Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Pollo all’ananas

scritto da copertina75
il pollo all'ananas    

Fradefra oggi è a casa per pranzo, cosa si mangia? Un’insalata per far veloce, ci sono tante cosa da fare, ma non ho voglia.

Mi va di cucinare qualcosa. Il mio sguardo si sposta sulla bellissima ananas nel portafrutta. Poi aprendo il frigo vedo i petti di pollo.

Sì, bell’idea, preparerò un piatto che richiama la cucina indiana.

Ecco gli ingredienti:
- 1/2 ananas non troppo grande;
- 3 petti di pollo;
- farina;
- curry;
- una manciata di arachidi;
- salsa Worcester.

Tagliate l’ananas a pezzetti e metteteli da parte. Fate i petti di pollo a bocconcini e metteteli in un piatto con della farina bianca. I pezzetti di pollo, ben infarinati andranno poi nella padella con l’olio caldo. Dopo aver fatto rosolare bene il pollo, aggiungete i pezzi di ananas, con la salsa Worcester e un bicchiere con 2 dita di acqua. Fate cuocere per alcuni minti e poi aggiungete il curry e le arachidi. Mescolate ancora pochi minuti, fino a quando il pollo è cotto. I bocconcini di pollo non devono cuocersi troppo, dovrebbero rimanere leggermente rosati al centro. La salsa Worcester renderà il piatto lievemente piccante, a vostro gusto potete, come ho fatto io, aggiungere anche un po’ di pepe al bordo del piatto.

Alcune curiosità sull’ananas.

Viene prodotto principalmente in Costa Rica, Costa d’Avorio e Kenia. Da noi questa pianta è poco coltivata perché richiede una serra temperato-calda per alcuni anni.

Il primo occidentale ad assaggiare l’ananas fu Cristoforo Colombo, al quale fu offerto nel 1493 nell’isola di Guadalupe. Furono in molti, tra esploratori spagnoli e portoghesi, a riferire di questo frutto nelle loro memorie di viaggio. Uno di essi ne parlò così: “L’ananas è degno di essere colto dalla sola mano di Venere e di servir da cibo soltanto agli dei”.

L’ananas, frutto preferito di re Luigi XV, è ancora oggi uno dei frutti tropicali più apprezzati. È molto digeribile e contiene un enzima, simile alla pepsina, che riesce a rendere facilmente assimilabili anche le proteine più complesse, siano esse di carne, di uova o di pesce.

Commenti

Per la rubrica Menu del venerdì, stavolta mi faccio sostituire da copertina75. Ho assaggiato qualche giorno fa questa sua creazione e mi è piaciuta. Le ho chiesto, quindi, di poterla presentare come proposta per questo week-end. Spero piaccia anche a voi.

Scritto da:  fradefra   | 14.07.06 07:04
---------------------------------------

Prova a togliere Ananas e salse e farlo fiammeggiare in padella con Marsala, Porto o Sherry.
Vedrai che spettacolo, soprattutto per gli amanti dei vini liquorosi.

La fiamma stile "flambé" alla fine è d'obbligo.

Scritto da:  Simone Carletti   | 16.07.06 15:53
---------------------------------------

Proverò il flambè. Grazie Simone!

Scritto da:  copertina75   | 17.07.06 15:18
---------------------------------------

E' una ricetta deliziosa. Ci vuole pochissimo a realizzarla ed è meglio di quella che si trova nei ristoranti cinesi ultimamente.
Grazie

Scritto da:  Silvana Donato   | 16.05.09 16:14
---------------------------------------

@Silvana Donato
Grazie Silvana e benvenuta sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 18.05.09 09:44
---------------------------------------

Grazie, stavo cercando proprio una preparazione abbordabile del pollo all'ananas. In mancanza della salsa Worcester - da comprare al più presto - cosa posso aggiungere?

Scritto da:  Giulia   | 26.04.10 18:50
---------------------------------------

@Giulia
Puoi anche non utilizzare la salsa Worcester, il piatto non sarà piccante e magari aggiungerci del pepe nero. Benvenuta sul blog :)

Scritto da:  copertina75   | 27.04.10 10:26
---------------------------------------

VI DO 1 RICETTA IO:

prendete il pollo e mettetelo da parte,
tagliate l'ananas e mettetelo da parte,
prendete la salsa Wolcester e mettetela da parte,

prendete il vostro partner e andate da McDonalds

QUESTA RICETTA é FACILE,VELOCE E BUONA XD

Scritto da:  blahblah   | 04.02.11 19:07
---------------------------------------

Beh, ma il gusto di provarci, fare un disastro e poi andare ridendo da Mc Donald's, dove lo metti? :p :p :p

Scritto da:  fradefra - cuoco corsi di cucina maisazi   | 08.02.11 19:59
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter