Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

Il Vino e i giovani

scritto da FabioDellOrto

Cari amici voglio cominciare questo post con una affermazione che a molti potrebbe sembrare forte,ma che in effetti pensandoci bene non lo è assolutamente. Il vino è la bevanda ideale, la più opportuna e sana, da promuovere e valorizzare tra i giovani ! Avevo ragione o no ?

Una chiacchierata fra amici davanti a un buon bicchiere di vino può aiutare i giovani a riscoprire una socialità piu pacata, da contrapporre agli stordimenti e allo sballo da sabato sera.
Sfortunatamente la relazione tra il vino e i giovani, spesso è di difficile lettura e interpretazione, una sorta di continua scoperta.

Ricordo che da ragazzo, e probabilmente ancora oggi nel nostro immaginario, il vino è solo quello rosso, da tavola, tipico di un consumo domestico, considerato poco adatto per i suoi temuti effetti di pesantezza. Al vino molti giovani preferiscono la birra, meno alcolica, in estate più dissetante !

Col passare degli anni, dopo i venti, subentra però un recupero dei riti e delle abitudini del mondo adulto e comincia una lenta e graduale scoperta del vino.
A Varese, nel centro storico in Corso Matteotti, nell’antica enoteca di Gbianchi, l’azienda per cui lavoro, a partire dall’autunno ogni sabato pomeriggio facciamo delle degustazioni di vini di qualità e sono sempre di più i giovani che ci fanno visita, alla ricerca d vini a denominazione d’origine e buone etichette.

E’ ancora molto più semplice immaginare un locale che faccia tendenza all’insegna della birra, però anche il vino si sta ritagliando uno spazio importante, da coltivare con attenzione.
Lancio allora una proposta, sarebbe interessante portare su queste pagine l’esperienza e le offerte dei gestori, aiutarli a promuovere le loro iniziative, purtroppo dietro al fenomeno wine-bar sembrerebbe mancare una strategia articolata il che renderebbe di fatto la gestione difficile soprattutto di fronte alla concorrenza dei pub, molto spesso forti dell’aiuto dai produttori industriali di bevande come la birra.

La mia proposta è di creare un connubio tra il web, scenario calcato particolarmente dai giovani e i locali dedicati alla degustazione del vino.
Il blog, come fenome di interazione tra le due parti per confrontare le esigenze dei giovani con l’offerta e gli eventuali problemi di gestione degli esercenti.

Tag: | |

Commenti

Sono sempre di più i giovani che si accostano al vino. A Milano, se si vai nei locali di tendenza o ai vari happy hour, sempre più spesso si notano in bella mostra i calici con il nobile liquido rosso scuro.

Scritto da:  fradefra   | 17.07.06 14:01
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter