Vai alla home di maisazi.com, il blog enogastronomico.

C'è l'Italia in tv. Ma con un occhio all'alimentazione

scritto da shiftzero

Il calcio in tv, nel bene o nel male, è una questione di passione. Figuriamoci durante questo periodo di Mondiali. E dalla passione dipende direttamente tutta la tensione che si accumula durante le partite della propria squadra del cuore. Patatine, coca cola, birra e pop corn, cioè tutto il cibo che viene sgranocchiato nervosamente, permettono alla tensione di venir fuori, diventando in questo modo alimenti indispensabili per la preparazione di una vera serata da tifo. Ma se da un lato ne beneficia la passione, dall'altro il nostro fegato non ci apprezzerà.

E quale occasione migliore delle partite dell'Italia ai Mondiali in Germania per imparare a capire cosa è meglio per noi?

Questa sera, alle 21, l'Italia si gioca l'accesso alla finalissima di Berlino contro i padroni di casa tedeschi. Per gli esperti, nel decidere cosa mangiare, è meglio affidarsi al "gran libro" della dieta mediterranea. Via libera quindi a frise col pomodoro, verdura, caroselli, cocomeri e frutta fresca. Oppure a succulenti insalate di pasta o riso, con un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Divieto per pop corn, coca cola, fritti e dolci.

Viva l'Italia ai Mondiali, dunque, ma con un occhio alla sana alimentazione.

Commenti

E chi la partita non la guarda? Che fa?

Scritto da:  fradefra   | 04.07.06 17:03
---------------------------------------

E per chi non gliene frega nulla della partita, valgono le stesse regole!!

Frà... ci tocca mantenere la linea ;-)

Scritto da:  shiftzero   | 04.07.06 18:25
---------------------------------------

Magari aver sgranocchiato qualcosa prima delle partite avrebbe fornito della sazietà :). pero immagino che la birra per i maschietti sia immancabile ehheeh

Scritto da:  lorenza   | 05.12.06 00:27
---------------------------------------
Inserisci un commento

(non verrà visualizzata)



Scuola di cucina maisazi
Via Scortegagna 12 - 36045 - Lonigo (VI)
P. IVA IT03441480245

In evidenza

Il Corso per Executive Chef per chi vuol aumentare le probabilità di successo del proprio ristorante, il Percorso Cuoco: 3 giorni al mese distribuiti sull'arco di quasi un anno, il Corso Cuochi Mensile ed il Corso cuochi di 5 giorni, sono i nostri corsi di cucina professionale per chi vuole avvicinarsi alla ristorazione. 9 ore giornaliere per imparare le tecniche di questo lavoro, con una giacca professionale in dotazione.

Nel Calendario dei Corsi di Cucina trovate gli altri corsi per cuochi e serali per appassionati.

Iscriviti alla newsletter
Info sulla newsletter