Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Fradefra è uno scamone

scritto da fradefra

La strana definizione di fradefra, che si afferma essere uno scamone?Al mattacchione che ha fatto questa ricerca per lasciarmi nel log questo messaggio, vorrei dire che ha sostanzialmente ragione, anche se c'è un sottile errore.

In realtà, fradefra non è uno scamone, ma un controfiletto di bisonte, come dimostra anche la recensione che un anonimo esperto ha fatto su una rivista di settore.

... ringraziandoli per avermi fornito questo controfiletto di bisonte da assaggiare. Il taglio proviene dalla pregiata razza Fradefra, allevata allo stato brado nelle praterie del Nebraska e nota per le sue caratteristiche organolettiche e la rissosità dei capi, che difficilmente amano la vita in branco. Proprio il continuo vagare alla ricerca di cibo, aumenta la sua massa muscolare e diminuisce i grassi, conferendo alle carni la leggerezza e lo scarso contributo di colesteroli che gli riconosciamo. La razza Fradefra, vegetariana come tutti i bisonti, si contraddistingue per la preferenza data alla frutta, piuttosto che alle piante erbacee. Golosa di uva, è spesso causa di disastri nelle vigne dei pochi coltivatori locali, che hanno abbandonato la produzione di vino non per le avverse condizioni ambientali, ma proprio per i danni provocati dai bisonti Fradefra. Ogni anno, sono molte le cause pendenti in tribunale per i risarcimenti continuamente chiesti ai proprietari degli allevamenti, che non riescono a confinare questi possenti animali. Per quanto mi riguarda, ho avuto modo di assaggiare il controfiletto di bisonte Fradefra, in occasione di una manifestazione milanese, in cui ne erano stati portati vari tagli per l'assaggio. Presente come il prezzemolo in quasi tutte le portate del secondo giorno, è stato da molti apprezzato per la "provocatorietà" del suo sapore e per la complessità della struttura organica. Condito con poche gocce di Aceto Balsamico di Vicenza, risulta ancora più apprezzabile, così come si arricchisce dei numerosi e strani contorni con cui viene preparato e servito: foglie di alloro, nario, nanistrani, orsini, daup di Borgosesia (un animale mitologico). Vorrei concludere questo assaggio, riportandovi....

Come potete leggere dal brano di recensione che ho riportato, pare indubbio che io sia un controfiletto e non uno scamone, come afferma il visitatore, probabilmente bravo nel suo lavoro, ma scarso nel dare giudizi sulla carne. Non è sicuramente un macellaio o un cuoco.

Concludo con un messaggio diretto a voi che leggete. Se non credete al fatto che un simpatico visitatore possa realmente essere arrivato al blog con questa chiave di ricerca "fradefra è uno scamone", che suona come una precisa affermazione, sono disponibile a mostrare la registrazione degli accessi di ieri, 8 settembre 2006.

-------------------------------------
Questo post è parte della rubrica "Tutto quello che avete sempre voluto sapere sull'enogastronomia, ma nessuno vi ha mai detto", che prevede, ogni week-end, la pubblicazione delle risposte alle domande che in settimana ci avete posto o che abbiamo ricavato dall'analisi delle chiavi che dai motori vi hanno condotto a questo blog.
Se avete altre domande, scrivete a fradefra@maisazi.com o copertina75@maisazi.com.

Commenti

ahahahahah io questa non l'avevo ancora letta! tu non sei un mito, di più!!!!

Signori, io conosco quest'uomo (e me ne vanto)

Scritto da:  Marco Savona   | 11.11.09 19:42
---------------------------------------

Cavolo Marco, sono passati degli anni, non me ricordavo più neppure io. Ci ho riso, rileggendola.
Certo che a volte sono proprio scemo... :p :p

Scritto da:  fradefra   | 12.11.09 07:16
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter