontare le mie esperienze con quelle degli altri.
semmai ci si potrebbe incontrare per qualche battuta insieme
che ne dici?
saluti

Scritto da:  andrea   | 01.09.08 23:06
---------------------------------------

hei sascia o sacha dove sei?

Scritto da:  andrea   | 02.09.08 19:20
---------------------------------------

X andrea
potrebbe essere un idea quella di andare a funghi assieme
ma nelle tue zone naturalmente, a proposito, in che zona abiti tanto per vedere se si puo' combinare,tenendo presente che io sono un vecchietto con acciacchi.
a riciao a tutti
grazie per avermi accettato tra i fungaroli matti

Scritto da:  franco   | 03.09.08 18:35
---------------------------------------

ciao franco;
il nome di fungaroli matti me lo sono inventato io e non sò se a tutti piace anzi non sarebbe male avanzare proposte per nominare questo nuovo gruppo di amici che si stà formando ; sempre se fradefra e copertina 75 sono daccordo
(sono i tiolari del sito)
comunque le zone preferite sono : pinerolese , giaveno-coazze ma non ci sono problemi a spostarsi in giro per le valli.
appena sento odore di buttata ti faccio sapere ciao

Scritto da:  andrea   | 04.09.08 13:46
---------------------------------------

fradefra è d'accordo, anche perché ci fa piacere che vi sia uno scambio di opinioni sui funghi porcini (ed anche gli altri) tra i fungaroli :)

Continuate pure, noi leggiamo ed impariamo a nostra volta e se qualche volta organizzate qualcosa da queste parti, interveniamo anche noi.

Scritto da:  fradefra   | 04.09.08 16:37
---------------------------------------

Sono d'accordo anch'io, continuate pure e se pensate di fare un'abbuffata i porcini, fate un fischio :) se invece c'è da scarpinare invece no, sono abbastanza pigra :P

Ciao a tutti i fungaroli matti :D

Scritto da:  copertina75   | 04.09.08 16:51
---------------------------------------

pensavo di essere malato solo io per la ricerca di funghi ma vedo che sono in buona compagnia sembriamo fatti con lo stampino.

Scritto da:  vito da genova   | 05.09.08 12:09
---------------------------------------

siccome vado ha camigliatello silano vorrei conoscere qualcuno che và ha funghi porcini rispondetemi

Scritto da:  massimo   | 07.09.08 00:19
---------------------------------------

X Andrea.
Aspetto con impazienza questo avviso di "buttata"
dal momento che io mi sto' battendo sui dentoni.
ho saputo di qualche bella raccolta dalle parti del colle del Lys.
Ciao a tutti.
Ps.come mai certi colleghi si sentono solo qualche volta e poi non piu'?.

Scritto da:  Franco matto   | 07.09.08 21:48
---------------------------------------

Ciao a tutti, ho una domanda per voi.

Dato che questo articolo è ormai diventato lunghissimo e si fa fatica a leggerlo e caricarlo, che ne dite se lo chiudo e ne apro un altro a tema, tutto per voi, mettendo dei riferimenti incrociati?

Scritto da:  fradefra   | 08.09.08 16:33
---------------------------------------

Dal momento che siamo a casa tua PROVA, sicuramente con la collaborazione di tutti riuscira' bene.
IO non so' come funziona la cosa,ma non sarebbe possibile immettere delle foto dei funghi raccolti?
Grazie e a risentirci

Scritto da:  Franco matto   | 08.09.08 22:06
---------------------------------------

sono daccordissimo e sono contento che la gente partecipi
in massa.
speriamo di accogliere tanta gente in futuro
caro fradefra dacci solo le indicazioni del caso (visto che è più il tuo mestiere)e noi ti seguiremo
x franco matto
anche i miei dentoni sono stracolpiti i boschi sono asciutti
e il vento ogni tanto fà la sua comparsa speriamo che il tempo cambi visto che mi sembra che ci si la luna buona fra poco.
ciao a tutti

Scritto da:  andrea   | 09.09.08 18:33
---------------------------------------

Come d'accordo, allora, chiudo questa discussione aprendo il nuovo post I funghi porcini dei Fungaroli Matti, che potete raggiungere con un click sul link.

Non ci sarà più la possibilità di mettere commenti qui, chi vuole continuare a discutere di funghi porcini, porcinaie ed affini, può farlo mettendo dei commenti sul nuovo articolo che vi ho proposto.

Buon divertimento.

Scritto da:  fradefra   | 11.09.08 06:47
---------------------------------------

Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter