Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Compagnia delle Puglie e molto altro

scritto da fradefra

Come passa il tempo, è proprio il caso di dirlo.

Nei primi mesi del 2001 discutevo con Saibal, allora amministratore del forum di HTML.it, della creazione di una nuova sezione sui Motori di Ricerca, attività di cui mi occupavo da qualche tempo. Visto che non volevo esserne il moderatore, dato che già lo facevo per un altro forum (il mitico MotoriDiRicerca.it di Ad Maiora, sezione HBPA), scegliemmo Martina (una ragazza che collaborava con me per la realizzazione di alcuni siti) come moderatrice.
Assieme ad un piccolo gruppo di appassionati, lanciammo quello che poi sarebbe diventato il forum più importante in Italia per i Motori di Ricerca e Web Marketing.

In quel periodo conobbi Pietro Coletta, akà shiftzero.

Ne è passata di acqua, da quei giorni e ne abbiamo viste molte assieme. Aziende nate e morte, progetti di successo ed altri falliti, persone avvicinarsi al mondo dei motori ed oggi diventati nomi noti del web marketing.
Nell’estate del 2002 sostituivo temporaneamente Martina nella moderazione del forum di HTML.it, dato che lei era in ferie ed io non facevo più molto su Motoridiricerca.it. A settembre diventavo moderatore fisso e Martina, per cause che non conoscemmo mai, abbandonò tutti i forum che allora frequentavamo. Spero che sia stato perché trovò qualcosa che le piacque di più.

Con Shiftzero la conoscenza web diventava una vera e propria collaborazione. Dato che lui era sempre troppo occupato e visto che io ero noto per il fatto che ogni mia pagina web scritta schizzava sui motori di ricerca (ehm, scusate, mi sto un po’ gasando, ok!), realizzai i contenuti del suo sito aziendale www.shiftzero.com. Erano anni in cui già ci occupavamo di olio extravergine di oliva, di vino, sottoli e sottaceti. In quel periodo Pietro mi spiegava che la confettura si può chiamare marmellata solo se è fatta di agrumi.

Allora già germinava il seme di Compagnia delle Puglie, che doveva essere il nodo focale delle idee di Pietro Shiftzero Coletta sui prodotti tipici della Puglia, ovviamente soprattutto di tipo agro-alimentare ed enogastronomico. Per prepararci al meglio, lui entrava in Slow Food come assaggiatore di Olio Extravergine di Oliva ed io seguivo corsi di cucina, la mia passione sin da piccolo.

Nel 2004 lasciavo la moderazione del forum di HTML.it suggerendo alla direzione i due nuovi moderatori: Simone Carletti (weppos) e Pietro Coletta appunto. Rieccolo! Io, intanto, nell'attesa di avviare un nuovo progetto, iniziavo a scrivere per Edit, il blog di HTML.it

I nostri percorsi proseguivano per molti versi paralleli. Entrambi continuavamo ad occuparci di motori di ricerca, e lo facciamo tutt’ora, lui come imprenditore, io come direttore di una delle aziende leader in Italia, Popularity S.r.l. Entrambi portavamo avanti i nostri progetti legati al food, lui con Compagnia delle Puglie, io con un mio sito di ricette di cucina e con la collaborazione col blog Di Vino & Cibo. Entrambi eravamo occupati in ulteriori progetti, non sempre attinenti alle nostre attività principali. Nel 2004 riuscimmo ad incontrarci a Molfetta, dove ero per lavoro. Ricordo ancora il ristorante fantastico in cui mi portò assieme al suo socio Roberto e i due stupendi sigari CAO comprati nella tabaccheria di fronte al duomo.

Finalmente, dopo anni, qualche mese fa il percorso si ricongiunse in maisazi.com. Quando shiftzero seppe del progetto mi chiese senza troppi complimenti se c’era un posto per lui ed a me bastò meno di un decimo di secondo per decidere e rispondergli che ovviamente sì, per lui il posto c’era, eccome! E non solo per scrivere. Abbiamo in mente vari progetti, di cui uno vedrà presto la luce e riguarda proprio voi lettori di maisazi.com.

Cavolo, volevo scrivervi di Compagnia delle Puglie, citata in Altri premi per i vincitori del Candle Trophy, ed invece mi sono lasciato trasportare e v’ho raccontato un pezzo di vita nostra. Vabbè, rimedio in fretta.
Che fa Compagnia delle Puglie? Semplice, verrebbe da dire, fa realizzare e vende on-line prodotti tipici pugliesi, scegliendo il meglio di questa regione che tanti sapori sa offrire ai palati di tutto il mondo. Lo fa con quella sua visione di professionalità e serietà che da sempre contraddistingue il mio amico e che è uno dei motivi per cui io stesso ho avuto piacere ad averlo nello staff di maisazi.com.

Commenti

Caro Fra, mi hai fatto commuovere! Ne è passata di acqua sotto i nostri ponti... ricordo ancora le lunghe chiacchierate al telefono in cui ti chiedevo lumi sull'h1 o sul title delle pagine HTML.

E oggi siamo qui, su questo blog, frutto di una mente libera, mai ferma, rivolta verso la qualità totale e la passione per le cose belle e ben fatte. Sono in maisazi con un piacere e una voglia che fatico a descrivere... ma con te avrei aperto anche un blog sulla filosofia delle menti astratte tibetane; ti ammiro per ciò che sei, ti ammiro per ciò che fai.

Grazie, amico mio!

P.S.: per gli amici di maisazi. Francesco oltre essere un esperto di sigari è anche un eccellente degustatore di pesce; ricordo ancora la cena a Polignano a Mare!!! Caspita ragazzi, Francesco sì che è una buona forchetta!!! ;-)

Scritto da:  shiftzero   | 07.08.06 10:52
---------------------------------------

Ecco come si chiamava il paese che non ricordavo! Polignano a Mare. Ricordo gli altorilievi romani nella grotta del ristorante.
Posto mitico!

Scritto da:  fradefra   | 07.08.06 11:22
---------------------------------------

E ricordi anche cosa abbiamo mangiato? :-)

Scritto da:  shiftzero   | 07.08.06 11:42
---------------------------------------

Ricordo che si trattava di pesce, ma non cosa, esattamente. Scusa!

Scritto da:  fradefra   | 07.08.06 11:56
---------------------------------------

Complimenti per l'avvincente storia e per la vostra amicizia.

---•--- ---•--- ---•---

SEGNALAZIONE DI "SERVIZIO": scrivo per segnalare un problema di visualizzazione del sito della Compagnia delle puglie.

Precisamente:

1) Con Internet Explorer 6 il sito SI visualizza correttamente.

2) Con Firefox 1.5.0.6 il sito NON si visualizza correttamente.

3) Con Opera 9.01 (build 8552) il sito NON si visualizza correttamente.

Scritto da:  aletor   | 07.08.06 12:54
---------------------------------------

Non passano più i messaggi... come mai?

Scritto da:  aletor   | 07.08.06 17:24
---------------------------------------

....... [editato da fradefra in quanto doppio]........

P.S.:
• alle ORE 13:00 circa avevo inviato un messaggio identico a questo, ma formattato con CODICE HTML (niente di speciale, beninteso; solo qualche carattere evidenziato in GRASSETTO ed i LINK a delle immagini inseriti come collegamenti del tipo "_a href="url"_testo_/a_").
• Poi alle ORE 14:30 circa ne ho inviato un altro, sempre dello stesso tenore, ma senza formattazione con CODICE HTML.
• ADESSO, infine, provo ad inviare il messaggio senza i link alle immagini (si trattava di semplici immagini ospitate su imageshack, niente di particolare insomma).
• DOMANDA: come mai il post non è stato pubblicato? Formattando con codice HTML od inserendo link esterni la pubblicazione non va a buon fine? Semplice curiosità.

Scritto da:  aletor   | 07.08.06 17:30
---------------------------------------

Ciao Aletor.
Nulla di strano. Semplicemente i commenti, quando hanno certe caratteristiche (tipo link all'interno) entrano in modo moderazione. Io stavo dormendo..... quindi il commento non usciva! Scusa!
Adesso ho approvato il primo, cancellato i doppi e editato la parte doppia dell'ultimo, in modo da lasciare traccia del tutto, senza avere parti doppie.

Per la segnalazione su Compagnia delle Puglie, giriamo a shiftzero la tua segnalazione. Grazie :-)

Scritto da:  fradefra   | 07.08.06 19:22
---------------------------------------

GRAZIE a te per la risposta e SCUSA per il disturbo e per l'opera di "taglia e cuci" a cui ti ho costretto con i miei commenti multipli.

P.S.: ho risposto anche via email al tuo messaggio.

Scritto da:  aletor   | 07.08.06 19:41
---------------------------------------

Già che ci sono... "rompo" ancora con un'altra segnalazione. Questa volta relativa a MAISAZI. Avevo già notato la cosa qualche tempo fa, ma poiché è una quisquilia avevo deciso di rimandare la segnalazione. Dato che adesso siamo in tema (pur se fuori argomento rispetto all'articolo principale) ne scrivo adesso.

Il piccolo problema riguarda l'apertura del pannello laterale sinistro del browser web.

Quando si apre il pannello laterale sx (ad es. per visualizzare la cronologia), l'articolo di MAISAZI risulta tagliato sul bordo sx. In sostanza la pagina non si ridimensiona proporzionalmente alla diminuzione dello spazio, ma risulta sovrastata dal pannello laterale. L'articolo visualizzato risulta, quindi, mancante delle parole poste sulla sinistra.

Il fenomeno "pannello_mangia_bordo_sx" si verifica indifferentemente: con IE, con Firefox e con Opera.

Scritto da:  aletor   | 07.08.06 19:54
---------------------------------------

Ciao AleTor, il problema che citi sul bordo sinistro è dato dal fatto che il disegno è posizionato in centro, senza ridimensionamento automatico.
Per risolverlo, dovrei rimettere mano a tutto, in quanto il sistema è ottimizzato per 1024x768. Onestamente in questo momento preferiamo dedicarci più ai contenuti. Un domani, si vedrà.
Grazie per la segnalazione, comunque.

Scritto da:  fradefra   | 08.08.06 01:57
---------------------------------------

GRAZIE per la risposta.

Quanto alla precedenza ai contenuti... concordo appieno. In fondo il piccolo "problema" di visualizzazione è davvero una quisquilia, che non inficia certo l'ottimo design complessivo del sito.

Scritto da:  aletor   | 08.08.06 10:13
---------------------------------------

@aletor.

Si, aletor, conosco il problema di visualizzazione del sito con browser differenti da IE. Stiamo provvedendo, approfittando del periodo di ferie, per rendere il tutto cross browser e aggiornare contenuti e catalogo prodotti.

Grazie per la segnalazione.

Scritto da:  shiftzero   | 08.08.06 16:15
---------------------------------------


@ shiftzero | 08.08.06 16:15

••••••#•••••• ••••••#••••••

GRAZIE a te per la risposta e per l'interessamento alla questione.

Scritto da:  aletor   | 09.08.06 10:53
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter