Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Come spedire l'olio

scritto da fradefra

Come spedire l'olio extravergine di oliva dipende da varie cose. Si tratta di olio acquistato o di propria produzione? Se ne spedisce qualche bottiglia o decine? Stiamo spedendo bottiglie o damigiane o altro?

Servirebbero maggiori indicazioni, ma credo che il visitatore si riferisse all'invio di olio acquistato localmente da inviare a qualche parente al nord o all'estero. Risponderemo, quindi, sulla base di questa ipotesi.

Dato che shiftzero e Stefano di Inari spediscono olio frequentemente, credo sia il caso di chiamarli in causa. Nessuno meglio di loro, potrà dare le indicazioni del caso. Se ci fosse Fabio, invece, lui potrebbe darci qualche indicazione sulle grandi quantità, dato che GBianchi vende all'ingrosso.

shiftzero, Ste, Fabio ci siete?

-------------------------------------
Questo post è parte della rubrica "Tutto quello che avete sempre voluto sapere sull'enogastronomia, ma nessuno vi ha mai detto", che prevede, ogni week-end, la pubblicazione delle risposte alle domande che in settimana ci avete posto o che abbiamo ricavato dall'analisi delle chiavi che dai motori vi hanno condotto a questo blog.
Se avete altre domande, scrivete a fradefra@maisazi.com o copertina75@maisazi.com.

Commenti

eccomi.

ovviamente, la domanda é assai generica, dato che dipende soprattutto dalla quantitá.

ipotizzo che si stia parlando di una quantitá tra i 5 e i 30/40 litri. in questo caso, noi usiamo il solito corriere espresso, e l'olio é in lattine di plastica da 5 litri l'una.
la lattina di plastica ha il vantaggio di non rompersi (a meno che non infili una sciabola, é chiaro :)), ma una volta che l'olio arriva a destinazione, é meglio travasarlo in un qualche contenitore che non faccia passare la luce.

al momento non spediamo all'estero, e quindi io non so dare particolari delucidazioni sull'argomento.

se comunque abbiamo maggiori dettagli sulla quantitá e la destinazione, potremo dare risposte piú risolutive.

Scritto da:  Stefano   | 09.09.06 11:05
---------------------------------------

Presente!

Come ben dice stefano, la domanda si presta a tante risposte. Dipende dalla quantità spedita, dalla destinazione, dal confezionamento.

Noi spediamo sia in Italia sia all'estero e - salvo alcuni rari casi - non abbiamo mai avuto rotture.

Devo dire, di contro, che non tutti gli spedizionieri accettano di spedire olio, soprattutto per i rischi di una eventuale rottura che potrebbe contaminare il resto della spedizione.

Attualmente, l'olio lo spediamo in cartoni ondulati tipo americano a tre onde, con confezionamento della singola bottiglia in involucri di polistirolo o carta a pallini. Mi riferisco alle bottiglie.

Per le lattine in alluminio (3 e 5 litri) i problemi sono di meno, dato il basso rischio di rottura.

Importante la scelta tra corriere espresso e corriere specializzato nell'agroalimentare. Qui il discorso si fa più lungo ma alquanto interessante. Oggi spediamo con un corriere specializzato, che presta molta attenzione alla "manipolazione" dei cartoni e la loro posizione (layout di trasporto) nel camion.

Da poco tempo mi sono interessato alle confezioni in polistirolo per bottiglie... utili per evitare rotture ma al tempo stesso recano qualche problema nel confezionamento e nei costi.

Se entriamo più nel dettaglio, sarà possibile fornire ai nostri amici maggiori spiegazioni.

Sotto con le domande...

Scritto da:  shiftzero   | 11.09.06 09:49
---------------------------------------

Mi chiedevo se l'ufficio postale potesse consegnare Olio o vino (nell'ordine di 1 bottiglia 0,75, 1 damigiana da 5 lt o poco più) e in tal caso come dovrei presentare la merce?

Scritto da:  Riccardo   | 21.10.06 13:14
---------------------------------------

Ho mandato una e-mail al sito delle poste italiane e mi hanno risposto così:

"La spedizione di liquidi è consentita esclusivamente se protetta da imballaggi speciali: devono essere inseriti in recipienti a perfetta tenuta stagna. Ogni recipiente deve essere posto in un contenitore di metallo, legno, plastica o cartone, colmo di materiale adeguato e in quantità sufficiente da assorbire il contenuto in caso di rottura del recipiente stesso. Il mittente è comunque responsabile degli eventuali danni ad altri plichi causati da difetti di confezionamento dell'oggetto spedito."

Ora mi chiedo:
1 Quando dice ogni recipiente deve essere posto in...
Intende dire che ad esempio non potrei spedire un cartone da sei bottiglie?
2 Quando parla di riempire il contenitore di materiale "adeguato" in quantità sufficiente da assorbire il contenuto in caso di rottura del recipiente, a cosa si può riferire? Le patatine di polistirolo credo che non vadino bene a questo scopo, però potrei ipotizzare di rivestire ad esempio ogni bottiglia di fogli con le bollicine e inserirle nel cartone, dovrebbe andare bene?
Grazie.

Scritto da:  Riccardo   | 21.10.06 16:56
---------------------------------------

ciao Riccardo, e scusa il (notevole) ritardo in questa risposta. m'ero perso la tua domanda...

dunque, vediamo.
1) esatto. intendono dire che se una bottiglia si rompe, il liquido contenuto non deve fuoriuscire. pensa ai danni che farebbe una bottiglia di olio rotta in mezzo a tante altre scatole... :)
2) continua a riferirsi a qualche contenitore che trattenga il liquido.

ma il vero punto della questione sta nel non far proprio rompere le bottiglie. se fai un imballaggio "a prova di corriere", non dovresti avere problemi. ma considera questo, per valutare l'"a prova di corriere": non tratteranno il tuo pacco come una confezione da 6 bottiglie di olio, ma come una scatola qualunque, che potrebbe contenere, ad esempio, carta da riciclare. ergo, l'imballaggio deve essere assolutamente sicuro.
quindi, bene il foglio di bollicine attorno ad ogni bottiglia, e bene le chips di polistirolo a separare ogni bottiglia dalle altre e dalle pareti della scatola. ma a questo punto, ti sfido a far entrare 6 bottiglie in una scatola da 6 :)

Scritto da:  Ste   | 27.11.06 11:22
---------------------------------------

scusate se mi intrufolo. oltre al problema di come spedirlo mi è stato detto che esiste un problema di tasse... pare che per spedire olio (anche per uso familiare 1 o 2 latte da 5l) venga applicata una pesante tassa di sdoganamento. ne sapete qualcosa? o sapete dove posso informarmi?

Scritto da:  cate   | 16.05.07 18:53
---------------------------------------

Scusa, spedire dove? Fuori dall'Italia?

Scritto da:  fradefra - chef corsi di cucina maisazi   | 17.05.07 16:22
---------------------------------------

...l'argomento trattato fà proprio al nostro caso. vorrei gentilmente maggiori informazioni per una spedizione di 120 L di olio d'oliva: Tipo contenitori più adatti ed economici, dove comprarli, quale Corriere è più adatto da Roma a Como e quanto circa potrebbe essere la spesa di spedizione e dei contenitori ...grazie Mario

Scritto da:  mario   | 25.02.08 10:57
---------------------------------------

come dovrei spedire 30 kg di olio di oliva in italia?quali sono le tariffe?

Scritto da:  mirko   | 26.03.08 20:03
---------------------------------------

Ciao Mirko, per le tariffe meglio che tu chieda direttamente ai corrieri. Si va dai dieci euro sino ai trenta, a seconda delle opzioni che scegli.

Scritto da:  fradefra   | 27.03.08 07:49
---------------------------------------

io sono un piccolo produtore di olio extravergine di oliva bio.. ora io vorrei spedire delle bottiglia o lattine alestero..vorrei sapere le leggi su di questo.se spedisco nell unine europea un olio prodoto da me steso cosa sono le leggi..per l america gia o parlato con la food and drugs association a mio anno dato un codice..e poi per la cina non so cosa sono le leggi..so che le nuove leggi dicono che il massimo puo essere una lattina da 5littri e non piu un continitore da 20 30 40 littri..

Scritto da:  roberto   | 21.05.08 10:02
---------------------------------------

Roberto, penso che la cosa più corretta sia sentire un'associazione di categoria o la Camera di Commercio della tua città. Sono cose delicate e non credo che tramite un blog si possano avere tutte le informazioni necessarie.

Benvenuto sul blog, a proposito :)

Scritto da:  fradefra   | 21.05.08 16:49
---------------------------------------

se volete, noi spediamo e consegnamo, dalla sicilia, calabria e campania, al nord e in tutta europa anche piccole confezioni.
Partenze mensili e settimanali

Scritto da:  Tiziano   | 07.07.08 01:28
---------------------------------------

Ciao Tiziano, lasciaci qualche riferimento, però, altrimenti i visitatori non sanno come contattarti.

Scritto da:  fradefra   | 08.07.08 13:48
---------------------------------------

A chiunque possa interessare
Vorrei spedire 100 kg do olio dioliva in Gran Bretagna.Quale tipo di imballaggio mi si consiglia e quale corriere si pensa sia in grado di effettuare il trasporto? e a quali costi?

Scritto da:  Claudio Cecca   | 20.10.08 14:36
---------------------------------------

Ciao Claudio, prova a cercare Hillebrand, Ospiate di Bollate, provincia di Milano. Loro sono specialisti delle spedizioni internazionali alimentari.

Su Yahoo dovresti trovare facilmente il telefono.

Scritto da:  fradefra   | 20.10.08 17:47
---------------------------------------

Buongiorno, anch'io sono interessata su come spedire 5 litri di olio dalla sicilia al veneto, se le poste effettuano questo servizio e soprattutto quanto costa....
Qualcuno di voi saprebbe rispondermi o è meglio chiamare le poste direttamente? E se lo spedissi in un pacco super sigillato/imballato con bollicine, patatine e quant'altro, in bottiglie di plastica?

Scritto da:  maria   | 16.11.08 16:20
---------------------------------------

Maria, ci starei attenta. Prova prima a fare una spedizione a qualcuno che conosci, tanto per vedere come finisce.
Comunque, io ricevo quotidianamente latte e non ho mai avuto problemi. L'olio in plastica come idea mi piace molto poco.

Scritto da:  fradefra   | 16.11.08 20:54
---------------------------------------

voglio spedire circa 150l di olioextraverg in latte da 5 l in irlanda da Suvereto(LI);sapete indicarmi qualche corriere?

Scritto da:  nico   | 27.11.08 01:23
---------------------------------------

Ciao Nico, hai provato a sentire la Hillebrand che ho già citato più sopra?
Vediamo se qualche altro visitatori ha qualche indicazione. Benvenuto sul blog :)

Scritto da:  fradefra   | 29.11.08 10:35
---------------------------------------

argomento molto interessante, "spedizione olio extra vergine..." ma non si potrebbe avere online anche le risposte a molte ? d'interesse? ad es. la risposta di DBM a mario - risposta di Tiziano a fradefra...
Sono proprio gli argomenti di mio interesse, grazie
Francesco

Scritto da:  frankie   | 05.01.09 14:44
---------------------------------------

Ciao Frankie, benvenuto.
Per le risposte, naturalmente sono le benvenute, ma ovviamente noi non possiamo obbligare nessuno a darle :)

Scritto da:  fradefra   | 06.01.09 12:01
---------------------------------------

L'unica è spedire in lattine da 3 o 5 litri,
ben separate fra loro in un contenitore in
plastica a scatole grande quanto basta di quelli
che vendono a pochi euro nei supermercati.
Va sigillato bene e ulteriormente imballato in un telo di plastica non trasparente, anche di quelli verdi.
Con questo sistema ho spedito anche in USA 15 kg
di olio EVO con il pacco postale via superfice fino
a 20 KG.
Franco

Scritto da:  Franco   | 17.10.09 18:38
---------------------------------------

Salve,
anche a me interesserebbe sapere come fare per spedire, in sicurezza, olio di mia produzione ai miei parenti a MIami (USA.

Grazie
Viviana

Scritto da:  Viviana Mariti   | 21.11.09 06:05
---------------------------------------

Salve, sembra che spedire olio in latte in modo semplice, senza perdere troppo tempo nell'imballaggio, sia un problema di cui si debba occupare il CNR! Nessuno da una soluzione, vera. Gli spedizioneri e le ditte, buttano ami per vendere i loro servizi, ma non uno citi prodotti e ditte che vendono l'imballaggio più adatto.

Scritto da:  Leonardo M.   | 14.12.09 11:02
---------------------------------------

Leonardo, il problema vero è che non esistono aziende specializzate nella produzione di imballaggi specifici per le latte di olio. Inoltre, ognuno ci tiene al proprio lavoro, quindi non ha troppa voglia di raccontare agli altri come fa.

Noi negli anni di olio ne abbiamo ricevuto molto e posso dirti che un imballo serio non lo abbiamo ancora visto :)

Scritto da:  fradefra   | 14.12.09 17:23
---------------------------------------

ho letto i vari commenti ma non sono riuscita a trovare una risposta del tutto soddisfacente ai miei dubbi :) vorrei spedire 5l di olio già confezionato in latta dalla sicilia all'umbria. mi chiedevo se la latta è già considerata dalle poste un imballaggio adeguato, o va anche avvolto, inscatolato etc etc.. eventualmente a quali altri corrieri potrei rivolgermi, e i prezzi differiscono molto da quelli delle Poste? grazie!

Scritto da:  anna   | 08.01.10 11:40
---------------------------------------

No, per Poste Italiane la latta non può essere spedita senza ulteriore imballo.

I prezzi degli altri corrieri possono differire alquanto da Poste Italiane. Ti conviene sentirli direttamente, però, anche perché hanno molte offerte commerciali.

Scritto da:  fradefra   | 10.01.10 12:02
---------------------------------------

salve anche io vorrrei spedire olio in bottiglie se potevate darmi il nome del corriere che fa consegne di questo genere soprattutto per il nord grazie

Scritto da:  gerardo   | 20.05.10 18:23
---------------------------------------

Io spedisco esclusivamente bottiglie niente latte, sia da 75cl che da 50cl, solitamente campionature ai miei nuovi clienti o direttamente a privati che comprano da noi.
Ho cercato su internet e ho comprato qui http://www.vigoroso.it
Fino ad ora tutto bene
Ciao
ps.W l'olio Made in Italy

Scritto da:  Mares Alberto   | 30.06.10 16:03
---------------------------------------

Grazie Alberto, benvenuto sul blog :)

Scritto da:  fradefra - cuoco docente maisazi   | 30.06.10 17:40
---------------------------------------

ciao ciao, ora mi intrufolo anche io se posso.....sono un privato e devo spedire circa 350kg di olio da sciacca (ag) a torino, come posso fare? ho controllato un po' le spese dei corrieri....ma...........mi costa un sacco!!!!!
Help help!!! Grazie mille!!! ciaoooo

Scritto da:  margherita   | 30.10.10 15:40
---------------------------------------

Mi spiace Margherita, ma temo che non ci sia molto da fare, i costi sono quelli e vanno considerati quando fai il prezzo di vendita.

Scritto da:  Fradefra - cuoco Scuola di cucina maisazi   | 30.10.10 20:42
---------------------------------------

Ciao, ho letto tutto fino alla fine ma come spedire in USA, che imballo usare per le lattine da 5 lt o 3lt e quanto costa non lo dice nessuno. Scusatemi l'ignoranza ma se Tizio dice che ha spedito perche non mette anche quanto a speso e che imballo ha usato?
Le poste per una spedizione di 30Kg per gli Stati Uniti vuole 258 euro circa l'olio extravergine di oliva nelle nostre zone, nel riminese, costa 10 euro al litro. Per stare nei 30Kg delle poste ci sta 6 lattine che sono esattamente 30 kg ma le poste vogliono imballo di cartone.
Perciò spediamo 5 lattine da 5lt che pesano 25kg + 1 kg imballo di cartone pesante. Costo:poste 26kg=€233,40 senza assigurazione poi 250 euro il prezzo del olio totale 483.4 che in dollari USA sono 651.67 cioè al litro $26,06 e chi ti compra più l'olio a questo prezzo? Nessuno le spedizioni verso l'USA sono troppo care...Qualcuno ha trovato qualcosa di meglio??? Pubblicate i prezzi. Grazie.

Scritto da:  alex   | 17.11.10 21:33
---------------------------------------

Beh, Alex, ognuno ha ovviamente le proprie cose da fare e non sempre ha tempo per scrivere tutto quello che fa. A noi fa piacere che le persone intervengano, ogni contributo è gradito, se corretto.
Le tue domande esprimono dei dubbi che molti hanno, vediamo se qualcuno ha qualche risposta da dare :)

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 18.11.10 08:39
---------------------------------------

Ho letto i diversi commenti e vi espongo la mia esigenza.
Produciamo olio e abbiamo due diverse questioni riguardanti la spedizione:
1) Portare a Roma le latte prodotte. (potrebbero essere da 30 a 60)
2) Spedire a parenti e amici in Italia. (da 1 a 5 latte). Per l'imballo mi è tutto chiaro ma per lo spedizioniere un po' meno. Potete suggerirmi qualcosa, per favore?
Grazie
Valeria

Scritto da:  Valeria   | 15.12.10 10:22
---------------------------------------

Salve Sig.ra Valeria,

qualora fosse ancora interessata la pregherei di contattarci essendo anche noi di Roma e ci occupiamo di spedizioni.

Grazie.

Scritto da:  spedizioni   | 03.12.11 00:09
---------------------------------------

non so se può interessarvi, noi siamo un'azienda palermitana produttrice di imballacci metallici, comprese le latte per l'olio di vario formato.

Scritto da:  Salerno Srl   | 16.07.12 11:48
---------------------------------------

ciao dovrei spedire l olio da palermo a nord mi date un consiglio con qualche corriere?? oppure chiamatemi al tell 3272112487

Scritto da:  giuseppe   | 11.11.12 17:40
---------------------------------------

Ciao Giuseppe, per piccole spedizioni vanno bene tutti i corrieri, per spedizioni più importanti ti conviene cercare corrieri specializzati.

Scritto da:  fradefra - Chef a domicilio   | 11.11.12 21:03
---------------------------------------

sono una azienda agricola e devo spedire il mio olio ad una famiglia degli Stati Uniti (circa 20 litri)
Devo avere delle autorizzazzioni particolari

Scritto da:  fraso   | 04.03.13 21:48
---------------------------------------

Fraso, mi spiace, non sappiamo aiutarti, ti conviene chiedere ad uno spedizioniere.

Scritto da:  fradefra - Scuola di cucina maisazi   | 10.03.13 14:51
---------------------------------------

Se volessi vendere olio extravergine di qualità suprema,prodotto dalle olive delle mie campagne in zona di Bari,Puglia ; qui attraverso il sito è possibile?

Scritto da:  Roberto   | 24.03.13 06:49
---------------------------------------

No, Roberto, noi siamo una scuola di cucina, non ci occupiamo di vendita. Benvenuto sul blog.

Scritto da:  fradefra - executive chef scuola   | 26.03.13 12:41
---------------------------------------

salve vorrei sapere come devo fare per spedire 300 kg di olio prodotto in proprio all estero precisamente in svizzera, vorrei sapere se serve una partita iva o se ci sono altre imposte simili , oppure basta che pago le spese di spedizione?? scusate l ignoranza.
grazie per la cortesia

Scritto da:  pazio   | 23.05.13 02:52
---------------------------------------

Pazio, ti conviene rivolgerti ad uno spedizioniere. Sicuramente ci sarà una tassa da pagare, più le spese di spedizione. Il quanto, dipende dallo spedizioniere che usi.

Scritto da:  fradefra   | 29.05.13 10:27
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter