Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

La cucina flambé

scritto da copertina75

Simone, in risposta al mio post sul pollo all’ananas, mi ha dato spunto per parlare della cucina flambé.

Questo particolare tipo di cucina comprende piatti che vengono direttamente cucinati al tavolo, davanti ai commensali, con l’impiego della lampada, un fornello di piccole dimensioni alimentato a gas od ad alcool.

Spesso, il flambé, dà motivo ai maitre di poter esibire la propria arte davanti ai clienti. Devo dire che la cucina flambé mi ha sempre affascinato, la trovo elegante e coinvolgente. E’ per me un forte richiamo primordiale al fuoco e quindi alla passione.

Penso possa essere molto apprezzata da coppie che al ristorante vogliono trovare un’atmosfera particolare in cui immergersi insieme, dando vita ad un’indimenticabile incontro o, ancor meglio, primo incontro.

Leggevo in un libro che il primo ad utilizzare la lampada fu il maitre Henry Charpertier, nel 1895, al Cafè de Paris di Montecarlo. Una sera in ora tarda giunse al Cafè l’allora principe di Galles, che divenne poi Edoardo VII, in compagnia di una bellissima ragazza. Anche se la cucina era già stata chiusa, Charpertier riuscì a trovare delle crepes già pronte in frigorifero. Le portò, quindi, in tavola sistemò la lampada su di un carrello, che avvicinò al tavolo e diede inizio alla sua creazione. Furono le prime crepes suzette della storia, battezzate così dallo stesso principe in onore della sua dolce amica.

Scrivendo questo post mi è sovvenuta una domanda : l’arte della seduzione avviene ancora a tavola o è ormai una cosa sorpassata? Cosa ne pensate?

Commenti

Avviene ancora e, direi, sopratutto a tavola!

Grazie per l'interessante e curiosissima notizia sulle crèpes suzette... non conoscevo la storia. Me la rivenderò di sicuro! :)

Scritto da:  aletor   | 19.07.06 17:23
---------------------------------------

Io cedo sempre alla seduzione femminile espressa a tavola!
Sono strano?

Scritto da:  Daniele   | 20.07.06 10:31
---------------------------------------

Direi priprio di no Daniele. Credo che noi donne riusciamo ad essere molto seduttive e se vuoi anche persuasive a tavola.... ma, ci sono dei maschietti che non sono da meno...

Scritto da:  copertina75   | 20.07.06 14:11
---------------------------------------

ho conquistato il mio chef cucinando alla lampada

Scritto da:  anna   | 08.04.09 19:55
---------------------------------------

Brava Anna :)

Scritto da:  fradefra   | 09.04.09 07:52
---------------------------------------

io x causa di un piccolo sbaglio con la grammatura del wisky
ormai nn riesco a cucinare al meglio con la lampada.....ho il terrere di rivedere quella fiamma altissima....

Scritto da:  beatrice sigona   | 27.12.09 17:44
---------------------------------------

Sai cosa puoi fare Beatrice? Prova un pomeriggio eseguendo molte volte la stessa ricetta, mettendo ogni volta un po' di alcol in più. Vedrai che facendo crescere poco per volta la fiamma, ti ci riabitui :)
Buone feste :)

Scritto da:  fradefra   | 29.12.09 12:49
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter