Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

15 agosto - Involtini di melanzane

scritto da fradefra

V'è avanzata qualche melanzana quando avete preparato la Pasta con melanzane? Ecco, ora potete usarle per questa ricetta, leggermente più lunga da preparare, quarantacinque minuti, ma comunque semplice.

Gli involtini di melanzane, fatti con una nostra ricetta, possono essere un antipasto, un secondo o un contorno, a vostra scelta.





Ingredienti per due.

  • Una melanzana;
  • 4 peperoncini verdi dolci;
  • una fetta di prosciutto cotto di un paio di millimetri di altezza;
  • 50 grammi di formaggio tipo Emmenthal (o Emmental);
  • qualche foglia di radicchio;
  • olio da frittura.

In una padella larga mettete due dita di olio da frittura e portate alla massima temperatura.

Lavate la melanzana, tagliatela a fette di uno o due millimetri friggendole un po' per volta. Tiratele fuori dall'olio quando iniziano ad indorarsi, ma prima che diventino marroni (devono restare morbide) e poggiatele su carta assorbente, a strati. Schiacciatele leggermente per eliminare l'olio in eccesso.

Lavate le foglie di radicchio e tagliate la parte rossa in sottili striscioline. Tagliate a piccoli pezzetti il prosciutto e l'Emmental.

Finito di friggere le melanzane, nello stesso olio (che dovrebbe essere ancora chiaro e pulito) friggete i peperoncini dolci tagliati a pezzetti.

Distendete su un piano ogni fetta di melanzana, sulla prima metà mettetevi qualche pezzetto di prosciutto cotto, formaggio, peperoncino e radicchio. Arrotolate delicatamente e chiudete con uno stuzzicadenti.

Ponete tutti gli involtini in una rostiera o su una teglia e mettete in forno già caldo a 220 gradi per otto minuti.

Servite gli involtini di melanzane con una birra rossa (io ho acquistato una McFarland) o con un Sauvignon bianco fermo.

= = = = =
Nota del cuoco.

La prima volta, fate due melanzane. Vedrete che scarterete varie fette perché fritte troppo e rigide. Anche nel forno, data la difficoltà di regolarsi bene su tempi così stretti, qualche involtino potrebbe venire troppo cotto.

Le fette troppo piccole, quelle terminali e quelle troppo fritte, tenetele via da usare come condimento per una pasta o come ingrediente per una instalata.

Come alternativa alla frittura, potete usare una piastra o una padella con pochissimo olio. La preparazione sarà però un po' più lunga.

Commenti

Un altro modo di preparare gli involtini di melanzane è "Involtini di melanzane, linguine e ricotta" (cercatelo in rete così). Da provare sicuramente.

Scritto da:  fradefra   | 15.08.06 09:02
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter