Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Uova in carpione

scritto da FabioDellOrto

Hai mai sentito parlare di carpione ? E’ una preparazione a base di carne, pesce, uova o verdure, insaporita con una salsa preparata con aceto, vino, zucchero, cipolle, carote, sedano, alloro e altri aromi.

Dalle mie parti in estate, nelle cucine dei ristoranti ma perchè no anche in quelle delle famiglie con una certa tradizione gastronomica , si moltiplicano i piatti preparati con questo sistema, soprattutto utilizzando il pesce di lago. In futuro vi prometto di insegnarvi come preparare le arborelle in carpione, sono dei deliziosi pesciolini di acqua dolce, un piatto “diverso” e molto buono, oggi però voglio mostrarvi come mettere in carpione le uova sode. Vi servirà la solita mezzoretta per la preparazione, mentre per la cottura una cinquantina di minuti. Cominciamo dagli ingredienti:

Quattro uova, 600 gr di cipolle, 4 cucchiai di olio d’oliva, ½ bicchiere di aceto, 1 bicchiere di vino bianco, 1 cucchiaio di zucchero, 2 spicchi d’aglio, 1 rametto di prezzemolo, pepe, sale fino.

La parte più difficile è la preparazione del carpione. Dovete sbucciare le cipolle, lavatele asciugatele, tagliatele a fette dello spessore di 1 cm circa. In un tegame fate scaldare l'olio dove verserete la cipolla e gli spicchi d’aglio sbucciati il tutto salato con un pizzico di sale. Cuocete dieci minuti a fuoco molto basso. Attenzione cipolla e aglio devono colorirsi solo leggermente senza arrostire. Ora versate nel recipiente l’aceto, il vino, lo zucchero e il gambo di prezzemolo. Mettete il coperchio, cuocete 30 minuti aggiungendo se occorre qualche cucchiaio di acqua calda, eliminate l’aglio. Passate le cipolle al passaverdura oppure frullatele, dopo aver tolto il gambo di prezzemolo.
Per la la fase di preparazione del “carpione” questo è quanto !

Molto più semplice è la fase intermedia, della preparazione della ricetta, rassodare le uova. Per guadagnare del tempo potete farlo mentre cuocione le cipolle. La mia nonnina mi insegnò che per non incrinare il guscio non dovete cuocerle fredde di frigo, meglio lasciarle mezzoretta a temperatura ambiente, quando saranno cotte (circa dopo 8 minuti), passatele in acqua fredda, sgusciatele tenendole sotto il getto dell’acqua corrente e alla fine tagliatele a metà per il lungo.

Siamo arrivati al momento della preparazione, cominciate riscaldando la crema di cipolle. Versatela bollente su un piatto da portata, appoggiatevi sopra le mezze uova. Spolverizzatele di pepe, servite subito decorando con le foglie del rametto di prezzemolo.

E’ un piatto, come del resto ogni ricetta de il carpione, dal gusto “particolare” e “deciso” ; povero - il costo degli ingredienti è veramente molto basso, per quanto concerne le calorie circa 200 per ogni porzione formata da due uova !

Commenti

Questa io non la provo, perché le uova non mi piacciono... scusa eh!

Scritto da:  fradefra   | 06.07.06 17:53
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter